• Tecnologia

10 Migliori strumenti di automazione dell'invio di e-mail 2023

  • Divya
  • 1 min read
10 Migliori strumenti di automazione dell'invio di e-mail 2023

Introduzione

L'Email Outreach consiste semplicemente nel comunicare con le persone tramite e-mail per vari scopi. Nel marketing, l'outreach promuove prodotti o servizi per aumentare le vendite o cerca backlink e guest post per la SEO. L'email outreach viene fatto anche per contattare potenziali partner e collaboratori come affiliate marketer, influencer, ecc.

In genere, però, le nostre cartelle di spam sono piene di e-mail di outreach e di e-mail di marketing simili, e questo fa pensare che le e-mail di outreach funzionino. Le email outreach funzionano se fatte correttamente, come molte altre strategie di marketing.

Tattiche tipiche utilizzate per l'Email Outreach

Di solito, le campagne di email outreach vengono inviate in massa a liste di destinatari, sperando che funzionino. Sebbene l'invio di e-mail in massa raggiunga un maggior numero di persone, non si traduce in tassi di apertura, tassi di clic e azioni desiderate da parte dei destinatari.

Motivi tipici per l'invio di e-mail

Ecco alcuni motivi per cui l'email outreach viene utilizzato con maggiore approfondimento.

Vendite

Le campagne e-mail fanno miracoli per le vendite. Raggiungere i potenziali clienti con e-mail promozionali, offerte e messaggi personalizzati aiuta a convertirli in clienti e ad aumentare le vendite. Non sono le e-mail a convertire, ovviamente, ma queste comunicazioni aumentano la consapevolezza del marchio e fanno crescere la base dei potenziali nuovi clienti.

Marketing

L'email outreach è un metodo essenziale per i marketer per promuovere prodotti e servizi. I marketer si rivolgono anche agli influencer, agli affiliati e a chi vuole collaborare con loro per aumentare la notorietà del marchio.

SEO/backlinking

Un altro scopo importante dell'outreach marketing è la sua applicazione nell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). L'outreach via e-mail viene fatto per cercare backlink, un metodo collaudato per costruire l'autorità del sito web, aumentare il traffico e posizionarsi più in alto nella pagina dei risultati dei motori di ricerca. I guest post sono un metodo simile per raggiungere un nuovo pubblico per il quale si può utilizzare l'outreach marketing.

Partenariati

I partenariati possono rivelarsi preziosi per le piccole imprese emergenti, ed è qui che l'attività di sensibilizzazione è di grande aiuto. Preparare un elenco di potenziali partner complementari e contattarli è un'operazione comune per trovare partner commerciali.

Modi manuali per fare outreach via e-mail

L'outreaching può sembrare un lavoro ingrato e dispendioso in termini di tempo. E a ragione, quando si passano ore e ore a inviare e-mail e non si ottengono i risultati desiderati.

I modi più comuni che le persone includono nell'Email Outreach :

Ci sono alcuni modi comuni che le persone seguono per realizzare una migliore campagna di sensibilizzazione via e-mail, che ho elencato di seguito,

  • La prima cosa che attrae l'utente di un'e-mail è l'oggetto, che provoca la curiosità dell'utente ad aprire la mail. La maggior parte delle persone cerca di personalizzare l'oggetto per aumentare i tassi di apertura delle e-mail.
  • Coinvolgere costantemente gli utenti programmando messaggi di follow-up è un altro modo in cui si cerca di aumentare i tassi di risposta.
  • Raggiungere diversi contatti in un solo colpo è uno dei metodi che seguono per aumentare le probabilità di risposta.
  • L'estensione della personalizzazione al corpo della mail attraverso la ricerca dello studio è uno dei metodi migliori utilizzati per ottenere più risposte per la campagna.

Esempi per capire meglio l'email outreach,

Email outreach example 1

Email outreach example 2

Automazione dell'invio di e-mail:

Uno dei migliori esempi di outbound marketing è una campagna di email outreach di successo; l'automazione è l'elemento chiave per aumentarne l'efficacia.

Offre l'opportunità di pianificare una campagna per diversi utenti e di coinvolgerli in modo impeccabile per ottenere risultati. Ci sono alcune strategie comuni utilizzate nell'automazione dell'email outreach.

  • Personalizzazione attraverso l'automazione delle e-mail nelle righe dell'oggetto includendo una variabile comune potenziale e modificabile per i diversi contatti
  • Segmentare l'elenco di e-mail per sviluppare e inviare un corpo di e-mail personalizzato per attirare gli utenti.
  • Firme e-mail personalizzate automatizzate in base ai diversi tipi di contatti.

Attributi che possono essere automatizzati:

  • Per evitare di scambiare e-mail avanti e indietro per ore, una telefonata è un modo fattibile. Includere un calendario che indichi che si è liberi e disponibili a rispondere alla telefonata è vantaggioso per il destinatario e porta a un processo di contatto senza intoppi.
  • L'oggetto dell'e-mail, il corpo dell'e-mail e la firma dell'e-mail sono alcuni degli attributi di base che possono essere personalizzati attraverso l'automazione per una vasta lista di contatti.
  • Lee-mail di follow-up possono essere automatizzate per coinvolgere i clienti. Le statistiche dicono che pianificare l'invio di un'ulteriore e-mail di follow-up aumenta la risposta del 65,8%.
  • I trigger email basati sul comportamento possono essere automatizzati per accompagnare il cliente dall'inizio alla fine del viaggio con il vostro marchio. Includendo un tocco di personalizzazione si ottengono risultati migliori.

Attributi che non possono essere automatizzati:

  • L'intento dell'e-mail è difficile da automatizzare per la quantità massiccia di contatti nella lista e-mail. Inviare un'email alla cieca a tutti i contatti non è il modo migliore. Ecco che viene in aiuto la segmentazione.
  • Il monitoraggio della precedente automazione delle e-mail è necessario perché aggiornarle e rinfrescarle costantemente dà i migliori risultati piuttosto che impostare l'automazione e lasciarla incustodita.

Identificare il corretto strumento di automazione delle e-mail:

In base agli obiettivi aziendali, individuare lo strumento perfetto per l'automazione dell'email outreach è la sfida più grande. Il modo migliore per identificarlo è analizzare e comprendere i vostri obiettivi. Vediamo un esempio di un'azienda ABC con determinati requisiti e come si può identificare lo strumento giusto.

Supponiamo che l'azienda ABC voglia pianificare una campagna di email outreach per gli influencer per creare brand awareness. L'azienda intende fare outreach per raccogliere backlink e opportunità di guest post. Il passo iniziale consiste quindi nell'elencare il processo.

Il passo successivo è che l'azienda deve elencare i suoi risultati in base alle risorse che possiede. Quando si conoscono i risultati e il processo, è facile capire quali sono le caratteristiche richieste dallo strumento.

Per questo processo, abbiamo bisogno di uno strumento in grado di automatizzare la personalizzazione delle e-mail, le e-mail di follow-up per coinvolgere gli utenti e un calendario per programmare immediatamente le chiamate. Ora è facile individuare lo strumento giusto che contenga le caratteristiche di cui sopra.

Non è sufficiente individuare lo strumento e utilizzarlo alla cieca. Troverete alcuni strumenti che supportano i vostri obiettivi aziendali. Confrontateli sotto l'aspetto dei prezzi, del servizio clienti e delle recensioni di feedback di questo strumento per prendere la decisione giusta.

Questo è un esempio di caso d'uso nell'email outreach. Per un'azienda di grandi dimensioni, gli scenari saranno molteplici: analizzare ogni scenario è essenziale per trovare lo strumento giusto.

10 Migliori strumenti di automazione dell'invio di e-mail 2022:

1. EngageBay

EngageBay

EngageBay è uno strumento di automazione dell'invio di e-mail potente e conveniente. Inviate e-mail personalizzate per ottenere più incontri e chiudere più vendite. Con EngageBay è possibile automatizzare le e-mail, tenere traccia delle aperture e dei clic con report sorprendenti sul coinvolgimento, programmare le e-mail in anticipo per inviarle in un secondo momento, creare liste e segmenti illimitati di contatti utilizzando un'interfaccia semplice.

Prezzi:

  • EngageBay offre un piano gratuito con funzioni di base, mentre il piano a pagamento parte da 14,99 dollari al mese.

2. Lista dei lemmi

Lemlist

Lemlist è un software per l'automazione e l'invio di e-mail a freddo con follow-up automatizzati e personalizzati e supporta importanti fornitori di servizi e-mail. Lemlist offre alti livelli di personalizzazione delle e-mail; consente di aggiungere loghi, immagini e landing page alle e-mail. La sua piattaforma di sales engagement è integrata con Salesforce, HubSpot e altri fornitori per chiudere le trattative e coinvolgere i clienti su più canali. Inoltre, Lemwarm, un servizio di riscaldamento dei domini e-mail, automatizza il processo, in modo che le e-mail non finiscano nello spam.

Prezzi:

  • Lemlist offre una prova gratuita di 14 giorni e le sue versioni a pagamento partono da 29 dollari al mese.

3. Mailshake

Mailshake è uno strumento di coinvolgimento delle vendite per team di vendita avanzati. È possibile inviare e-mail fredde personalizzate e organizzare attività per coinvolgere i contatti tramite telefono o piattaforme di social media. Tutto questo può essere fatto in un'unica sequenza e si può vedere tutto in un'unica dashboard.

Mailshake

Grazie alle integrazioni native con Pipedrive e Salesforce, nonché alle integrazioni di terze parti con migliaia di app, Mailshake può adattarsi perfettamente al vostro stack tecnologico. È stato progettato per i professionisti delle vendite e del marketing, per i content marketer, per i fondatori di aziende, per gli imprenditori e per tutti coloro che sono alla ricerca di contatti attraverso la ricerca a freddo.

Prezzi:

  • I piani a pagamento partono da 44 dollari al mese.

4. Sendinblue

Un altro software di automazione del marketing all-in-one per le piccole imprese è SendinBlue. Offre un ottimo servizio sia per il marketing via e-mail che per quello via SMS. SendinBlue consente di creare flussi di lavoro personalizzati che inviano automaticamente le e-mail. È possibile impostare dei trigger per l'invio di e-mail in base all'azione dell'abbonato sul proprio sito web.

Sendinblue

  • Costruttore drag and drop
  • Posta in arrivo condivisa per mantenere il team organizzato
  • Email transazionali
  • Segmentazione
  • Moduli di iscrizione

Prezzi:

  • Piano gratuito disponibile per 300 contatti
  • I piani a pagamento partono da 25 dollari al mese e il prezzo dipende dal volume mensile di e-mail.

5. Mailchimp

Mailchimp è una delle più popolari piattaforme software per l'email marketing. Di base, Mailchimp contiene quasi tutte le funzionalità per la creazione di una migliore campagna di email outreach, tra cui l'integrazione di google analytics, l'integrazione dei social media e il geo-tracking. Ha anche un'interfaccia semplice e pulita per fornire una buona esperienza all'utente. Le sue funzionalità sono in costante espansione per supportare ogni tipo di business.

Alcune delle caratteristiche fondamentali e interessanti sono la notifica programmata delle e-mail basata su trigger, l'efficace personalizzazione e segmentazione delle e-mail, l'ottimizzazione del tempo di attivazione della notifica, l'automazione basata sul comportamento, ecc,

Mailchimp

Prezzi:

  • Questo strumento offre un piano gratuito per un massimo di 2000 contatti con una capacità di 10.000 e-mail.
  • La maggior parte delle funzioni è disponibile nel piano gratuito.
  • Il piano a pagamento parte da 10 dollari al mese e varia in base al numero di e-mail e contatti.

6. Kit di conversione

Convert kit è noto per le sue caratteristiche di automazione visiva. Fornisce una piattaforma per costruire contenuti programmati e appropriati per i clienti target, un elemento primario dell'automazione. Inoltre, aiuta a monitorare le metriche della campagna. È anche possibile creare un percorso personalizzato per incanalare le vendite.

Una delle caratteristiche più interessanti è il designer di e-mail, che aiuta a sviluppare e-mail ben fatte con tassi di conversione e di consegna maggiori. Supporta più di 80 integrazioni con strumenti di terze parti per semplificare il vostro lavoro.

Convert Kit

Prezzi:

  • Il piano gratuito è disponibile per 300 contatti al mese.
  • Il piano a pagamento parte da 9 dollari al mese.

7. GetResponse

Questo strumento software per l'email marketing si evolve costantemente e mira a diventare uno strumento completo per soddisfare le esigenze di ogni utente. Permette di costruire una lista di e-mail e di raccogliere dati relativi ad essa. Con questo strumento è possibile creare newsletter personalizzate per i propri iscritti, che possono essere automatizzate attraverso gli autoresponder. Inoltre, fornisce una buona visione delle statistiche come i tassi di apertura, i tassi di click e i tassi di inoltro, monitorati dalla vostra campagna, che vi aiutano nella crescita del vostro business.

Offre inoltre hosting di webinar, un imbuto di vendita automatizzato, funzionalità CRM e landing page accattivanti.

GetResponse

Prezzi:

  • Il piano gratuito è disponibile per 500 contatti al mese.
  • Il programma di base parte da 19 dollari al mese.

8. Contatto costante

Constant Contact si rivolge soprattutto alle piccole imprese. È dotato di interessanti attributi di nicchia, tra cui la capacità di vendere prodotti digitali, di creare contenuti ben calibrati per consegnare le campagne all'ora prevista e di creare il logo. Questo strumento supporta anche l'automazione, grazie alla quale è possibile impostare trigger precisi per le e-mail di risposta in base alle azioni degli utenti.

Alcune delle altre caratteristiche interessanti sono il costruttore drag and drop, i moduli di iscrizione, i contenuti dinamici e il supporto di integrazioni con altre piattaforme di terze parti.

Constant Contact

Prezzi:

  • Il programma di base parte da 9,99 dollari al mese per 500 contatti.
  • I prezzi variano in base al numero di contatti quando si tratta di piani avanzati.

9. Campagna attiva

Active campaign è uno strumento software per l'email marketing che lavora per definire l'esperienza del cliente nell'automazione e nell'analisi web. Supporta ogni tipo di azienda, fornendo l'accesso a designer di e-mail drag-and-drop, split testing, monitoraggio delle prestazioni e CRM per una segmentazione e una personalizzazione efficienti. Questo strumento supporta inoltre oltre 850 integrazioni con fornitori terzi.

Active Campaign

Prezzi:

  • Il piano di base parte da 9 dollari al mese con le funzioni principali di questo strumento.
  • Il piano avanzato include ulteriori funzioni.

10. HubSpot

Hubspot è una delle migliori piattaforme software per l'email marketing, composta da molteplici funzionalità che soddisfano ogni aspetto delle esigenze degli utenti. Questo strumento comprende CRM, landing page, moduli, automazione dell'email marketing, ecc. Ha la capacità di assistere gli utenti in tutto il loro percorso con il vostro marchio o la vostra campagna. Le funzionalità di questo software sono suddivise in hub per comodità degli utenti. Ma l'intera suite fornisce i migliori risultati in termini di marketing, vendite ed espansione del business.

HubSpot

Prezzi:

  • Il programma gratuito è disponibile per 2000 contatti, compresa la funzione CRM.
  • Il programma a pagamento parte da 40 dollari al mese.

Riassunto

Il cold outreach, se fatto bene, ha un grande potenziale in termini di nuovi contatti e potenziali clienti. Considerate l'ambito della vostra attività e gli specifici punti dolenti e come uno degli strumenti di email marketing citati in questo elenco potrebbe risolverli e provateli.

A prescindere da queste specificità, l'automazione dell'email marketing e l'outreach sono metodi comprovati per acquisire nuovo pubblico e clienti con tassi di apertura fino al 20-22% con le best practice pertinenti. Quindi non perdete la vostra fetta di torta dell'Email Outreach e iniziate subito!

Divya

Divya

Divya is a marketer, nature lover & startup enthusiast. She has an immaculate experience in GTM strategy & SEO. She always follows her instinct and travels with her Ikigai. She is the founder of Unifiedist.

Link: Unifiedist

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker