• Media sociali

Come l'intelligenza artificiale può aiutare il marketing su Instagram

  • Chuks Chukwuemeka
  • 1 min read
Come l'intelligenza artificiale può aiutare il marketing su Instagram

Introduzione

L'uso dell'intelligenza artificiale si sta rapidamente diffondendo nel settore del marketing digitale, compresi i social media a cui appartiene Instagram. Le aziende sono alla ricerca di modi per automatizzare le attività, aumentare la produttività, generare più lead e realizzare più vendite.

Secondo un rapporto, il mercato dell'IA nei social media dovrebbe raggiungere i 2,2 miliardi di dollari nel 2023.

According to a report, the market of AI in social media is expected to hit $2.2 billion in 2023 (Fonte)

Questo per dirvi che i marketer dei social media stanno investendo nell'intelligenza artificiale per prendere decisioni intelligenti e ottenere un ROI più elevato.

Siete scettici sullo sfruttamento dell'IA nel marketing di Instagram?

Questa guida vi mostrerà come l'intelligenza artificiale può fare la differenza nel marketing di Instagram.

Che cos'è l'intelligenza artificiale nel marketing di Instagram?

È l'uso di programmi informatici che imitano gli esseri umani per attrarre e interagire con un pubblico target su Instagram con l'obiettivo di vendergli i vostri prodotti e servizi.

Secondole statistiche tecnologiche, il mercato globale dell'intelligenza artificiale dovrebbe raggiungere gli 89,8 miliardi di dollari entro il 2025 e le aziende su Instagram lo stanno sfruttando per superare la concorrenza.

Ad esempio, la creazione di contenuti, l'interazione con il pubblico e la chiusura delle vendite saranno sempre più impegnativi man mano che la vostra azienda cresce.

L'introduzione dell'intelligenza artificiale cambierà le carte in tavola, poiché sarà possibile automatizzare la maggior parte delle attività quotidiane che favoriscono le vendite su Instagram. E questo significa completare più attività in meno tempo e con meno risorse.

Vediamo come l'intelligenza artificiale aiuta l'Instagram Marketing.

1. Far crescere i propri follower

Il vostro successo come azienda su Instagram dipende in gran parte dal numero di follower reali che avete.

Si tratta di utenti che seguono i vostri contenuti di qualità. È da loro che si ottengono i potenziali clienti che vorranno servirvi.

Non è facile far crescere i propri follower se non si è esperti di marketing su Instagram. Potreste essere tentati di adottare tattiche "black hat" che potrebbero farvi bannare l'account.

Con strumenti di intelligenza artificiale come SocialMeep, potete ottenere più follower in modo organico senza scottarvi le dita. La sua funzione di auto-targeting analizza milioni di profili Instagram e si rivolge a quelli che probabilmente seguiranno e coinvolgeranno la vostra pagina.

Questo funziona meglio se avete un account Instagram attivo. Potete sfruttare piattaforme come Socialtradia per ottenere un account Instagram costruito in modo etico, e poi usare SocialMeep per farlo crescere a un ritmo più veloce.

2. Creazione di contenuti

Se vi affidate al marketing organico di Instagram per realizzare vendite, dovete essere costanti nel creare contenuti di qualità, perché è l'unico carburante che avete per mantenere il fuoco acceso.

Il vostro pubblico di riferimento scoprirà i prodotti e i servizi che offrite solo attraverso i contenuti di valore che proponete.

E come piattaforma virtuale, dovete presentarvi con una varietà di contenuti in grado di soddisfare le loro esigenze e di conquistarli come clienti. Mantenere questo ritmo non è facile senza l'intelligenza artificiale e, fortunatamente, esistono strumenti di intelligenza artificiale che possono aiutarvi in questo senso.

Ad esempio, gli strumenti di scrittura AI come Jasper hanno un modello che può aiutarvi a creare didascalie di Instagram che invoglino il pubblico a vedere le vostre foto o i vostri video.

Instagram: photo post captions

Poiché Instagram consente 2200 caratteri per le didascalie, potete scrivere un blog sul vostro account aziendale con l'obiettivo di spiegare i vantaggi dei vostri prodotti e cosa vi rende una scelta migliore rispetto ai vostri concorrenti.

La foto è un altro tipo di contenuto che sposta l'ago della bilancia su Instagram. Si dice che un'immagine valga più di mille parole. Esistono strumenti di generazione di immagini AI come Midjourney, Photosonic o Jasper Art che potete utilizzare per creare immagini uniche che rappresentino ciò che offrite.

Pensate a un robot che converte la vostra immaginazione in un'immagine accattivante.

È interessante notare che è possibile marchiare queste immagini aggiungendo il logo della propria azienda, il che contribuisce a creare maggiore consapevolezza della propria attività quando le si pubblica su IG.

Supponiamo di vivere a Londra e di gestire un'attività di catering su Instagram che si rivolge a clienti dell'area metropolitana di Londra.

È possibile utilizzare i generatori di immagini AI per creare foto di diverse torte nuziali e pubblicarle su Instagram.

Photosonic

Questo può spingere il vostro pubblico di riferimento a informarsi sui vostri servizi e probabilmente a patrocinarvi.

I video sono un altro tipo di contenuto che gli utenti di Instagram apprezzano. Le persone vogliono intrattenersi mentre apprendono come i vostri prodotti e servizi possono risolvere i loro problemi.

Il 91% degli utenti attivi di Instagram intervistati ha dichiarato di guardare video su Instagram ogni settimana.

91% of active Instagram users surveyed said that they watch videos on Instagram weekly (Fonte:)

Se creare video è difficile per alcune aziende, i generatori di video AI sono qui per dirvi che potete farlo senza sforzo. Almeno potete creare video a scopo illustrativo, se registrare voi stessi è un'impresa ardua.

Invideo consente di convertire i testi in video. Infatti, ha tonnellate di modelli già pronti per i video di Instagram.

Ad esempio, potete scrivere un testo sui vantaggi dei vostri prodotti e convertirlo in un video utilizzando InVideo.

Dispone di funzioni di personalizzazione che consentono di importare immagini di marca, aggiungere audio, fare una voce fuori campo, cambiare lo sfondo, ecc.

Potete anche provare Canva, che ha modelli già pronti per le storie e le bobine di Instagram, o Animaker, se i video di animazione interessano il vostro pubblico.

3. Automazione delle conversazioni

Le vendite non avvengono solo su Instagram. Le conversazioni le innescano.

Ma come si fa a gestirlo quando ci sono molti potenziali clienti che cercano di coinvolgervi in una conversazione?

Ne ignorerete alcuni perché non riuscite a gestirli? Credo di no!

È qui che entra in gioco l'automazione delle conversazioni.

Potete usare i chatbot, che sono intelligenze artificiali, per automatizzare la conversazione con i vostri buyer persona. Questo vi risparmia lo stress di avere sempre le dita sulla tastiera per chattare con i lead.

SendPulse ha un chatbot per Instagram che potete collegare al vostro account IG e impostare per rispondere alle domande più comuni che le persone fanno sui vostri prodotti.

Può anche rispondere automaticamente alle domande che gli utenti pongono quando vi inviano i DM e passare quelle più difficili agli umani, che possono ricevere le notifiche.

4. Analisi intelligente

Ci vorrà un'eternità per capire manualmente se la vostra strategia di marketing su Instagram sta dando i risultati desiderati o meno. Dovete prendere decisioni di marketing intelligenti con dati in tempo reale, altrimenti i vostri concorrenti ne approfitteranno per superarvi.

Sprout Social e Iconosquare sono due strumenti di intelligenza artificiale all'avanguardia nel fornire approfondimenti sulle prestazioni dei vostri contenuti su Instagram. È possibile approfondire le prestazioni di ciascun contenuto per monitorare il suo coinvolgimento e confrontarli tra loro. Quindi decidete il contenuto che risuona di più con il vostro pubblico.

Potete sfruttarli per programmare i vostri contenuti e far sì che l'AI li pubblichi a un orario prestabilito. Ciò significa che potete programmare i vostri contenuti per un mese, liberando così tempo per dedicarvi ad altri aspetti della vostra attività su Instagram.

5. Menzione del monitoraggio

Non potete permettervi di perdere le conversazioni in cui la vostra azienda viene menzionata su Instagram. È come perdere un vantaggio che aspetta di essere riscaldato e convertito in vendita.

Esistono strumenti di AI Instagram specializzati nel monitorare quando la vostra azienda viene menzionata e vi avvisano in tempo reale.

Per esempio, Hootsuite non solo monitora e segnala quando la vostra azienda viene menzionata su Instagram. Tiene anche traccia degli hashtag e delle parole chiave importanti per la vostra attività.

Pensate a Google Alert, dove Google vi notifica quando il vostro dominio o nome viene menzionato nelle pagine web.

Supponiamo che vendiate gioielli su Instagram. Potete aggiungere parole chiave come anello, collana, bracciale e cavigliera come parole chiave a cui tenete, in modo che l'intelligenza artificiale vi avverta quando vengono menzionate. Fate lo stesso per il vostro nome utente IG e il nome del vostro marchio, poiché il vostro pubblico vi taggherà spesso nelle conversazioni.

Un cliente che ha acquistato un braccialetto da voi può taggare il vostro prodotto quando dice a un amico in un DM che vendete braccialetti di alta qualità. L'intelligenza artificiale vi informerà in tempo reale e voi potrete unirvi immediatamente alla conversazione per vedere se potete generare un altro lead qualificato per le vendite.

6. Connettersi con gli influencer

L'influencer marketing è una tendenza di Instagram che si è affermata. Molte aziende si sono rese conto che la promozione dei loro prodotti e servizi da parte di influencer di nicchie specifiche produce risultati positivi.

Secondo un sondaggio, Instagram è in cima alla classifica dei marchi che vogliono impegnarsi nell'Influencer marketing.

Influencer Campaign channel utilization (Fonte)

Naturalmente, è facile che qualcuno che influenza il vostro comportamento in spazi specifici vi convinca ad agire.

Di seguito uno screenshot di Ali_Tylerr, un'influencer di Instagram che promuove un marchio al suo pubblico:

Example of instagram profile

Tuttavia, il problema è come trovare e connettersi con gli influencer più quotati le cui nicchie corrispondono ai vostri prodotti e servizi.

Se lo fate manualmente, non otterrete i migliori risultati, perché potreste cercare su Instagram gli influencer della vostra nicchia per tutto il giorno, senza riuscire a individuare quello che fa per voi.

Strumenti di intelligenza artificiale come Influencity vi coprono le spalle. Che si tratti di una sponsorizzazione, di una recensione di un prodotto o di un annuncio tradizionale all'interno della vostra demografia, non avete problemi.

Avete accesso alle statistiche complete di ogni influencer con cui volete lavorare. Tenete presente che alcuni influencer hanno follower falsi, e questo è ciò che non potete identificare manualmente. È necessaria un'intelligenza artificiale per esaminare i loro follower e valutare il loro coinvolgimento, in modo da non finire per buttare i soldi nel cesso.

Ci sono anche funzioni che supportano l'ottimizzazione della campagna influencer e la gestione del flusso di lavoro per aumentare il ROI.

L'uso dell'intelligenza artificiale nel marketing di Instagram è destinato a rimanere

Vi perderete molto se ignorate l'uso dell'intelligenza artificiale per vendere i vostri prodotti su Instagram.

Il vostro livello di produttività non migliorerà, le attività quotidiane che incrementano il vostro marketing IG vi sommergeranno e non riuscirete a convertire in vendite molti dei contatti generati dalla vostra azienda.

È interessante notare che non è necessario essere esperti di tecnologia per utilizzare l'IA nell'IG marketing. Molte di esse sono semplici come l'uso dello smartphone.

Inoltre, non costano un occhio della testa. Alcuni hanno piani gratuiti con cui si può iniziare prima di passare a quelli a pagamento.

Cosa vi trattiene?

Niente!

È il momento di rivedere la vostra strategia di marketing su Instagram e pensare a dove introdurre l'intelligenza artificiale per far crescere il vostro pubblico, il vostro marchio e realizzare più vendite su Instagram.

Chuks Chukwuemeka

Chuks Chukwuemeka

Chuks Chukwuemeka is a freelance SEO content writer & strategist who helps SaaS brands boost their rankings on search engines. He’s the founder of Depreneurdigest, a marketing blog, and loves learning new things about SEO.

Link: Connect with him on LinkedIn

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker