• Suggerimenti per gli affari

Pubblicità su Google: un futuro spaventoso di prezzi elevati, margini ridotti e più concorrenti

  • Henrik Park
  • 5 min read
Pubblicità su Google: un futuro spaventoso di prezzi elevati, margini ridotti e più concorrenti

Introduzione

La pubblicità su Google sembra un ottimo modo per costruire un'attività, spesso dà grandi ritorni ed è una fonte costante di traffico affidabile per la vostra attività.

Tuttavia, è scalabile a lungo termine?

Inoltre: Assicuratevi di dare un'occhiata a "Come funziona Google"

L'unico modo per vedere il futuro è guardare al passato

https://marketin.no

Nota che il prezzo in questo grafico si basa sul confronto del prezzo originale nel 2012. Esempio: Dal 2021 al 2022 il prezzo aumenta in media solo del 44%.

Se guardiamo indietro a 10 anni di Google-advertising possiamo vedere che i costi dei click sono aumentati di molto in varie nicchie. Questo grafico mostra che se nel 2012 si pagava $1 per una parola-chiave di finanza, oggi si pagano circa $38. Il settore finanziario è quello che ha subito la maggiore inflazione PPC su base annua, con una media del 44% su 10 anni.

Ma se la gente fa pubblicità deve essere redditizia?

Certo, hai ragione. Il motivo per cui l'inflazione dei CPC si verifica è che le aziende sono disposte a fare offerte più alte tra loro per le parole chiave più importanti. Questo significa anche che deve essere redditizio per alcuni.

Tuttavia, nel 2012 il costo dei clic era spesso di pochi centesimi, e c'erano anche pochi concorrenti sul mercato, e tutti avevano alti ritorni sulla loro pubblicità. All'epoca era molto facile fare offerte più alte degli altri e ottenere comunque un rendimento favoloso. Nel 2022 i concorrenti sono più numerosi che mai e i prezzi cominciano a fare paura ai marketer dilettanti.

Ad esempio, una banca di Oslo (dove vivo) deve pagare circa 20 dollari per un clic sulla parola chiave "Tjene penger". Se hanno un tasso di conversione del 10%, in realtà devono pagare $200 per un cliente. In casi come questo, mi chiedo sempre se riescano a guadagnare davvero qualcosa nel breve termine.

Se si paga per la pubblicità e si manda il cliente a una pagina che dà una cattiva impressione, si perderà sicuramente denaro in quasi tutte le nicchie. Questo rende il web design basato sulla UX (user experience) più importante che mai, a causa della crescente concorrenza.

E il futuro?

https://marketin.no

Il domani sarà più costoso, meno redditizio e con più concorrenti.

Ho creato questo indice che mostra la concorrenza di una nicchia su Google in base al suo tasso di inflazione annuale del CPC. In questo indice ho scelto l'esempio della finanza, perché è la nicchia con il più alto tasso di crescita. L'indice di concorrenza parte da 100 e si avvicina a 0 quando il mercato aumenta la concorrenza. - Non confondetevi ancora.

Un mercato diventa immobile quando non ci sono offerte più alte, il che significa che non ci sono quasi più profitti e che gli inserzionisti competono per pochi centesimi di dollaro. Rispetto al 2012 si poteva facilmente avere un ritorno di $40 su $1 speso. Ciò significa che si poteva facilmente superare la concorrenza e ottenere comunque un ottimo ritorno.

Se si osserva il diagramma di flusso della differenza tra le nicchie. Si vede che il costo per clic dei prodotti non cresce così velocemente come quello della finanza, il che significa che la concorrenza del mercato è più vicina al suo massimo e rallenta il processo di offerta.

Se avete intenzione di vendere mobili o vestiti su Google, vi dico "buona fortuna", perché competere con l'industria del mobile o della moda sarà la vostra rovina - io stesso non entrerò mai più in queste nicchie, è brutale.

Questa tendenza fa paura, perché ora è necessario conoscere i propri numeri, altrimenti sarà sicuramente facile spendere soldi senza ottenere profitti. Vendere è facile, ma ottenere profitti è l'obiettivo finale della pubblicità su Google.

Il futuro del marketing digitale

In questo momento le persone sono in grado di ottenere grandi ritorni dalla pubblicità delle loro piccole imprese, senza sapere bene cosa stanno facendo. Ciò indica che il mercato non è ancora sfruttato e che l'inflazione dei CPC continuerà a crescere. Tuttavia, a un certo punto la pubblicità su Google diventerà un gioco competitivo solo per i professionisti. Quando abbiamo realizzato Teoritentamen su Testen.no ci ha mostrato chiaramente che la nostra concorrenza spende molto denaro in pubblicità, anzi, era troppo per noi per poter competere.

Cosa deve sapere il marketer professionista

Un marketer professionista che capisce veramente cosa significa e cosa serve per commercializzare un prodotto, un servizio o un marchio deve essere rispettato. Se fossero vissuti mille anni fa, avrebbero invece costruito un esercito e gestito un impero.

Economia di scala

Per scalare l'economia delle vendite è necessario comprendere tutti i dettagli che si trovano tra il prodotto e la vendita. Alcuni di questi sono:

  • Costo di acquisizione del cliente: Il costo di acquisizione di un cliente
  • Valore di vita del cliente: Il valore del cliente nell'arco della sua vita.
  • Valore medio di conversione: Quanto il cliente vi paga ora.
  • Costo variabile: Spese che cambiano in proporzione alla quantità prodotta o venduta da un'azienda.
  • Costo fisso: Costi indipendenti dalle vendite.
  • Margini di prodotto: La percentuale del valore dell'ordine che rappresenta il profitto.
Analisi e strategia

Le vostre azioni devono essere sia creative che basate sui fatti. L'analisi vi dirà cosa è necessario fare, mentre la vostra mente dovrà inventare come.

Un buon marketer deve essere creativo. Guardate questo video del lancio del Cybertruck di Tesla: hanno detto che sarebbe stato a prova di proiettile, ma non si scandalizzano quando il finestrino si rompe. Si tratta di un'operazione creativa e strategica, che consente di ottenere pubbliche relazioni gratuite e a pochi importa dei finestrini antiproiettile. Questo trucco di marketing non è originale per il lancio del Cybertruck, ma è sempre più utilizzato. - Il marketing è come un trucco di magia, quando il pubblico sa come viene eseguito il trucco non ha effetto, quindi i marketer devono essere più creativi che mai. Queste sono alcune delle abilità che dovete esercitare:

Comprendere le analisi e vedere le opportunità. Creare piani strategici creativi basati su informazioni analitiche. Pensare fuori dagli schemi

Psicologia

Il lavoro di un marketer consiste nel far sì che le persone desiderino o pensino in un certo modo a qualcosa o a qualcuno. Questo significa che dovete capire e agire di conseguenza:

  • Come le persone pensano: Trovare un posto nella mente di qualcuno e creare uno spazio per il vostro marketing top-of-mind.
  • Cosa sa la gente: Quale grado di informazione è possibile comunicare.
  • Cosa non piace alle persone: Su cosa variare.
  • Cosa piace alle persone: È la chiave per relazionarsi con il pubblico.
  • Cosa le persone pensano di sapere: (Esempio: Le persone che cercano di essere sane comprano ancora barrette proteiche piene di zucchero perché credono che facciano bene).
  • Bias (i bias cognitivi sono modelli sistematici di deviazione dalla norma e/o dalla razionalità nel giudizio).
  • Fallacie (le fallacie sono errori comuni nel ragionamento che minano la logica della vostra argomentazione).
  • Comunicazione, messaggio e destinatario.

E l'elenco continua.

Conclusione

Di anno in anno sarà più costoso, meno redditizio e con più concorrenti. L'anno prossimo potrete ancora fare pubblicità su Google e guadagnare? Sì, probabilmente sì. Ma la crescente concorrenza e i margini più bassi rendono il ruolo dei marketer più importante nel futuro della pubblicità su Google. Può quindi essere pericoloso costruire un business a lungo termine basato su di essa.

Suggerisco che la SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca), che consiste nel creare risultati organici, è una strategia migliore a lungo termine. Potete farlo da soli e gratuitamente e potete assicurarvi parole chiave rilevanti che faranno guadagnare alla vostra azienda traffico per sempre, senza dover pagare per questo.

Grazie per aver letto le mie riflessioni sul futuro e sarò felice di aiutare chiunque abbia domande su questo articolo.

Informazioni sull'autore

https://henrikpark.no/

Henrik Park è il fondatore di Marketin agenzia SEO di Oslo, un'agenzia digitale scandinava specializzata in performance marketing. Si occupa di marketing online dal 2011 e ha costruito il suo primo sito web nel 2007. È diventato un imprenditore di successo e ora lavora con alcune delle più grandi aziende scandinave.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker