• Spazio di lavoro

Imparare Java senza alcuna esperienza di programmazione

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
Imparare Java senza alcuna esperienza di programmazione

Introduzione

La programmazione Java sembra divertente e rappresenta una valida aggiunta alle vostre competenze di programmatori. Ma non è una passeggiata trovare le risorse giuste per imparare il linguaggio. Soprattutto se non si ha alcuna pratica di programmazione.

Esiste quindi un modo per imparare la programmazione Java senza alcuna esperienza precedente? Se avete deciso di farlo, preparatevi a vivere un viaggio entusiasmante.

In questo post illustriamo alcuni semplici modi per iniziare a programmare in Java. Questo può aiutarvi a spianare la strada per una carriera di successo nello sviluppo Java.

Pianificare e creare segmenti

La programmazione è un campo molto vasto, quindi è importante suddividerlo in parti. Altrimenti, l'apprendimento di un linguaggio può risultare piuttosto intimidatorio, soprattutto per i neofiti.

Perciò, quando si ricomincia da capo, è necessario un piano da seguire per i prossimi mesi. Avere un piano vi aiuta a monitorare le vostre prestazioni, in modo da sapere sempre a che punto siete arrivati.

Alcuni principianti commettono l'errore cruciale di buttarsi subito nel coding. Non riescono a monitorare la loro crescita e si ritirano senza aver imparato nulla di importante. Se non si ha un obiettivo definito, è probabile che non si riesca a raggiungerlo, e questo non è ciò che si dovrebbe fare con la programmazione Java.

Inoltre, il vostro piano dovrebbe contenere dei segmenti, ovvero una suddivisione del vostro obiettivo. Ma la pianificazione e la segmentazione sono un compito impegnativo sia per i principianti che per i professionisti. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi:

  • Settimana 1: Iniziare a lavorare con JShell per lavorare con la tabella delle moltiplicazioni
  • Settimana 2: Familiarizzare con la piattaforma Java
  • Settimana 3-5: Imparare la programmazione orientata agli oggetti di Java
  • Settimana 6: Iniziare a lavorare con la programmazione funzionale

Quando arriverete alla programmazione funzionale, avrete abbastanza familiarità con il linguaggio per considerare il percorso futuro. Inoltre, non è necessario attenersi a un calendario. In sostanza, è meglio lavorare al proprio ritmo, soprattutto se non si ha alcuna esperienza precedente nella programmazione.

Dopo aver raggiunto una qualsiasi fase del vostro piano, mettetevi alla prova. Infatti, è un'ottima idea cercare un progetto online che si riferisca ai vostri obiettivi e che metta alla prova le conoscenze appena acquisite. Replicate il progetto per verificare se la vostra comprensione dell'argomento è sufficientemente buona.

Imparare la programmazione Java di base

Non solo per Java, ma per qualsiasi linguaggio di programmazione che si impara, si dovrebbe dedicare la maggior parte del tempo a lavorare sui suoi concetti fondamentali. In questo modo si otterrà una padronanza completa dei concetti e, in seguito, sarà molto più facile affrontare problemi complicati.

Vi state chiedendo su quali concetti fondamentali dovreste concentrarvi? Ecco una guida rapida:

Sintassi

La sintassi è l'elemento costitutivo di qualsiasi linguaggio di programmazione. Più codice si scrive, meglio si impara la sintassi. I loop e le diramazioni sono un po' complicati, ma con la pratica si riesce a capire come funziona.

Programmazione orientata agli oggetti

OOP e Java vanno di pari passo. All'inizio, l'OOP può essere un concetto difficile da applicare, ma diventa sempre più facile man mano che si procede.

Aiuta a comprendere gli approcci più complessi nello sviluppo del software, come l'ereditarietà, l'astrazione, l'incapsulamento, il polimorfismo e molti altri.

Collezioni

Le collezioni sono gruppi di oggetti diversi che possono essere trattati come una singola unità. Java dispone di diversi framework per le collezioni. Le strutture di dati come gli insiemi, le mappe, le liste e così via, sono concetti importanti per gli sviluppatori Java, quindi si tratta di un'area di apprendimento obbligatoria per gli sviluppatori.

Flussi

Gli stream sono utilizzati per eseguire operazioni di I/O di base in Java. Si occupano del flusso di dati in entrata e in uscita dal codice. Ciò significa che dovrete gestire operazioni di lettura e scrittura, il che può essere un compito difficile per i principianti. Imparate a lavorare con i Byte Stream, i Character Stream e gli Standard Stream.

Multithreading e sincronizzazione

Principianti o meno, il multithreading è un argomento avanzato e piuttosto complicato in Java. Viene utilizzato per gestire più thread e mostra come vengono elaborati. Tuttavia, se siete principianti, non avrete bisogno di imparare questo argomento immediatamente.

Prendete spunto da materiale relativo ai progetti Java

Altri strumenti che possono aiutarvi a imparare Java in modo più efficace sono le fonti di studio affidabili. Eccone alcune importanti.

Jenkins: Jenkins è un server di automazione Java open-source. È ottimo per i principianti perché automatizza l'aspetto non umano dello sviluppo del software. È quindi possibile compilare, eseguire e integrare i programmi con una documentazione adeguata.

Docker e Kubernetes: Docker e Kubernetes sono strumenti popolari nella maggior parte dei team DevOps. Allo stesso modo, Kubernetes funziona bene con Docker e sono ampiamente utilizzati nel mondo dello sviluppo del software aziendale.

Git: Git è un sistema di controllo di versione distribuito, ampiamente utilizzato dalle aziende in questi giorni. Molti professionisti stanno migrando da SVN e CVS a Git, quindi è uno strumento indispensabile per i programmatori Java.

Selenium: Selenium è un driver web che consente agli sviluppatori Java di testare le loro applicazioni web tramite framework di test. Fornisce un'API open-source per gli sviluppatori ed è ricco di funzioni automatizzate.

Servizio Web RESTful: È un ottimo strumento per l'implementazione di API REST scalabili in Java, ed è lo strumento preferito in considerazione delle moderne esigenze degli sviluppatori di API REST.

Angular e Responsive JS: Angular e Responsive JS sono due librerie fondamentali per gli sviluppatori Java. Queste librerie aiutano a implementare il design dell'interfaccia utente in JavaScript.

Apache Spark e Kafka: Apache Spark offre framework per il cluster computing, fornendo strumenti per l'interfacciamento I/O, la programmazione, ecc. Kafka utilizza APIS di base per l'elaborazione di flussi, integrazioni, supporto multilingue e molto altro.

Kit di sviluppo Java 16: Questo kit offre una serie di strumenti per gli sviluppatori Java. Ad esempio, dispone di classi sigillate, strumenti di packaging, pattern matching, API per l'accesso alla memoria straniera, Elastic Metaspace e molti altri.

Esercitarsi nella codifica ogni giorno

Uno degli elementi essenziali per un apprendimento efficace è la coerenza. Vi prendete del tempo per codificare, soprattutto quando siete auto-motivati? Verificate le linee guida qui sotto:

  • Assicuratevi di scrivere codice in modo coerente. Questo è fondamentale quando si impara un nuovo linguaggio. Se si fanno troppe pause, l'apprendimento può avere un impatto negativo.
  • Assicuratevi di scrivere i vostri programmi. Anche se la guida in linea è buona, si impara meglio quando si scrivono le cose da zero.
  • Ogni problema di codifica ha più soluzioni. Provate a risolvere lo stesso problema in più di un modo.
  • Il debug è un concetto importante che consente di capire e individuare i difetti del codice. Quindi, prendete un codice difettoso e iniziate il debug con un obiettivo davanti a voi.
  • Impegnatevi a scrivere ogni giorno. Anche se non si tratta di una sessione lunga, assicuratevi di scrivere regolarmente. Non fatevi sopraffare dalla teoria: la pratica dovrebbe occupare l'80% del vostro impegno, mentre la lettura dovrebbe consumare circa il 20%.

Fate riferimento a Google per le vostre richieste di codifica

A volte capita di rimanere bloccati su un pezzo di codice. In queste situazioni, non sarà male farsi aiutare da Google. Essendo un principiante, è inevitabile commettere errori, quindi Google è il posto migliore dove cercare le proprie domande.

In effetti, il modo più semplice per accedere a Google è quello di copiare e incollare l'errore di codifica tra virgolette doppie. Google cercherà l'errore esatto e troverà la soluzione giusta già condivisa da un professionista.

Detto questo, non bisogna mai sottovalutare la comprensione dell'errore e la sua analisi. È il miglior insegnamento che si possa trarre dalle ricerche su Google.

Trovare la giusta piattaforma di codifica

Nel mondo del coding, l'apprendimento è tutto, perché vi aiuta a crescere, ad adattarvi all'accelerazione dello sviluppo e ad avere le soluzioni più recenti nel vostro bagaglio di trucchi. Ecco tre piattaforme online che possono essere utili allo scopo:

Codegym

Molti programmatori hanno provato CodeGym e lo raccomandano: è un vero gioiello per i principianti. L'apprendimento di Java con CodeGym è molto più semplice rispetto ad altre piattaforme, perché spiega le operazioni più complesse in termini semplici. Dopo essere diventati membri di CodeGym, avrete accesso a un sacco di lezioni e compiti che vi aiuteranno sicuramente a dare il via alla vostra carriera di programmatori Java. Troverete molti articoli utili e potrete trarre ispirazione da storie di successo. Ma non è tutto: potete utilizzare il loro forum online per ottenere risposte alle vostre domande o discuterne in sessioni individuali. Secondo gli utenti di CodeGym, è il miglior vantaggio per chi non ha alcuna esperienza di programmazione.

Codechef

Questa piattaforma interattiva consente di eseguire i codici online, grazie al compilatore CodeChef. Il compilatore online supporta molti linguaggi, tra cui C++, Kotlin, Python, NodeJS e altri. Questa piattaforma di programmazione offre sfide per principianti ed esperti e mostra anche come risolverle. Inoltre, è possibile esercitarsi con i codici o mettere alla prova le proprie capacità partecipando a gare.

Codice Leet

Questa piattaforma offre risposte a più di 2000 domande relative a Java, Python e C++ per esercitarsi e padroneggiare le proprie capacità di codifica. È possibile utilizzare il loro compilatore online per eseguire i propri codici. Offre anche formazione, valutazione e preparazione per colloqui tecnici ai suoi membri.

Trovare la giusta comunità di codifica

Lavorare con la giusta comunità di coding rende il vostro lavoro molto più facile. Ecco alcune delle migliori comunità a cui unirsi.

GitHub

È una piattaforma per milioni di programmatori di tutto il mondo. È possibile creare progetti, contribuire e scaricare progetti per imparare qualsiasi linguaggio di programmazione di propria scelta.

Stack Overflow

Stack Overflow ospita una comunità eterogenea di giocatori, sviluppatori e programmatori. È una fonte comune che risponde a domande complicate sulla programmazione e su Stack Overflow potete trovare le risposte al 99% dei vostri problemi di programmazione.

Reddit

Reddit è più che altro una piattaforma di discussione in cui è possibile confrontarsi con altri sviluppatori per discutere di diversi problemi di programmazione e tecnologie.

Monitorare i progressi dello sviluppo

Quando si lavora con così tanti strumenti, è importante anche fare delle pause e controllare i propri progressi. Quindi, qualsiasi compito giornaliero, settimanale o mensile vi siate prefissati, aggiungetelo al vostro calendario e controllate le vostre prestazioni. Il monitoraggio è importante perché vi motiva a fare meglio.

Ricordatevi di ricompensare voi stessi

Ogni volta che si ottengono buoni risultati, è importante anche concedersi e premiarsi. Le ricompense possono assumere diverse forme, ma scegliete quelle che non vanificano i vostri risultati e che vi motivano ad andare avanti.

I momenti che meritano di essere premiati possono essere come:

  • Quando si riesce a fare il primo passo
  • Quando si ottiene un grande successo nel ciclo del progetto
  • Quando si completa il progetto.

Conclusione

Java non è troppo difficile da padroneggiare, ma richiede una pratica regolare. Quindi, una volta apprese le basi di Java, è importante ripetere e realizzare altri progetti con questo linguaggio per acquisire maggiore esperienza.

Come principiante, è importante discutere i problemi di programmazione e citofonare agli esperti sulle piattaforme online.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker