• Imparare il SEO

Strategia SEO per principianti: Come fornire il miglior lavoro SEO ai vostri clienti

  • Nada Bundalo
  • 1 min read
Strategia SEO per principianti: Come fornire il miglior lavoro SEO ai vostri clienti

Introduzione

La SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) è un settore del marketing digitale specializzato nell'aumentare la posizione e la visibilità dei propri clienti. In altre parole, come azienda, assumete degli specialisti SEO per far sì che, quando le persone effettuano una ricerca su Google per cercare servizi e prodotti nel vostro settore, il vostro sito compaia tra i primi risultati presentati. Dal punto di vista di uno specialista SEO o di un'industria, è vostro compito rendere possibile questo risultato.

Se comprendere l'obiettivo finale è un ottimo inizio, sapere come raggiungerlo può essere piuttosto impegnativo. Questo è particolarmente vero per chi ha appena iniziato a lavorare nel campo della SEO.

Prima di tutto, dovete imparare a parlare con il cliente. Dovete imparare a dire di no alle loro ridicole richieste e fare in modo che non sminuiscano i vostri grandi risultati in ambito SEO.

Poi, dovete imparare a realizzare una grande campagna SEO dal punto di vista tecnico. Come si fa a mettere insieme la manodopera per un compito del genere e quali sono le opzioni se non si fornisce un servizio end-to-end?

Cerchiamo di rispondere a tutte queste domande e ad altre ancora.

Siate onesti durante le trattative

La prima cosa da capire è che non tutti capiscono come funziona la SEO. Il vostro obiettivo è quello di fornire al cliente un servizio SEO white-label ottimale, ma perché lo apprezzino, devono prima capire che cosa offrite esattamente.

L'obiettivo di un progetto SEO è fornire una maggiore visibilità e un migliore posizionamento sui motori di ricerca. Questi due obiettivi, una volta raggiunti, porteranno senza dubbio a una maggiore reputazione aziendale, a un aumento delle entrate e a una massiccia spinta in termini di pubbliche relazioni per il cliente. Il problema è che alcuni di questi vantaggi sono indiretti.

Perché è un problema?

Potete offrire loro casi di studio e statistiche ma, in fin dei conti, non potete promettere loro di aumentare le entrate dell'X%. Non è questo il vostro lavoro e dovete metterlo bene in chiaro fin dal primo incontro.

Prima dell'incontro, fate qualche ricerca sul loro mercato. Controllate alcune parole chiave, verificate la segmentazione del loro settore e offritevi di condurre un audit SEO gratuito. Quindi, fate l'analisi e la proiezione con il vostro team per elaborare una bozza di proposta. Durante l'incontro, mostrate loro dove sono ora e dove possono essere in futuro.

In altre parole, stabilite delle metriche(KPI) fin dal primo giorno. In questo modo, quando avrete dei risultati, sarete in grado di mostrarli ai vostri clienti. Il mezzo utilizzato per comunicare i risultati al team e ai clienti può variare. Può trattarsi di un report, di un cruscotto, di una presentazione dinamica con grafici interattivi o persino di una lavagna Notion. In questo modo sarete tranquilli e potrete confermare ai clienti che valete davvero il denaro che hanno investito in voi.

Iniziare con la propria azienda

Qualsiasi cliente in grado di pensare in modo logico controllerà innanzitutto la SEO del vostro marchio. Se fallite su questo fronte, non avrete molta credibilità o autorità, tanto per cominciare. Quindi, anche se dovete lavorare per i clienti, non potete permettervi di trascurare la vostra SEO.

Per prima cosa è necessario stabilire il proprio marchio. In questo caso, si procede con tutte le mosse standard per la costruzione del marchio, come fornire una proposta di valore, definire il proprio posto nel settore, dichiarare la propria missione e visione, ecc.

La qualità del servizio SEO che potete fornire è pari a quella del vostro team. La SEO è un servizio end-to-end. Ciò significa che nel vostro team avrete bisogno di responsabili del marketing dei contenuti, scrittori, designer, creatori di link, analisti di mercato, strateghi e numerosi altri specialisti. Ora, non ci sono molte agenzie SEO con una forza lavoro così ricca e il modo in cui forniscono questo servizio end-to-end è attraverso la SEO white-label. Si tratta di un concetto di collaborazione con altri individui e agenzie per coprire tutti i servizi che abbiamo appena elencato.

Oltre a concentrarsi sul team, è anche importante fornire al team tutti gli strumenti di lavoro necessari. Tenete presente che rimandare l'acquisto di una licenza non è generalmente una buona idea. Anche i migliori strumenti sono validi quanto la persona che li utilizza e la maggior parte di questi strumenti richiede un po' di onboarding. Il fatto che una piattaforma offra prestazioni impressionanti è irrilevante se il vostro team non sa come usarla. Quindi, date al vostro team un po' di tempo per imparare e padroneggiare gli strumenti, non aspettate l'ultimo minuto per farlo.

Migliorare i segmenti SEO separati

Anche se sembra un po' troppo semplice, la verità è che per diventare i migliori è necessario fare molte piccole cose nel modo giusto. Quindi, la risposta più semplice su come diventare più bravi nel lavoro SEO e fornire un servizio SEO di qualità superiore è cercare di capire in cosa consiste la SEO e segmentarla in competenze distinte. Quindi, migliorare queste singole competenze.

Per esempio, per fornire un servizio SEO migliore, è necessario diventare più bravi:

  • Ricerca di parole chiave
  • Creazione di link
  • Gestione dei contenuti
  • SEO locale
  • SEO mobile
  • Video SEO
  • Analisi del mercato web
  • Analisi della concorrenza

Una volta rivisto questo elenco, la linea d'azione diventa chiara. Per esempio, per fornire una ricerca di parole chiave migliore, è necessario lo strumento di ricerca di parole chiave giusto e una persona che sappia come usarlo. Quindi, o assumete un veterano SEO con esperienza nella ricerca di parole chiave o formate qualcuno con una mente analitica per questo compito.

Lalink building, invece, è un campo che richiede un'enorme quantità di esperienza. Certo, le basi del link building possono essere insegnate piuttosto rapidamente.

È anche possibile padroneggiare rapidamente gli strumenti di link building Ranktacker, SEMrush o Ahrefs. Ma l'unico modo per diventare bravi è continuare a farlo. Certo, ci sono alcuni consigli su come chiedere backlink, costruire relazioni, inserire il proprio sito in directory affidabili, trattare con i copywriter, ecc. ma finché non lo si è fatto abbastanza volte, non si riesce a capire tutto. Ci sono poi i trucchi meno conosciuti del settore, come riconoscere una menzione di un marchio e chiedere gentilmente un link.

Questi sono solo gli esempi per le prime due voci dell'elenco. Scorrendo lentamente l'elenco e migliorando ognuno di questi aspetti, aumenterete automaticamente la qualità del vostro lavoro SEO. A sua volta, i vostri clienti saranno più soddisfatti.

Il vostro lavoro non è mai finito

In generale, il ciclo di vita di un contenuto non si conclude con la sua pubblicazione. È ancora necessario controllarlo, aggiornarlo, modificarlo e monitorarne i progressi. Supponiamo che uno dei link del vostro articolo sia andato a male. La rimozione di questo link è molto importante per il posizionamento SEO del post e prima lo si fa, meglio è.

Inoltre, alcuni contenuti hanno una durata limitata. Certo, le statistiche sono importanti, ma dopo un po' il loro valore cambia. Un articolo del 2014 offre statistiche che probabilmente non sono più rilevanti (a meno che non vengano utilizzate per un confronto). Questo significa che l'intero post è ormai inutile? Certo che no! Con un po' di aggiornamento, si può facilmente riciclare questo contenuto e averlo come risorsa preziosa per un po' di tempo.

È inoltre importante che, per rimanere rilevanti, siate costantemente aggiornati. Dovete pubblicare nuovi contenuti, aggiornare il vostro blog, generare più backlink, ecc. Il vostro lavoro non è mai veramente finito. Non è possibile ottenere il numero 1 nella SERP e poi rimanere inattivi per un paio di settimane. Non funziona così. Ricordate che il panorama della SEO è in continua evoluzione e dovete tenervi al passo.

Certo, se create contenuti degni di link, alcuni dei vostri post migliori genereranno backlink per gli anni a venire. Tuttavia, devono essere supervisionati. Sono una risorsa degna di nota, ma da soli non bastano. Per rimanere di tendenza, è necessario investire uno sforzo continuo.

Quando il ranking delle vostre pagine cambia, dovete rimanere in carreggiata. Ciò significa che è necessario eseguire un audit SEO anche se nulla sembra cambiare o se tutto va secondo i piani.

Concentrarsi sulla fidelizzazione

Mantenere i propri clienti è il modo migliore per far crescere la propria attività, soprattutto se paragonato allo sforzo e al costo di trovare nuovi clienti. Nell'ambito della SEO, questo aspetto è particolarmente importante, in quanto più si familiarizza con una determinata nicchia, più si diventa efficaci. Questo è anche il motivo per cui alcune società di SEO scelgono di specializzarsi in determinate nicchie.

Il fatto è che più a lungo si fornisce il servizio SEO a una singola azienda, più si diventa bravi. Inoltre, la SEO è un processo e sostituirsi a qualcuno o far sì che qualcun altro si occupi del vostro progetto a lungo termine non è un modo efficiente di gestire le cose. Per questo motivo, l'efficacia dei vostri metodi crescerà in modo esponenziale. Questo crea un circolo vizioso in cui si vuole rimanere: più a lungo si lavora, migliori sono i risultati. Migliori sono i risultati, maggiore è la vostra reputazione nel settore.

Una parte di come fidelizzare i clienti è stata menzionata nella prima sezione: stabilire i parametri di successo. Tuttavia, è anche importante non trascurare i vecchi clienti per averne di nuovi. Certo, un tempo tutti erano nuovi clienti, ma dovete essere realistici sulle vostre capacità di carico di lavoro. Accettare un nuovo progetto anche se non è possibile realizzarlo è una tattica orribile. Perdere un vecchio cliente per acquisirne uno nuovo non è mai una buona cosa, ma è più probabile che li perdiate entrambi se continuate così.

Avere un ottimo negoziatore nel vostro team può fare la differenza tra il mantenere o perdere un cliente. Pertanto, assicuratevi di avere la persona giusta per questo lavoro nella posizione di collegamento.

Capire i due pubblici

Come azienda SEO, create contenuti, costruite link e vi rivolgete a due tipi di pubblico: quello umano e quello degli algoritmi. Sebbene, in superficie, questi due tipi di pubblico sembrino interessati alla stessa cosa, c'è una differenza fondamentale nel modo in cui si approcciano alla SEO. Un algoritmo, per quanto sofisticato, è ancora piuttosto rigido e, se si vogliono sfruttare queste carenze, è necessario comprenderne le regole.

Il miglior esempio di queste differenze si può vedere nella scrittura SEO. Per esempio, l'algoritmo non favorisce i segmenti ininterrotti più lunghi di 300 parole. In genere non favorisce l'uso della voce passiva o di frasi più lunghe di 20 parole. Queste tre regole sembrano ridicole a un lettore umano. Certo, le frasi più brevi sono spesso più facili da digerire, ma alcuni dei messaggi più brillanti e citati sono più lunghi.

In qualità di specialisti SEO, vi trovate in una posizione poco invidiabile: dovete fare appello a entrambe le entità. Sebbene possa sembrare un compito semplice, la verità è che a volte la parola chiave che cercherete di inserire non sembra adattarsi naturalmente o il blog con cui avete una grande collaborazione non sembra avere senso per il vostro link/cliente. La verità è che questo settore richiede molta creatività ogni giorno e anche per alcuni dei compiti più semplici.

Come in ogni mestiere, sport o arte, è vostro compito comprendere le leggi che regolano il settore e usare tutto il vostro intelletto e la vostra creatività per plasmarlo a vostro piacimento. Inoltre, tenete presente che, a causa dei continui aggiornamenti degli algoritmi, queste regole tendono a cambiare.

Conclusione

Lavostra attività è valida quanto la qualità del lavoro che offrite. Il settore SEO non fa eccezione a questa regola. Nulla può essere nascosto per sempre e non ci sono molte imprese con una reputazione commerciale immeritata. Certo, a qualcuno non piacerà il vostro lavoro, ma se state facendo bene il vostro lavoro, ci sarà una sola recensione negativa per innumerevoli recensioni positive.

Quindi, come azienda SEO o specialista, il vostro unico obiettivo è fornire un servizio di qualità e poi usarlo come leva per ottenere più clienti in futuro. Con le idee, le tendenze e le tecniche sopra elencate dalla vostra parte, non dovrebbe essere impossibile riuscirci.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker