• Imparare il SEO

Le tendenze di marketing digitale più interessanti per il 2022 e oltre

  • Ayesha Ambreen
  • 1 min read
Le tendenze di marketing digitale più interessanti per il 2022 e oltre

Introduzione

Se c'è una cosa che gli ultimi due anni ci hanno insegnato è che nulla è certo. Quindi, per cercare di dare un senso all'incertezza che ha caratterizzato il 2021 (e l'inizio del 2022), stiamo esaminando fatti concreti, modelli passati e campioni di dati solidi per cercare di capire dove sono dirette le cose.

Per quanto riguarda il marketing, vediamo che i clienti sono interessati ai marchi che offrono un pensiero originale, contenuti autentici e una connessione genuina. I clienti cercano anche di capire cosa possono fare le aziende con le tecnologie emergenti come l'intelligenza artificiale, la realtà aumentata e il SEO vocale per migliorare l'esperienza dei clienti e soddisfare le loro aspettative.

  • Concetti ambiziosi come l'intelligenza artificiale, le ricerche visive, i rich snippet e la realtà aumentata per coinvolgere il pubblico sono emersi come tendenze mainstream del marketing digitale.
  • L'inclusione, la personalizzazione e la sostenibilità stanno guidando l'evoluzione del marketing in atto in questo momento.
  • Stabilite l'autorevolezza del vostro marchio ponendo domande, condividendo storie reali e disponendo a saperne di più.

TENDENZE DI MARKETING DA NON PERDERE ...

Alcune di queste tendenze sono versioni più forti dei modelli del passato, altre sono state rafforzate dalle tecnologie emergenti e altre ancora sono state influenzate dalla pandemia.

Il ruolo crescente di AI e AR

Le aziende e le società che investono nell'IA possono ridurre i costi del personale, creare contenuti migliori, gestire le transazioni di e-commerce in modo più intuitivo e offrire ai clienti un'esperienza più personalizzata e individuale.

Un'altra tecnologia emergente che sta aiutando il coinvolgimento dei clienti è la AR (realtà aumentata). L'AR permette ai consumatori di interagire con ciò che si trova online in modo più realistico. Facebook ha iniziato a mostrare annunci in cui i consumatori possono provare i prodotti prima di acquistarli.

MARKETING TRENDS TO LOOK FORWARD TO (Fonte: VentureBeat)

Marchi come Gucci e Adidas offrono già funzioni di "prova" per le loro scarpe.

Toyota (Fonte: Toyota)

Anche aziende come Toyota hanno realizzato tour dimostrativi virtuali per aiutare i clienti a prendere decisioni di acquisto.

Ricerche vocali, SEO locale e Snippet in primo piano

Le statistiche della ricerca vocale sono sbalorditive.

  • Quasi la metà(42%) della popolazione mondiale ha effettuato una ricerca vocale tramite qualsiasi dispositivo nell'ultimo mese.
  • Google afferma che il 62% utilizzerà i propri smart speaker per acquistare effettuando una ricerca vocale nel prossimo mese.
  • Il46% delle persone che utilizzano la ricerca vocale ogni giorno lo fa per cercare un'azienda locale.

Tenendo conto di queste statistiche, è chiaro che investire nella ricerca vocale ha un legame diretto con la SEO locale. Per migliorarla, puntate su parole chiave a coda lunga, siate concisi nelle risposte, componete le frasi delle domande e prestate attenzione all'intento dell'utente.

Voice Searches, Local SEO, and Featured Snippets

Un altro modo per garantire che la vostra attività locale si distingua dalla concorrenza nelle ricerche vocali è quello di cercare di apparire nella "posizione zero" di Google. Questa posizione appare ancora più in alto rispetto al risultato numero 1 di una pagina di ricerca e Google la chiama "Featured Snippet".

I contenuti che rispondono a una domanda in modo accurato e sintetico ottengono questo posto.

Google SERP Results

Geofence Marketing

Investendo nel geofence marketing, consentite al vostro marchio di apparire sugli schermi dei cellulari dei vostri clienti quando entrano o escono dal vostro negozio (con una precisione di 1.000 metri quadrati) e li incoraggiate a fare un acquisto.

È anche possibile personalizzare la notifica del messaggio push in modo che riguardi una vendita in corso, un prodotto specifico o un particolare codice sconto. Secondo un sondaggio, il 53% dei consumatori dichiara di aver agito in seguito a un avviso di geofence per effettuare un acquisto.

Per il successo del geofencing:

  • Siate precisi nel targeting della vostra posizione.
  • Esaminare regolarmente i dati.
  • Create annunci che incoraggino le persone ad agire subito.

Geofence Marketing (Fonte: Sephora)

Ilmobile store companion di Sephora è un ottimo esempio di geofence marketing. Non appena un cliente entra in uno dei negozi distribuiti da Sephora, il companion si attiva. Le funzioni integrate nell'app consentono ai clienti di vedere i loro modelli di acquisto, i consigli sui prodotti, le offerte in negozio, gli sconti, ecc. L'esperienza è ottimizzata per fornire contenuti geo-targettizzati e per migliorare l'esperienza dei clienti nei negozi.

Marketing omnichannel

Quando siete presenti su tutti i principali canali frequentati dai vostri clienti target, non solo aumentate la loro consapevolezza del vostro marchio, ma li incoraggiate anche a darvi almeno un'occhiata. Il branding svolge un ruolo importante nella definizione di una solida strategia di marketing omnichannel. Un logo ben progettato, una voce coerente, un web design strategico e un messaggio unificato aiutano il pubblico a creare fiducia nel marchio.

Clickz (Fonte: Clickz)

Quando vi vedono dappertutto, questa fiducia cresce e alla fine li aiuta a passare da acquirenti in vetrina a clienti paganti.

Messaggi acquistabili

Un post shoppable è un annuncio interattivo che consente agli utenti di visualizzare e acquistare il prodotto visualizzato in un'immagine, senza mai lasciare il canale di social media in cui si trovano. Questi post accorciano l'imbuto di vendita e consentono anche una migliore raccolta di dati.

Later (Fonte: Più tardi)

Si apprende quali prodotti ottengono più clienti, quali narrazioni hanno più presa e quali tipi di annunci migliorano le percentuali di clic. Potete quindi utilizzare questi dati per creare esperienze più personalizzate per i clienti e post migliori per lo shopping.

Ricerche visive

La tecnologia di ricerca visiva trasforma la fotocamera del telefono in un motore di ricerca.

Le immagini ottimizzate per essere visualizzate nelle ricerche visive non solo rendono il processo di acquisto più semplice e veloce, ma aiutano anche i clienti e le aziende a entrare in contatto in modi più significativi. I clienti possono caricare la vostra immagine online e ottenere informazioni sul negozio più vicino, salvare le informazioni di contatto dell'azienda, confermare gli orari di lavoro, aggiungere eventi ai calendari, ecc.

Pinterest Lens, Google Lens e CamFind sono alcune delle applicazioni che stanno guidando la tendenza della tecnologia di ricerca visiva.

Scegliere canali di social media pertinenti

Non tutti i canali di social media sono adatti al vostro marchio. Mentre Instagram è il canale più popolare per i marchi e le aziende, Facebook è il canale di social media più popolare in generale. Ma in termini di scoperta delle novità, le persone sembrano preferire Twitter, mentre LinkedIn è l'applicazione preferita dagli influencer di alto livello che possono essere considerati opinion leader o decision maker. È quindi importante scegliere e ottimizzare i giusti canali di social media in base agli obiettivi aziendali e di marketing.

Statistic: Most popular social networks worldwide as of January 2022, ranked by number of monthly active users (in millions) | Statista
Trova altre statistiche su Statista

Questa segregazione rende chiaro che, a seconda degli obiettivi del vostro marchio, dovete capire quali sono i canali di social media più adatti a voi. Un marchio più recente potrebbe iniziare con Facebook e Instagram, mentre un marchio che cerca di coinvolgere influencer di alto livello potrebbe prendere in considerazione LinkedIn per raggiungere clienti di alto livello.

Influencer Marketing

Rispetto ai marchi, le persone si fidano di più degli altri. Secondo le statistiche, per ogni dollaro che un marchio spende in influencer marketing, ottiene in cambio 5,78 dollari. Con questi numeri di ROI massicci, è facile capire che il mercato degli influencer non sta andando da nessuna parte. E Instagram è il suo canale più grande. Quasi il 90% di tutte le campagne di influencer marketing utilizza Instagram come parte della propria strategia.

Fun Fact

Nel 2021, quindi, sfruttare il potere della fiducia tra gli influencer e i loro follower sarà uno strumento enorme nel vostro arsenale di marketing.

Contenuto interattivo

I contenuti interattivi consentono di aggiungere un tocco di personalizzazione al vostro marketing. Permette al vostro pubblico di sentirsi ascoltato e responsabilizzato. Inoltre, consente a voi, il marchio, di conoscere i pensieri dei membri della vostra comunità, migliorando le vostre capacità di raccolta dei dati dei clienti.

Quiz, calcolatori, sondaggi, domande aperte, indagini, ecc. sono tutti buoni esempi di contenuti interattivi. Potete anche rendere più interattivi i vostri contenuti abituali, evidenziando frasi e creando link Tweetable che i vostri utenti potrebbero sentirsi in dovere di condividere. Le citazioni di opinion leader, le statistiche interessanti e le battute ricche di informazioni contenute nei post del vostro blog sono ottime per essere trasformate in link da twittare.

Contenuti video e podcast

Il video marketing è forse la forma di content marketing più efficace che esista.

Date un'occhiata a questi numeri:

Video Content & Podcasts

  • L'85% degli utenti online guarda e si impegna con i contenuti video ogni mese.
  • Il 73% dei consumatori dichiara che un video sui social media li ha aiutati a prendere una decisione d'acquisto.
  • L'87% degli addetti al marketing utilizza i video come strumento di marketing e l'88% di loro è soddisfatto del ROI.

Le persone amano i contenuti video perché sono più facili da consumare rispetto a un post di un blog. È più breve, più interessante e non richiede di smettere di fare tutto il resto per interagire con esso. Lo stesso vale per i podcast. Le funzioni dei social media, come Facebook Live, possono essere la vostra più grande risorsa quando volete usare i video in diretta per migliorare il coinvolgimento del vostro marchio.

I video e i podcast sono anche indipendenti dai dispositivi. A differenza dei contenuti testuali, il video non perde il suo formato quando viene visualizzato su schermi di dimensioni diverse. Poiché i video piacciono di più alle persone, migliorano anche le classifiche SEO, poiché Google classifica i contenuti ricchi di video più in alto nelle SERP.

Contenuto dinamico

I contenuti dinamici sono un tipo speciale di contenuti che cambiano forma per accedere ai clienti in diversi punti di contatto. Considerate l'esempio di un post di un blog di lunga durata. Se lo avete reso dinamico, può essere trasformato in un'infografica, in un breve video, in un episodio di podcast e persino dare vita a nuovi argomenti.

Mentre un lungo post sul blog è ottimo per approfondire le conoscenze, l'infografica può essere una grande risorsa condivisibile. Il podcast può essere consumato in movimento, mentre il video può essere un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento.

L'enfasi sui contenuti dinamici rende il calendario dei contenuti più vario e ricco. Può anche ampliare il vostro mercato di riferimento e contribuire alla SEO visiva.

Contenuti di lunga durata per stabilire l'autorità del marchio

Mentre i contenuti più brevi, come video, immagini, sondaggi e podcast, sono ottimi strumenti di coinvolgimento degli utenti, i blog post lunghi (3000 parole e oltre) vi aiutano a raggiungere lo status di leader del pensiero.

Long-Form Content To Establish Brand Authority

Questo numero di parole consente di approfondire la ricerca sull'argomento e di presentare il proprio punto di vista con statistiche e fatti. Rispetto ad altre forme di contenuto, gli articoli long-form sono preferiti dagli opinion leader e dai decision maker per trovare maggiori informazioni su un argomento. Di conseguenza, questo tipo di contenuti eleva la posizione del vostro marchio e lo aiuta a guadagnare autorevolezza.

In sintesi...

Nel 2022, il marketing si basa su emozioni reali e innovazione tecnologica. Mantenete la storia del vostro marchio breve, dolce e vera. Ma non diventate antiquati nel vostro approccio alla tecnologia. Al contrario, abbracciate le novità che vi si presentano e, meglio ancora, siate pionieri del cambiamento per diventare leader di pensiero. Le persone sono pronte a rispondere ai marchi autentici, innovativi e consapevoli del loro posto nella comunità.

Start your free 7 days trial with Ranktracker, all-in-one SEO platform
Ayesha Ambreen

Ayesha Ambreen

is a Digital Marketing Strategist and visual designer. She has over 10 years of experience in marketing, branding, content, and design. She’s passionate about disruption and exploring creative new solutions to changes that underline the marketing industry so brands can stay relevant and agile. Her work is featured on blogs such as Smashing Magazine, Jeff Bullas, CreativePro Network, 99Designs, and more. Follow her on Twitter: https://twitter.com/AyeshaAmbreen

Link: Ayesha Ambreen

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker