• Imparare il SEO

Come i contenuti visivi possono aumentare la SEO del vostro sito web

  • Andre Oentoro
  • 1 min read
Come i contenuti visivi possono aumentare la SEO del vostro sito web

Introduzione

Nell'era digitale, la maggior parte delle aziende ha iniziato a implementare strategie di content marketing per competere nel mondo degli affari. In questo caso, i contenuti visivi sono diventati uno dei contenuti preferiti per raggiungere un pubblico più ampio.

Per attirare l'interesse del pubblico vengono spesso utilizzati diversi contenuti visivi, come immagini, illustrazioni, infografiche, video e così via. Si prevede che in futuro i contenuti visivi saranno una delle strategie più efficaci per il content marketing.

Questo può avere un buon impatto sulla valutazione del vostro sito web da parte di Google. Pertanto, questa può essere la strategia migliore per chi vuole ottimizzare il proprio sito web per posizionarlo tra i primi motori di ricerca. Ecco alcuni motivi per cui i contenuti visivi possono aumentare la SEO del vostro sito web.

1. Migliora la leggibilità e l'interesse

I contenuti visivi sono i più desiderati perché sono presentati con immagini attraenti e sono più facili da leggere e comprendere. In altre parole, può aumentare la leggibilità e l'interesse del pubblico a rimanere più a lungo sul vostro sito web e ad attendere altri contenuti.

Offrirà agli spettatori un'esperienza migliore. Molti creatori di contenuti utilizzano contenuti visivi per attirare efficacemente l'attenzione degli spettatori. Secondo una ricerca, il 73% dei creatori di contenuti dà la priorità a contenuti visivamente coinvolgenti e accattivanti.

Questo rende i contenuti visivi più interessanti di quelli scritti, che per alcune persone non hanno tempo ed energia per leggere l'intero testo. Questo può essere il motivo per cui il pubblico si allontana e non rimane a lungo sul sito web.

Di conseguenza, può aumentare la frequenza di rimbalzo e danneggiare le pratiche SEO.

Prendiamo ad esempio questa guida agli stipendi HVAC di Jobber. Essa incorpora diversi elementi visivi accattivanti, tra cui foto originali, grafici e persino una mappa interattiva che aiuta a mantenere l'interesse e il coinvolgimento dei lettori.

2. Google elabora i contenuti in modo visivo

I contenuti visivi sono quelli che piacciono a Google e che possono attirare facilmente i visitatori a visitare il vostro sito web. La funzione della visualizzazione nel contenuto stesso non è solo quella di decorare l'aspetto del contenuto.

La visualizzazione è utile anche per rafforzare il messaggio che trasmettiamo, in modo che abbia l'opportunità di suscitare il coinvolgimento del pubblico e di raggiungere un pubblico più ampio. Ad esempio, un menu di un ristorante senza immagini non convincerà i clienti ad acquistare i vostri piatti. Tuttavia, è necessario sapere che l'algoritmo di Google deve elaborare i contenuti visivi abbinandoli ad altre immagini.

Google ha diversi modi per cercare le immagini, tra cui la corrispondenza di forme, metadati, codice embed e altri elementi in altre immagini e il collegamento tra di esse.

Quindi, prima di inserire contenuti visivi nel vostro sito web, assicuratevi di ottimizzare tutti i contenuti visivi aggiungendo tag alt e fornendo titoli pertinenti. Questo può aiutare Google a riconoscere i vostri contenuti come credibili e validi.

Google Process Content Visually (Fonte: Unblast)

3. Mantenere i visitatori più a lungo sul vostro sito

È dimostrato che i contenuti visivi fanno sì che i visitatori rimangano più a lungo sul vostro sito. Questo può aumentare il tempo medio di attesa e ridurre la frequenza di rimbalzo. Perché entrambi sono considerati importanti valutazioni SEO che determineranno il posizionamento e le prestazioni SEO.

Uno dei contenuti visivi preferiti dai marketer è il contenuto video. I responsabili del marketing utilizzano il video marketing come una delle loro strategie di marketing per aumentare i visitatori del sito web, inserendo il video marketing nella pagina iniziale del sito.

Questo si è dimostrato efficace per far sì che il pubblico rimanga più a lungo sul vostro sito web. Secondo le ultime statistiche, il visitatore medio di un sito web trascorre l'88% del tempo in più sulle pagine con video. Pertanto, questo può avere un buon effetto sui risultati di Google del vostro sito web.

Per inserire una landing page si utilizzano spesso diversi tipi di video marketing che si sono dimostrati efficaci, come ad esempio i video esplicativi, i video di testimonianze, i video whiteboard, ecc. Questo perché i contenuti visivi forniscono informazioni in modo più digeribile e coinvolgente.

4. Generare più backlink di alta qualità

Il backlinking rimane una delle strategie più importanti per migliorare la SEO del vostro sito web. È utile per aumentare l'autorità del vostro sito, in modo che Google possa valutare il vostro sito come un sito credibile.

In questo caso, i contenuti visivi possono aiutarvi a ottenere più backlink di alta qualità in breve tempo, perché sono molto facili da condividere.

Le infografiche, ad esempio, sono contenuti visivi che hanno il potenziale per fornirvi backlink di alta qualità. Infatti, le infografiche forniscono al pubblico informazioni interessanti sotto forma di dati, tutorial, ecc.

Non c'è da stupirsi che le infografiche ricevano il 62% di backlink in più rispetto a qualsiasi altro contenuto.

Da asporto

Nell'era digitale, la maggior parte delle persone cerca contenuti facili da capire e interessanti. È qui che compaiono i contenuti visivi, che aiutano il pubblico a ottenere informazioni preziose con immagini attraenti.

I contenuti visivi non solo possono attirare l'attenzione del pubblico, ma possono anche essere una potente arma per migliorare la SEO del vostro sito web.

Per le ragioni che ho menzionato sopra, ora avete capito che i contenuti visivi giocano un ruolo importante nella costruzione del vostro sito web SEO. Quindi, cosa state aspettando? È arrivato il momento di agire per creare i vostri contenuti visivi.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker