• Imparare il SEO

5 segni che il vostro design UX è di successo per la SEO

  • Eula Skiles
  • 5 min read
5 segni che il vostro design UX è di successo per la SEO

Introduzione

L'esperienza utente (UX) è una delle parti più cruciali di un sito web. Quando gli utenti visitano il vostro sito, vogliono avere un'ottima esperienza di utilizzo. Altrimenti, non scateneranno le risposte giuste che indicano un grande successo per il vostro sito. Oggi, con tra 1,6 e 1,9 miliardi di siti web su Internet, c'è un'immensa competizione per conquistare gli utenti. Pertanto, se il vostro design UX non è all'altezza, gli utenti sono disposti a rivolgersi ad altri siti.

Ricordate l'ultima volta che avete visitato un sito web con un design UX scadente. Forse la pagina ci ha messo un po' a caricarsi. Forse non succedeva nulla quando si cliccava su un pulsante o una scheda. Oppure, forse non siete riusciti a trovare un pulsante o un'icona di invito all'azione, fino a quando non avete scrollato la pagina fino in fondo. È probabile che dopo un po' di tempo abbiate cliccato fuori dal sito perché eravate frustrati per la sua scarsa qualità. È probabile che questo sito sia stato uno degli ultimi risultati della prima pagina dei risultati di ricerca.

Ora pensate a un sito web con un ottimo design UX. Il caricamento della pagina avviene in un secondo, non in tre o più secondi. I pulsanti, i link e le schede sono cliccabili. E si vede l'icona della chiamata all'azione: il pulsante di iscrizione o di pagamento. Non c'è da stupirsi che sia uno dei primi risultati della pagina di ricerca! Questo è un buon design UX! Ed è ottimo per l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO)!

Come si può notare, un buon design UX permette all'utente di vivere un'esperienza su un sito senza sforzo e senza mai impegnarsi. Quindi, come si fa a capire se il vostro sito web ha un buon design UX e se è SEO-friendly?

Questo post spiegherà perché un buon design UX è importante nell'odierno Internet algoritmico e mostrerà i segni di un design UX SEO-friendly.

Sfondo

Sfondo (Fonte immagine: Ahrefs)

Al giorno d'oggi, i motori di ricerca come Google vanno oltre per assicurarsi che i siti visitati siano legittimi. In altre parole, Google cerca i seguenti elementi in un sito web:

  • leggibilità
  • Accessibilità ai dispositivi mobili
  • tempi di caricamento della pagina
  • Esperienza complessiva della pagina, ecc.

Se il vostro sito web fallisce in una di queste aree, diventerà uno dei 90,63% dei contenuti online che non otterrà traffico da Google. È quindi importante sapere cosa cerca Google in un sito web:

  • Velocità
  • reattività
  • Stabilità visiva
  • Sicurezza nella navigazione
  • Sicurezza HTTPS, E
  • Compatibilità con tutti gli altri criteri di ricerca esistenti negli Stati Uniti.

I 5 segni

I 5 segni (Fonte immagine: Pixabay)(Fonte dell'immagine: Pixabay).

Quindi, ora che sapete cosa ci si aspetta da un sito web, soprattutto con Google che tiene sotto controllo tutto ciò che è online, potreste chiedervi: Che cosa rende il design UX di successo in termini di SEO?

La buona notizia è che è facile capire se il design UX del vostro sito funziona o meno. Tutto ciò che serve è una piccola esplorazione del sito stesso. Date una rapida occhiata al vostro sito e cercate i 5 segnali che indicano che il vostro UX design è efficace per la SEO:

La navigazione del sito è semplificata

La navigazione del sito web è semplificata Fonte dell'immagine: Pixabay)_(Fonte dell'immagine: Pixabay).

In primo luogo, la navigazione del sito web è fondamentale quando si tratta di gestire un sito web. Se le persone possono accedere al vostro sito con facilità, è probabile che vedano ciò che avete da offrire. Ad esempio, se gestite un sito di e-commerce e le persone sono in grado di navigare nel vostro sito - navigare, acquistare e fare il checkout - allora avete avuto successo nella navigazione del sito.

Il segreto? La navigazione è semplice. Quando la navigazione è facile per gli utenti, è più probabile che rimangano più a lungo sul sito e che lo rivisitino. Di conseguenza, Google noterà questo traffico e posizionerà il vostro sito in cima ai risultati di ricerca.

Il vostro sito web ha una velocità di caricamento molto elevata

Il vostro sito web ha una velocità di caricamento molto elevata Fonte dell'immagine: Pixabay)_(Fonte dell'immagine: Pixabay).

Se il vostro sito ha una velocità di caricamento molto elevata, allora è SEO-friendly.

Sapevate che il 39% degli utenti smette di interagire con un sito o un contenuto se il caricamento richiede troppo tempo? Anche se questa percentuale può non essere così importante, si tratta comunque di affari persi per voi. Inoltre, Google non è troppo comprensivo nei confronti dei siti che hanno una bassa velocità di caricamento.

Pertanto, assicuratevi che i seguenti elementi siano in ordine e funzionino correttamente:

  • Le immagini siano di facile utilizzo (cliccabili, con testo alternativo, parole chiave ben implementate, ecc.)
  • Tutti i contenuti del sito sono compatibili con i browser.
  • La codifica corrisponda al contenuto stesso; e così via...

Avete creato dei layout SEO-friendly per il vostro sito web

Hai creato layout SEO-friendly per il tuo sito web (Fonte immagine: Pixabay)(Fonte dell'immagine: Pixabay).

Quando formattate il vostro sito web, la SEO è in primo piano. Il layout è ciò che Google guarderà quando effettuerà il crawling del vostro sito. Ciò significa che il layout deve supportare una buona SEO.

Tuttavia, assicuratevi che l'estetica sia compatibile con Google. In altre parole, assicuratevi che il design UX sia compatibile con la SEO on-page e la formattazione del layout, e viceversa. L'abbinamento di questi due elementi consente di aumentare l'usabilità del sito e la generazione di traffico organico. Come vedrete, quando gli utenti sono in grado di utilizzare il sito con un buon layout, allora inviterete più traffico.

Sfruttate i dati di ricerca

Sfruttate i dati di ricerca Fonte dell'immagine: Pixabay)_(Fonte dell'immagine: Pixabay)

I dati di ricerca, che ci crediate o no, possono effettivamente giovare al vostro sito web, quando si tratta di SEO. Ma in che modo questo tipo di dati può essere utile?

In passato, i siti web creavano molte pagine di destinazione ricche di SEO per particolari query di ricerca. Tuttavia, negli ultimi anni, Google ha dettato la legge, scoraggiando i siti da questa pratica. Al contrario, Google preferisce che si dia valore alla qualità piuttosto che alla quantità. In caso contrario, Google classificherà il vostro sito come spam e NON vi consiglierà nei risultati di ricerca.

Il vostro sito web è compatibile con i dispositivi mobili

Il tuo sito web è compatibile con i dispositivi mobili Fonte dell'immagine: Pixabay)_(Fonte dell'immagine: Pixabay)

Finalmente avete ottenuto la compatibilità con i dispositivi mobili per il vostro sito. In altre parole, avete visto il potenziale di visualizzazione del vostro sito su smartphone, tablet e altri dispositivi mobili. Che cosa significa? Gli utenti mobili sono 5 volte più propensi ad abbandonare un sito se non è mobile-friendly. Quando Google se ne accorge, non consiglia il sito nei risultati di ricerca quando qualcuno effettua una ricerca su un dispositivo mobile.

Conclusione

Se conoscete questi 5 segnali e sono presenti sul vostro sito web, allora indovinate un po'? Siete riusciti a rendere il vostro design UX efficace per la SEO!

Speriamo che questo post vi aiuti a mantenere il vostro sito web SEO-friendly. Così come gli algoritmi di ricerca di Google si evolvono molto, anche il vostro sito web dovrebbe farlo.

L'autore

Eula Skiles scrive su Assignment Writing Service e Research Paper Writing Services UK. È anche una scrittrice collaboratrice di Gumessays.com. Come scrittrice di contenuti, scrive articoli su UX design, codifica e tendenze dei social media.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker