• Imparare il SEO

7 suggerimenti per il processo di ricerca delle parole chiave SaaS per migliorare la SEO

  • Ani Apitsarian
  • 1 min read
7 suggerimenti per il processo di ricerca delle parole chiave SaaS per migliorare la SEO

Introduzione

Le aziende SaaS cercano sempre di trovare il modo di imboccare la strada del successo. Per raggiungere questo obiettivo, devono avere una strategia di ricerca delle parole chiave ben congegnata. Prima ancora di creare una strategia SEO SaaS, devono preparare i passi per la ricerca delle parole chiave. È un must se l'obiettivo è trasformare i visitatori in clienti e aumentare la lead generation. Se si scelgono le parole chiave sbagliate, il sito web verrà visitato da persone che non diventeranno clienti.

Un altro vantaggio della giusta ricerca di parole chiave è che è il fulcro della strategia dei contenuti e può aiutare le aziende SaaS a far arrivare al proprio pubblico contenuti di alta qualità.

Strategie chiave per la ricerca di parole chiave SaaS per incrementare la SEO

Questo percorso per le aziende SaaS può essere impegnativo, poiché gli algoritmi dei motori di ricerca cambiano rapidamente e la concorrenza può essere elevata. Qui vi daremo dei suggerimenti che vi guideranno durante il processo di creazione di una solida strategia di parole chiave che aumenterà il traffico del sito web e potenzierà i vostri sforzi SEO SaaS_.

1. Trovate le parole chiave del vostro marchio

Uno dei passi fondamentali da compiere è quello di trovare le parole chiave del vostro marchio. È preferibile avere parole chiave più specifiche, che vi aiuteranno a indirizzare meglio i vostri clienti. I contenuti di marca di solito includono il nome del marchio e uno dei prodotti o servizi SaaS, che si tratti di un validatore telefonico o di un altro tipo di soluzione.

È molto probabile che un potenziale acquirente conosca il nome del vostro prodotto o della vostra soluzione e che abbia anche informazioni da suggerirgli. Matthew Magnante, Content Strategist di FitnessVolt, spiega: "Avere parole chiave brandizzate è una grande opportunità per guidarli ad acquisire nuovi clienti e a portare conversioni. Durante la ricerca, hanno bisogno di ulteriori informazioni per acquistare, dato che possono trovarsi nella fase di acquisto".

Queste parole chiave possono essere utilizzate dai potenziali clienti quando vogliono trovare contenuti o ottenere informazioni sui vostri prodotti e soluzioni, sia che si tratti di un chatbot per l'eCommerce o di un altro tipo di prodotto SaaS. Il fattore chiave è che le parole chiave associate al vostro marchio possono aumentare la visibilità non solo sui motori di ricerca, ma anche sulle piattaforme dei social media.

Find your branded keywords (Fonte: Unsplash)

2. Analizzare le parole chiave dei concorrenti

Il passo successivo è l'analisi delle parole chiave dei concorrenti. Potete utilizzare strumenti necessari, come i keyword finder, che vi daranno informazioni su quali parole chiave aiutano i vostri concorrenti che operano in una nicchia simile a posizionarsi più in alto.

Queste informazioni possono essere fondamentali per la vostra strategia di contenuti Saas. Inoltre, in questo modo potrete ottenere un vantaggio competitivo e incrementare la lead generation. L'analisi dei loro contenuti vi darà un'idea di come utilizzano la strategia delle parole chiave che li aiuta a posizionarsi. È importante ricordare che se la vostra azienda SaaS ha numerosi concorrenti, la difficoltà delle parole chiave dovrebbe essere alta**, **ma quando la concorrenza è bassa, la vostra azienda avrà più possibilità di posizionarsi in alto. Sia che vendiate dipinti a olio personalizzati sia che abbiate prodotti digitali nel vostro negozio, assicuratevi di scoprire quali sono le parole chiave con cui i vostri concorrenti si posizionano e di farlo meglio.

Il punto successivo da ricercare sono gli annunci che portano loro traffico.

Inoltre, è possibile utilizzare strumenti per individuare le parole chiave che ricevono più traffico e la qualità dei backlink.

Analyze competitor keywords (Fonte: Unsplash)

3. Capire l'importanza delle parole chiave informative a coda lunga

Nella fase successiva, vi suggeriamo di utilizzare parole chiave informative a coda lunga. Queste parole chiave forniscono chiaramente risposte sull'intento di ricerca dei clienti e aiutano a capire le loro esigenze. Il modo in cui gli utenti di Internet trovano soluzioni ai loro problemi e fattori vi aiuterà a decidere se acquistare o meno.

Le parole chiave informative a coda lunga hanno un volume di ricerca inferiore rispetto alle parole chiave di base, ma offrono il vantaggio di avere meno concorrenza e di essere estremamente preziose se si sa come usarle correttamente. Se offrite uno strumento di lavoro a distanza, cercate parole chiave a coda lunga in modo che i vostri potenziali clienti possano trovarlo facilmente.

Le persone che cercano parole chiave a coda lunga possono trovarsi nella fase finale del processo di acquisto. Questi visitatori possono essere vostri potenziali clienti. È preferibile utilizzare parole chiave a coda lunga per ottenere più traffico impegnato da visitatori che hanno bisogno dei vostri prodotti SaaS. Questo può portare diversi vantaggi e, quando offrite servizi di eCommerce PPC, avrete maggiori possibilità di aumentare il numero dei vostri clienti.

Kristian Longden, Content Marketing Executive di James and James Fulfilment, aggiunge: "Supponiamo che un'azienda offra un software di gestione del marketing progettato per le piccole imprese. In questo caso, c'è una grande possibilità che il suo sito web si posizioni in alto nei motori di ricerca se si punta alla parola "software", perché c'è troppa concorrenza. Ma se si punta al software di gestione del marketing per le piccole imprese, ci sarà una grande possibilità di raggiungere i clienti".

4. Trova le parole chiave BOFU

Dopo aver discusso l'importanza delle parole chiave long-tail nelle decisioni di acquisto, lo stesso ragionamento dovrebbe essere applicato alle parole chiave bottom-of-funnel (BOFU). Queste sono fondamentali per le persone nella fase finale del loro processo decisionale. Mike Owens, Digital Marketing & Growth Director di HostingRevelations, afferma: "Le parole chiave bottom-of-funnel sono quelle che gli utenti cercano verso la fine del loro ciclo di acquisto. Pertanto, è necessario avere una strategia per trovare le parole chiave del bottom-of-funnel, poiché sono essenziali per la SEO".

Potete trovare parole chiave BOFU sui siti di recensioni di prodotti SaaS, dove le persone condividono le loro opinioni e, in alcuni casi, hanno bisogno di suggerimenti per scegliere il prodotto Saas di un'altra azienda. Inoltre, potete controllare le comunità dei social media, perché sono luoghi ideali per trovare idee e parole chiave per i contenuti bottom of funnel. Gli utenti online vogliono anche sentire raccomandazioni e suggerimenti per trovare i traslocatori di New York o l'azienda di traslochi più vicina. Inoltre, condividono le loro preoccupazioni prima di decidere se acquistare o meno. Potete concentrarvi sulla creazione di contenuti BoFU che saranno una componente vitale per il marketing SaaS e convinceranno le persone ad acquistare nel frattempo e forniranno valore.

5. Analizzare le recensioni dei clienti

Capire i punti dolenti dei clienti è fondamentale per ogni fase dell'imbuto di marketing. E per il processo di ricerca delle parole chiave, è necessario conoscere a fondo anche le esigenze e le intenzioni dei clienti. I clienti forniscono enormi quantità di dati e analizzano le recensioni dei clienti che condividono sulle piattaforme dei social media. In questo modo avrete un quadro chiaro di come utilizzano le vostre soluzioni e i vostri prodotti e quali sono le loro opinioni in merito. Inoltre, quando si tratta di migliorare l'esperienza del cliente, è possibile utilizzare una soluzione di time-tracking per capire se i dipendenti hanno bisogno di una formazione che aumenti la collaborazione del team e li aiuti a offrire ai clienti un'esperienza eccezionale. In questo caso, è possibile utilizzare il calendario di Microsoft Teams per programmare tali riunioni e incontri di formazione.

Un altro modo è creare sondaggi online o semplicemente chiamarli per raccogliere le informazioni necessarie. Dopo aver trovato e raccolto queste frasi, si può anche ricorrere a strumenti e trovare dati sui contenuti esistenti e altre metriche.

Kelley Van Boxmeer, amministratore delegato di Motion Invest, una piattaforma per comprare e vendere siti web in modo semplice, afferma: "Una delle fonti principali per ottenere importanti informazioni è il team di vendita e assistenza clienti della vostra azienda SaaS. Poiché lavorano a stretto contatto con i clienti, conoscono in prima persona i punti dolenti e i problemi dei clienti. Potete organizzare un brainstorming con loro, scrivere o usare uno strumento per le parole chiave per cercare queste frasi e vedere i termini di ricerca correlati e il volume di ricerca".

Analyze customer reviews (Fonte: Unsplash)

6. Stilare una lista ristretta di idee per le parole chiave

Fino a questa fase, avete raccolto un'enorme quantità di parole chiave e ora è il momento di organizzare un grande elenco di idee di parole chiave. Poiché è impossibile utilizzare tutte queste parole chiave, è necessario iniziare un processo di selezione, perché alcune di esse dovrebbero essere prioritarie. E iniziate ad analizzare per determinare quali sono le parole chiave più importanti per le vostre strategie SEO. Il vostro compito è quello di determinare se queste parole chiave contribuiranno a portare traffico al vostro sito web. Queste parole chiave saranno utilizzate anche per le strategie future, quando si costruirà un programma di referral, si gestirà una campagna sui social media o una campagna di newsletter via e-mail.

Ci sono cose che dovete considerare durante questo processo:

  • Volume di ricerca

Durante il processo di ricerca delle parole chiave, uno degli elementi essenziali di cui rendersi conto è il volume di ricerca; se il numero di ricerche è elevato, c'è una grande possibilità di portare traffico al vostro sito web.

  • ✓ Parola chiave difficoltà

È fondamentale che ci siano parole chiave che hanno un alto volume di ricerca e sono estremamente competitive per il posizionamento, quindi probabilmente dovreste puntare su di esse.

  • ✓ Redditività

In questa fase, bisogna concentrarsi sul fatto che gli utenti che cercano le parole chiave possano o meno diventare vostri clienti.

Secondo Leo Ye, cofondatore e CEO di CUBO, "è difficile trovare una parola chiave che abbia un volume elevato ma allo stesso tempo anche una bassa concorrenza. Ma mantenere l'equilibrio aiuta a sviluppare una strategia di contenuti SEO. È importante ricordare che, a seconda del tipo di azienda SaaS, è necessario decidere quali fattori sono importanti per voi. Queste parole chiave vi aiuteranno a posizionarvi più in alto se organizzerete la vostra strategia di contenuti intorno ad esse".

7. Costruire una strategia di contenuti

È difficile immaginare di avere una strategia di contenuti senza avere una chiara comprensione degli intenti di ricerca, e quindi che la selezione delle parole chiave debba essere utilizzata per sviluppare i contenuti. In sostanza, il vostro compito è quello di creare contenuti di alta qualità basati sulle vostre parole chiave. È possibile assumere creatori di contenuti che trovano opportunità di lavoro nei Paesi Bassi o che possono lavorare da remoto e aiutarvi a costruire una strategia di contenuti.

Dopo aver analizzato le parole chiave e aver individuato quelle a cui si vuole puntare, è necessario creare un piano di contenuti in base a queste. Anche se ci siamo concentrati sulla fase di acquisto come intento di ricerca, potete creare contenuti informativi come post sul blog, contenuti video educativi e guide. Le parole chiave transazionali mirate guideranno i clienti verso le pagine dei prodotti, dove completeranno l'acquisto.

Dovete avere un piano che informi tutto, dalla struttura del sito alle landing page, ai contenuti del blog, alle caratteristiche del prodotto, alle soluzioni o alle integrazioni. L'ottimizzazione del vostro sito web SaaS attraverso le parole chiave aumenterà il traffico del vostro sito.

Le parole finali

La strategia dei contenuti è fondamentale per ottenere un vantaggio competitivo, in quanto garantisce la conoscenza delle intenzioni e delle esigenze dei clienti. Non avere la giusta ricerca di parole chiave rallenterà lo sviluppo del vostro business. Di seguito vi suggeriamo alcuni suggerimenti e, seguendoli, potrete avere un processo di ricerca delle parole chiave che potenzierà i vostri sforzi SEO e sarà il fulcro della crescita della vostra attività SaaS.

Ani Apitsarian

Ani Apitsarian

Ani is a result-oriented SEO specialist and Link Builder at SayNine. She’s currently involved in off-page SEO and has been working on several SEO projects. Ani’s works are focused on topics such as customer success, SaaS growth, digitalization, and similar. All her creativity and inspiration comes from her love for travelling and photography.

Link: SayNine

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker