• Suggerimenti per gli affari

Come gestire un'attività di marketing affiliato di successo

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
Come gestire un'attività di marketing affiliato di successo

Introduzione

Il marketing di affiliazione è diventato rapidamente una delle tecniche più richieste per aumentare la portata, le vendite e i ricavi della vostra azienda. Sia le aziende che i marketer si sono impegnati nel marketing di affiliazione in modo proattivo, rendendolo un settore da 12 miliardi di dollari nel 2022. Con un numero sempre maggiore di aziende che rinunciano agli strumenti di marketing tradizionali come banner, cartelloni e pubblicità, il marketing di affiliazione sta diventando la tecnica preferita per promuovere la propria attività. Questo pone un'enorme opportunità e una sfida ai marketer per creare un'attività di successo per se stessi. Tuttavia, la facilità di fare soldi creando contenuti online ha rafforzato la concorrenza. Ma non dovete preoccuparvi. Oggi affronteremo ogni aspetto del marketing di affiliazione per lasciarvi un risultato consapevole. Ma prima di tutto, cos'è il marketing di affiliazione?

Che cos'è il marketing di affiliazione?

Nei termini più elementari, il marketing di affiliazione si riferisce al processo di guadagno di una commissione attraverso la promozione di prodotti altrui online. In genere, un rivenditore online promuove i suoi prodotti e servizi attraverso diversi creatori di contenuti per generare impressioni, contatti e vendite. I creatori ricevono una commissione su ogni vendita effettuata attraverso il loro link di affiliazione. Chiunque può diventare un affiliate marketer nel 2022. Non ci sono barriere legate alla professione, al titolo di studio, all'età, al sesso o ad altro. Si può lavorare a tempo pieno o anche part-time. Ma per gli scopi di questo articolo, parliamo di attività di marketing di affiliazione a tempo pieno. Quali sono i canali migliori su cui è possibile avviare un'attività di marketing di affiliazione?

I migliori canali per il marketing di affiliazione

Media sociali

Uno degli strumenti più potenti per qualsiasi marketer, i social media sono di grande utilità per le aziende affiliate. I maggiori vantaggi dei social media includono un'enorme portata di clienti, investimenti ridotti e rendimenti più elevati. Piattaforme come Facebook, Instagram e Twitter contano più di 5 miliardi di utenti mensili in tutto il mondo.

YouTube

Alcuni sostengono che YouTube sia un altro tipo di social media. Forse lo è, ma merita una menzione a parte per il suo enorme potenziale. Tutti i tipi di creatori di contenuti - professionisti, dilettanti e persino freelance - possono costruirsi un pubblico decente su YouTube senza sudare. Gli YouTuber promuovono molti prodotti nei loro video. Qualsiasi contenuto, dalle recensioni di prodotti al fai-da-te, dai semplici vlog di intrattenimento ai balli, può diventare virale su YouTube.

Blog

Forse la piattaforma più utilizzata per il marketing di affiliazione, i blog sono articoli scritti che chiunque può pubblicare sul proprio sito web o su quello di qualcun altro. I blog richiedono tempo e impegno per creare entrate nel marketing di affiliazione, in quanto comportano un approccio più tecnico con strumenti come SEO, Keyword Tracking, Credibilità del sito web e molto altro.

Podcast

Uno dei nuovi modi di intrattenimento, i podcast sono lunghi episodi audio che vengono trasmessi in streaming su piattaforme come Spotify, Apple Music, Amazon Prime ecc. Possono essere storie di fantasia, interviste, casi di studio, esperienze di vita o altro. I creatori di solito dedicano un segmento speciale dei loro podcast alla promozione dei loro affiliati, parlando dei loro prodotti, dei vantaggi, dell'origine e dei prezzi.

Forum

I forum esistono da molto tempo. Coinvolgono siti web come Quora, Reddit, Discord, ecc. Le persone possono guadagnare attraverso il marketing di affiliazione sui forum rispondendo alle richieste e alle domande delle persone. Caricare occasionalmente contenuti promozionali e includere sottilmente link di affiliazione aiuta a creare un flusso di entrate autentico dai forum.

Ora che disponete di alcune piattaforme per diventare un affiliate marketer, discutiamo degli strumenti essenziali di cui potreste aver bisogno per gestire un'attività di affiliate marketing di successo.

I migliori strumenti per il marketing di affiliazione

Divideremo questi strumenti in due categorie a vostro vantaggio: contenuti scritti e contenuti visivi. Parliamo innanzitutto degli strumenti per i contenuti scritti.

Grammatica

Grammarly

Ogni scrittore di contenuti deve conoscere l'importanza di una buona grammatica e di un buon vocabolario in un articolo scritto. Grammarly aiuta i blogger a migliorare i loro articoli evidenziando gli errori grammaticali e fornendo suggerimenti basati su chiarezza, leggibilità e concisione. Tutto questo è possibile con la versione gratuita. La versione premium consente anche di verificare la presenza di plagio nei propri articoli.

Trova parole chiave di Ranktracker

Ranktracker Keyword Finder

Per diventare un affiliate marketer di successo, i vostri contenuti devono arrivare agli occhi di molte persone. Ogni volta che qualcuno inserisce un intento di ricerca su Google, il sito web utilizza dei crawler per cercare parole chiave pertinenti in diverse pagine e mostrare i risultati di quelle più accurate. Per questo l'importanza delle parole chiave è fondamentale. Ranktracker aiuta gli scrittori a cercare le migliori parole chiave relative al loro argomento. Il sito web fornisce risultati in base al volume di ricerca, alla difficoltà, alla cronologia, alla coda, ecc.

Audit del sito web di Ranktracker

Ranktracker Website Audit

Si può avere il sito web più bello con contenuti straordinari, ma non sarebbe un vantaggio se i fattori interni non sono all'altezza. Lo strumento Ranktracker Website Audit aiuta i redattori ad avere una visione approfondita dei problemi SEO del loro sito web e fornisce spunti di riflessione utilizzabili lavorando su più di 100 punti di dati.

Parliamo ora di alcuni degli strumenti più importanti per i creatori di contenuti visivi

Canva

Canva

Uno degli strumenti più potenti e facili da usare su Internet, Canva è un portale di progettazione grafica che consente agli utenti di scegliere dal suo enorme archivio di modelli o di creare la propria versione di grafica. I creatori di contenuti possono utilizzarlo per creare poster, loghi, presentazioni, biglietti, miniature e molto altro. La piattaforma è disponibile sia in versione gratuita che premium.

Filmora

Filmora

Mentre Canva è un ottimo software di progettazione grafica, le sue capacità di editing video sono piuttosto limitate. Filmora, invece, è uno dei migliori software di facile utilizzo che consente ai creatori di contenuti di modificare i propri video in modo efficiente e il più creativo possibile. Il software, disponibile per il download su Windows, iOS e Android, fornisce molte preimpostazioni relative a intro, titoli di testa, transizioni, ecc.

Unsplash

alt_text

I creatori di contenuti hanno spesso bisogno di immagini e filmati di stock da aggiungere ai loro video. Questi contenuti stock possono essere costosi per i creatori amatoriali e mettere a rischio il budget. Unsplash fornisce immagini e video stock privi di diritti d'autore che i creatori possono facilmente utilizzare senza limiti legali o monetari.

Come trovare il successo nel marketing di affiliazione

Alcuni consigli e trucchi che potete seguire per far passare la vostra attività da zero a cento in pochissimo tempo. Questi consigli vi aiuteranno anche a rimanere in cima alla montagna della concorrenza per tutto il tempo che vorrete.

Bilancio

Ogni affiliate marketer a tempo pieno deve essere un creatore di contenuti, e i contenuti richiedono un certo investimento. Per i blog, può trattarsi di hosting, dominio, strumenti di scrittura, ecc. Mentre chi crea contenuti video e audio può richiedere una buona videocamera, un microfono, un'illuminazione e molto altro. In ogni caso, è necessario stabilire un budget per le fasi iniziali della vostra attività. Investire troppo e troppo presto potrebbe non rivelarsi fruttuoso come si vorrebbe. Quindi, siate prudenti e rimanete nei limiti delle vostre possibilità finanziarie.

Scegliete la vostra piattaforma

Ognuno ha competenze e talenti diversi. Un tipo di contenuto non è adatto a tutte le piattaforme. Prima di diventare creatori di contenuti, è importante sfruttare i propri punti di forza e scegliere la piattaforma giusta per sé. I contenuti brevi si adattano meglio a Instagram e Tiktok, mentre i video lunghi sono fatti per YouTube e i blog dei siti web sono il posto migliore per i vostri articoli.

Buon contenuto

Si possono avere gli strumenti migliori ma non riuscire a diventare un affiliate marketer di successo. Non esiste un sostituto per un buon contenuto quando si tratta di marketing di affiliazione. I vostri contenuti - video, foto, articoli, blog, risposte, ecc. - devono avere una certa unicità che li distingua da tutti gli altri. Dovete dare valore al tempo e al denaro dei vostri clienti. Vi consigliamo di documentarvi bene sui vostri argomenti e di creare contenuti accattivanti e incisivi.

Priorità dell'argomento

Non è possibile specializzarsi in ogni argomento e nicchia. Sebbene il marketing di affiliazione sia un argomento nuovo, creare contenuti su argomenti ridondanti o in modo noioso potrebbe non portarvi da nessuna parte. Dovete chiedervi che tipo di creatore volete essere e che tipo di contenuti volete creare. Ad esempio, si può essere un educatore finanziario che fornisce conoscenze attraverso filmati e post comici. Questa è solo una strada. Ci sono diverse strade davanti a voi. Scegliete quella che funziona meglio per voi.

Affiliati giusti

Ogni azienda al giorno d'oggi offre un programma di affiliazione. Ciò non significa che dobbiate collaborare con tutti. I vostri contenuti e il vostro marchio hanno un certo tono e un certo feeling. Dovete ricercare le opzioni di partnership e scegliere i migliori partner di affiliazione che corrispondono all'atmosfera dei vostri contenuti. Ad esempio, un creatore di contenuti di bellezza che collabora con un'azienda sportiva non avrebbe senso. Scegliere gli affiliati giusti è uno dei modi migliori per aumentare i contatti e le vendite e costruire un seguito fedele a lungo termine sui social media.

Concorrenti

La concorrenza è presente in ogni mercato e la creazione di contenuti vede una crescita immensa e nuovi attori ogni giorno. Questo rende ancora più importante un controllo approfondito delle strategie dei vostri colleghi creatori di contenuti. Imparare a conoscere le loro affiliazioni, il loro programma di pubblicazione, il tipo di contenuti ecc. può darvi un'idea di ciò che dovete fare per ottimizzare il vostro business.

Monitoraggio e ottimizzazione

Gli strumenti di tracciamento sono sempre a disposizione dei marketer su qualsiasi piattaforma online. Questi strumenti forniscono informazioni preziose come il tasso di clic, le impressioni, i contenuti più apprezzati, il tempo di permanenza attiva degli utenti, l'età, la posizione, il sesso, ecc. Potete utilizzare questi dati per ottimizzare i vostri contenuti e creare i contenuti più utili e divertenti online. Anche gli insight relativi ai vostri link di affiliazione possono essere disponibili su diverse piattaforme.

Conclusione

Abbiamo elencato per voi le migliori piattaforme, gli strumenti e le pratiche che vi aiuteranno a diventare un affiliate marketer di successo. Non vi resta che iniziare a lavorare alla creazione della vostra rete. Scegliete il canale e gli argomenti che più vi appassionano e iniziate oggi stesso il vostro viaggio nel marketing di affiliazione.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker