• Spazio di lavoro

Idee di apprezzamento per i dipendenti per il 2023

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
Idee di apprezzamento per i dipendenti per il 2023

Introduzione

Trovare un dipendente adatto è difficile, ma mantenere un grande specialista lo è ancora di più: si tratta di una sfida completamente nuova, se non addirittura di un compito strategico problematico. Uno dei primi segnali è che un dipendente sta per lasciare l'azienda o che presto non sarà più coinvolto nel processo di lavoro. È possibile rendere i dipendenti il più possibile coinvolti nel lavoro con l'aiuto di strategie di fidelizzazione ben congegnate, di cui parleremo oggi.

Troverete un articolo dettagliato su come fidelizzare i dipendenti nel 2023, su cosa sia la fidelizzazione in generale, sulle fasi del ciclo di vita dei dipendenti e, naturalmente, su informazioni utili per apprezzare i vostri dipendenti nell'anno a venire 😊

I principali fattori che determinano la fidelizzazione e l'apprezzamento dei dipendenti

La decisione di lasciare un lavoro è sempre molto difficile per i dipendenti. I motivi che spingono le persone a lasciare il lavoro possono essere completamente diversi, sia professionali che personali. Per quanto riguarda i motivi personali, il dipendente può parlarne alla direzione o tenerli segreti. Molti dipendenti amano l'apprendimento continuo e offrire loro formazione e sessioni aumenterà la loro motivazione e il loro entusiasmo. Per esempio, un corso di formazione sulla risoluzione dei conflitti è eccellente da offrire ai vostri dipendenti per sviluppare la loro comprensione della trasformazione dei conflitti.

Ecco alcuni dei fattori che contribuiscono a trattenere i dipendenti in un'azienda e possono farli rimanere:

  • Ambiente di lavoro sano;
  • Riconoscimento e lode;
  • Flessibilità;
  • Opportunità di crescita e sviluppo;
  • Un rapporto sano con il manager;
  • Compenso competitivo

TOP 14 Employee Retention Strategies

TOP 14 Strategie di fidelizzazione dei dipendenti

La crisi della COVID-19 ha avuto un forte impatto sulla gestione dei talenti, costringendo le aziende ad accettare nuove regole del gioco e a riavviarsi in generale. Inoltre, anche la cultura aziendale è cambiata radicalmente. Secondo la CNBC, nel 2021 un americano su quattro lavorerà da remoto. Per implementare le strategie di retention, è importante capire cosa sia il riconoscimento dei dipendenti per riconoscere tutti i dipendenti di successo e i team che lavorano sodo.

Le ricerche di "lavoro da casa" su Google US sono cresciute del 309% nel marzo 2020 rispetto al 2019. E trattenere la Generazione Z e i Millennial è diventato ancora più difficile. Secondo un rapporto di Forbes, il 49% dei millennial lascerà il lavoro nei prossimi due anni.

Pertanto, le strategie di fidelizzazione dei dipendenti saranno molto diverse prima, durante e dopo la pandemia. Le aziende devono quindi stare all'erta e comprendere tutte le tendenze e i vantaggi che possono utilizzare per trattenere i talenti. Un altro ottimo modo è quello di fornire strumenti e informazioni di alta qualità ai propri dipendenti. Per la pianificazione e le strategie SEO possono utilizzare Rank Tracker e semplificare il processo, migliorando nel frattempo l'esperienza lavorativa.

Lo sport pulirà la mente dei vostri dipendenti

Dovete investire nell'apprezzamento dei dipendenti e trattarli al meglio. Se i vostri dipendenti passano molto tempo davanti al computer, prendete in considerazione l'acquisto delle migliori biciclette elettriche del 2023 e aiutateli a gestire meglio il tempo facendo delle gare tra di loro.

Assunzione di dipendenti che condividono e si allineano con i valori dell'azienda

I dipendenti possono sviluppare competenze e abilità professionali, ma se una persona non condivide inizialmente i valori dell'azienda, questo non può essere insegnato. Assumendo inizialmente persone pertinenti e adatte, si otterranno dipendenti fedeli e impegnati. I nuovi arrivati vicini ai valori e alla cultura dell'azienda possono unirsi rapidamente al team, sentendosi a proprio agio e sicuri. Per tutti i nuovi assunti si possono realizzare dei fotolibri da regalare per celebrare il loro nuovo ruolo e condividere un'atmosfera positiva, oppure si possono semplicemente inviare dei doni per ringraziare i dipendenti. Il primo giorno è fondamentale perché dà forma alle idee sui valori dell'azienda.

Premiare non solo i risultati ma anche gli sforzi

Naturalmente, i risultati ottenuti sono molto più facili da misurare rispetto allo sforzo profuso per ottenerli. Ognuno di noi si è trovato in una situazione in cui ha lavorato molto duramente, ma non ha ancora ottenuto il risultato desiderato. Per il mio collega, invece, tutto si è svolto in modo rapido ed efficiente. Ma questo non perché siamo meno competenti, bensì perché solo alcune cose vanno sempre come avevamo previsto.

Le aziende devono essere comprensive nei confronti della realtà e riconoscere i loro sforzi. Ad esempio, Next Jump ha premiato i dipendenti in base a quanto hanno aiutato i loro colleghi. E i dipendenti e i team che hanno aiutato i colleghi dovrebbero ricevere premi aziendali per il riconoscimento dei dipendenti. Questo favorirà la partecipazione e l'impegno sul posto di lavoro.

Reward not only Results but Also Efforts

Tempo di definizione: cos'è la fidelizzazione dei dipendenti

La fidelizzazione dei dipendenti è lo sforzo di un'organizzazione di continuare a lavorare con gli specialisti il più a lungo possibile. Il tasso di retention, a sua volta, influisce direttamente sul successo dell'azienda e sul turnover. Pertanto, i tassi di turnover e di retention sono interrelati, poiché maggiore è la retention, minore è la fluidità. Ad esempio, si può pensare di effettuare un web audit sul proprio sito web per capire come lavora il team IT e, dopo l'audit, pianificare la fidelizzazione e calcolare i tassi.

Formula per calcolare il tasso di ritenzione dei dipendenti

Innanzitutto, selezionare il periodo per il quale si desidera calcolare il tasso di ritenzione degli specialisti. Procedere quindi secondo la seguente formula:

I motivatori sono ciò che spinge i dipendenti a lavorare. Herzberg sostiene che la motivazione dei dipendenti dipende dalle condizioni di lavoro. Ad esempio, le responsabilità, la soddisfazione sul lavoro, il riconoscimento da parte della direzione e le opportunità di crescita.

I fattori igienici sono quelli che mantengono i dipendenti in azienda. In altre parole, i dipendenti si aspettano che questi bisogni fisiologici siano soddisfatti. L'assenza di questi fattori fa sì che le persone perdano il loro coinvolgimento e pensino di cambiare lavoro. Questi fattori includono il livello di retribuzione, la qualità del management e il rapporto tra colleghi e dirigenti.

Ma in quale fase i dipendenti pensano di andarsene e cosa li spinge a cambiare idea o, al contrario, a prendere la decisione finale di andarsene? Per fare ciò, è necessario sapere in quali fasi consiste il ciclo di vita di un dipendente in un'azienda e in quale fase è necessario attivare strategie di retention. Per le strategie di retention, è anche essenziale calcolare e preparare le fatture dei pagamenti e degli stipendi. Create una busta paga per i lavoratori del vostro team per facilitare il processo di documentazione e avere una gestione migliore.

Formula to Calculate Employee Retention Rate

Lavori ibridi e apprezzamento dei dipendenti

Nel nuovo mondo post-pandemia, gli orari di lavoro flessibili non sono più un vantaggio offerto in precedenza dalle aziende, ma piuttosto un'aspettativa naturale per i candidati. Il 74% dei dipendenti statunitensi è disposto a lasciare il proprio lavoro per poter lavorare da remoto. Il 31% vorrebbe lavorare da remoto, ma è l'azienda che deve offrire queste opportunità.

La creazione di lavori ibridi è un ottimo compromesso che un datore di lavoro può offrire ai dipendenti. E in questo caso, le due parti rimarranno in vincita. Ad esempio, potete avere un team SEO completamente remoto e fornire loro ottimi strumenti per lavorare da casa. I vostri dipendenti possono utilizzare keyword finder per valutare le loro strategie SEO e avere una migliore gestione del tempo.

Benessere dei dipendenti: Come gestirlo

Il benessere dei dipendenti è inteso come soddisfazione per la vita e il lavoro. Include parametri quali lo stato di salute, le relazioni in famiglia e sul lavoro, il benessere finanziario, l'auto-realizzazione nella professione e così via.

Oggi l'attenzione al benessere del personale è una tendenza molto diffusa. Parliamo di ciò che costituisce la soddisfazione dei dipendenti per la vita e il lavoro e di come un'azienda può influenzarla.

Carriera

Prospettive di crescita chiare, opportunità di applicare i propri talenti nel lavoro, passione per ciò che si fa: tutto questo influisce sul benessere di un dipendente.

Un dipendente deve percepire costantemente lo sviluppo e il progresso. Per questo motivo, le aziende in cui l'avanzamento di carriera viene presentato sotto forma di piccoli passi frequenti mostrano buoni risultati finanziari: ad esempio, un aumento di posizione ogni tre o sei mesi.

I dipendenti che lavorano in un'atmosfera di fiducia, rispetto e assistenza reciproca hanno un alto tasso di felicità. Anche in questo ambito è importante l'equilibrio tra lavoro e vita privata: una persona soddisfatta della propria vita ha abbastanza tempo per comunicare con i propri cari.

Salute, sia mentale che fisica

I dipendenti saranno soddisfatti della loro vita e del loro lavoro solo se la loro salute è in ordine, se non ci sono stress dovuti agli straordinari o alla comunicazione con colleghi e clienti.

Le aziende dovrebbero mettere al primo posto la salute dei propri dipendenti. Le persone possono essere attente, veloci e risolvere i problemi in modo creativo solo se sono riposate. La possibilità di "staccare" dal lavoro la sera e nei fine settimana, di fare brevi pause frequenti e di uscire a pranzo sono condizioni importanti per un riposo di qualità.

Contributo sociale attraverso il lavoro

Le persone sono felici se le loro competenze ed esperienze vanno a beneficio del team, dell'azienda e dei clienti.

Spesso le organizzazioni non trasmettono ai dipendenti comuni la strategia e gli obiettivi dell'azienda, né i risultati reali e misurabili del lavoro di tutti i dipendenti. Di conseguenza, una persona non riesce a mettere in relazione il suo lavoro diretto con i risultati aziendali dell'organizzazione. Questo influisce sull'autostima del dipendente ("Non faccio nulla di significativo in azienda!"), sul coinvolgimento nel lavoro, sul desiderio di crescere come professionista.

Infine, la consapevolezza dell'importanza del proprio lavoro, un contributo sociale significativo derivante dallo svolgimento delle mansioni lavorative è valutato attraverso il contributo e la dedizione. Le aziende possono sviluppare un ambiente di lavoro sano se apprezzano i propri dipendenti e si prendono cura del loro benessere.

Felix Rose-Collins

Felix Rose-Collins

is the Co-founder of Ranktracker, With over 10 years SEO Experience . He's in charge of all content on the SEO Guide & Blog, you will also find him managing the support chat on the Ranktracker App.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker