• Imparare il SEO

Una guida completa alle parole chiave focalizzate e al loro funzionamento

  • Grace Lau
  • 1 min read
Una guida completa alle parole chiave focalizzate e al loro funzionamento

Introduzione

Se state cercando di migliorare la SEO per la vostra azienda, è difficile sapere da dove cominciare. Il settore è in continua evoluzione a causa dei grandi cambiamenti nel modo in cui le persone trascorrono il tempo su Internet e a causa dei capricci di Google. I fattori di classificazione di Google sono in continua evoluzione, quindi i professionisti del marketing devono lavorare per stare al passo.

53% of search traffic coming from organic traffic (Fonte immagine)

Tuttavia, è essenziale conoscere bene la SEO per raggiungere le persone che hanno più bisogno del vostro prodotto. Le persone cercano ogni giorno la soluzione ai loro problemi e non la trovano. Poiché il 53% del traffico di ricerca proviene da traffico organico (i vostri contenuti appaiono naturalmente nelle ricerche), i contenuti costruiti intorno a parole chiave mirate sono essenziali per il successo.

Cercare di proporre contenuti rilevanti per questi pubblici senza una chiara strategia SEO potrebbe portare a un'operazione di marketing che spreca tempo con contenuti che nessuno legge e contribuire a numeri di ecommerce con un ROI insufficiente su tutta la linea.

Se oggi imparate una sola cosa sulla SEO, questa dovrebbe riguardare le Focus Keywords. Se la vostra strategia SEO consisteva in parole chiave focalizzate e nient'altro, non stavate andando male. Sono una buona base da cui si possono vedere i risultati a breve termine e imparare mentre si costruisce il resto di uno sforzo SEO ad alte prestazioni.

Che cos'è una parola chiave focalizzata?

Come la maggior parte delle strategie di marketing, la SEO consiste nel concentrarsi il più possibile e vendere solo alla propria nicchia di riferimento. Se vendete soluzioni telefoniche B2B, potreste vendere a chiunque. "Soluzioni telefoniche B2B" non è molto di nicchia, quindi non è una buona parola chiave a cui puntare.

"Soluzione telefonica per le piccole imprese" è sempre più importante. Potreste pensare che sia meno redditizio, ma questa parola chiave vi consente di rivolgervi in modo più efficace a un cliente attento al budget o che ha bisogno di qualcosa con un impegno ridotto che possa scalare con lui.

Ma "servizi VoIP per le piccole imprese" sarebbe una parola chiave molto migliore. Poiché è così specifica, è segno di un cliente ad alta intensità che sa esattamente cosa vuole. Questo si tradurrà in una ricerca che porta a un clic, che ha maggiori probabilità di trasformarsi in una vendita.

Grazie all'incredibile quantità di dati che elabora ogni secondo, Google è diventata leader mondiale nell'IA per l'apprendimento profondo. Già nel 2013, l'intelligenza artificiale abbinava le ricerche a frasi in "linguaggio naturale", come quelle che si pronunciano in una conversazione o si scrivono sul proprio blog.

What Is a Focus Keyword? (Fonte immagine)

Quindi, se i vostri clienti cercano il significato di CSAT, il vostro blog intitolato "il significato di CSAT" apparirà benissimo, purché soddisfi i requisiti di Google per i contenuti di qualità.

Questo include altri fattori come la velocità del sito, l'UX su diversi dispositivi e il numero di siti che rimandano ai vostri contenuti.

Come scegliere le parole chiave da focalizzare

La scelta delle migliori parole chiave è un processo in più fasi. Ci vorrà un po' di tempo, ma alla fine dovreste avere molte idee per il vostro calendario dei contenuti e una solida base su cui costruire la vostra strategia.

Strumenti

Sebbene esistano innumerevoli prodotti completi che promettono di fare tutto questo per voi, esistono alcuni piccoli strumenti affidabili che vi aiuteranno a iniziare con Focus Keywords.

Tendenze di Google

Google Trends è utile perché fornisce una visione delle tendenze su diversi mesi o addirittura anni, non solo una classifica delle parole chiave più popolari in questo momento. Anche se non è abbastanza dettagliato da fornire parole chiave, è uno strumento rapido e gratuito che vi aiuterà a confrontare le tendenze delle ricerche pertinenti nel tempo.

Ranktracker

Ranktracker vi permette di classificare le parole chiave, analizzare la concorrenza e monitorare il vostro posizionamento sui motori di ricerca su un'unica piattaforma. Ranktracker sfrutta fonti di dati di livello mondiale per aiutarvi a fare carriera nel SEO, sia che si tratti di una piccola startup che di una grande agenzia.

Parola chiave sfogliatrice

Quando si tratta di trovare parole chiave correlate a quelle su cui ci si concentra, Keyword Sheeter è utile. Vi fornisce un'enorme quantità di parole chiave correlate a quelle che avete inserito, ed è completamente gratuito. Con un piano a pagamento si ottengono dati aggiuntivi come il traffico delle parole chiave e il costo per clic se si volessero pubblicare annunci a pagamento su ogni termine.

KeywordTool.io

La SEO non si limita a Google. Come vedremo più avanti, anche siti come Amazon e Instagram sono ottime fonti di dati per i vostri sforzi SEO. Keywordtool.io include queste fonti nella ricerca di parole chiave correlate, fornendo un quadro più ampio di ciò che è rilevante per il vostro pubblico.

KeywordTool.io (Fonte immagine)

Ricerca di parole chiave

Ora che siete pronti per iniziare a ricercare le vostre parole chiave, esaminiamo il processo passo dopo passo.

Elencare gli argomenti che si desidera trattare

Dovrebbero essere argomenti di cui voi e i vostri colleghi potreste parlare per ore, ma dovrebbero anche essere legati ai problemi che la vostra azienda risolve per i clienti.

Se vendete macinacaffè, vi occupate dei metodi di preparazione e dei modi per ottenere un caffè di qualità da bar a casa. Se si tratta di strumenti per l'automazione dei processi aziendali, avete innumerevoli modi per parlare di come semplificare il modo in cui le aziende lavorano e aiutare i team a collaborare in modo più efficiente.

Identificare parole e frasi

Cercate i termini che rientrano nella vostra area di competenza. Se il vostro argomento è lo sviluppo di app per dispositivi mobili, potreste suddividerlo in sotto-argomenti incentrati su parole chiave come test del software o come ottenere più recensioni di app.

L'idea è quella di costruire un numero sufficiente di piccole idee per riempire il calendario dei contenuti. Questi argomenti saranno rilevanti per la vostra azienda e il vostro pubblico e saranno argomenti di cui potrete scrivere con competenza. In questo modo, il calendario dei contenuti si allinea a ciò che il pubblico cerca: non c'è da stupirsi che il 38% delle nuove idee di contenuto dei marketer inizi con le parole chiave.

Identify words and phrases (Fonte immagine)

Difficoltà di classificazione/volume di ricerca

Quando la maggior parte delle persone non scorre oltre i primi risultati di ricerca, ogni pagina dei risultati di ricerca di Google è una battaglia per il primo posto. Mentre le grandi aziende possono investire milioni di euro per ottenere il primo posto nella pagina del negozio online, voi potete raggiungere il primo posto solo scegliendo con cura le vostre parole chiave.

La difficoltà di posizionamento di un termine di ricerca è legata al numero di ricerche mensili. Questo è un altro motivo per cui si vuole puntare a parole chiave il più possibile specifiche e di nicchia. Forse la vostra parola chiave specifica ottiene solo poche centinaia di ricerche al mese a livello globale. Ma se riuscite a conquistare un numero sufficiente di parole chiave di quella portata, vedrete centinaia di contatti convertiti al mese.

Parole chiave più rilevanti

Una volta che avete un foglio di idee di parole chiave e la loro difficoltà, restringetele agli obiettivi più raggiungibili e rilevanti.

È più un'arte che una scienza. Le parole chiave principali devono avere un certo traffico e devono essere in linea con i valori della vostra azienda e con il problema che i vostri clienti stanno cercando di risolvere. I vostri concorrenti potrebbero pagare per avere strumenti SEO e analisi dei dati migliori dei vostri, ma voi dovreste assicurarvi che nessuno al mondo conosca il vostro pubblico meglio di voi.

Parole chiave correlate

Ad esempio, se il vostro blog parla di una caratteristica indispensabile di un software di preventivazione basato sul web, è opportuno inserire delle parole chiave intorno a questa caratteristica.

Se guardate in fondo alla prima pagina di Google, troverete termini di ricerca correlati a quello che avete inserito. Se siete restii a spendere per gli strumenti SEO, questo è un modo gratuito per scoprire le parole chiave relative al vostro argomento. Inserite queste parole chiave in Google per ottenere ulteriori suggerimenti e ripetete l'operazione se necessario.

Anche se ogni articolo dovrebbe avere una parola chiave principale, non c'è niente di male a inserire alcune parole chiave correlate nel testo del corpo.

Google analizza le parole chiave e i link presenti nel testo per posizionare ogni pagina all'interno di una rete di ricerche correlate. Quando Google non ha la risposta esatta per una ricerca, cerca la cosa migliore. Distribuendo le vostre scommesse su una serie di parole chiave correlate, vi mettete in una posizione migliore per apparire nelle ricerche a cui non siete nemmeno indirizzati.

Related keywords (Fonte immagine)

Controllare il contenuto delle pagine

Osservate il tipo di contenuti che Google mostra per questa parola chiave. Si tratta di blog di approfondimento o di video di approfondimento? Se leggete e guardate alcuni dei pezzi con cui siete in competizione, potreste scoprire che parole, frasi o idee specifiche si ripetono.

L'analisi della concorrenza potrebbe far emergere i punti di forza che dovreste far valere per il vostro prodotto. Se offrite corsi di formazione per call center, potreste scoprire che i vostri concorrenti tirano fuori gli stessi KPI o le stesse certificazioni che voi avete trascurato. Questi argomenti vengono tirati in ballo per una delle due ragioni. O si tratta di qualcosa che continua ad emergere nelle telefonate di vendita, oppure di una parola chiave correlata.

Consultare i forum e i social media

Nel gioco SEO incentrato su Google, i social media possono essere una fonte sottovalutata di informazioni sul pubblico. Molti strumenti vi permetteranno di raccogliere grandi quantità di dati a pagamento, ma basta frequentare gli hashtag o le community giuste per scoprire gli interessi delle persone.

Questo metodo non vi offrirà molti dati su cosa rendere le vostre Focus Keywords, ma se cercate i post del vostro pubblico di riferimento relativi ai vostri argomenti, troverete molte idee pertinenti per riempire il calendario dei contenuti.

L'obiettivo delle parole chiave focalizzate

Abbiamo illustrato un processo passo dopo passo per trovare le vostre parole chiave di interesse, senza che ciò implichi una complessa scienza dei dati o strumenti costosi. Se siete agli inizi, non cercate di battere i grandi player al loro stesso gioco. Nella SEO, dovete solo essere il pesce grande nel piccolo stagno del vostro cliente.

Start your free 7 days trial with Ranktracker, all-in-one SEO platform
Grace Lau

Grace Lau

is the Director of Growth Content at Dialpad, an AI-powered cloud communication platform for better and easier team collaboration. She has over 10 years of experience in content writing and strategy. Currently, she is responsible for leading branded and editorial content strategies, partnering with SEO and Ops teams to build and nurture content.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker