• Imparare il SEO

5 suggerimenti chiave per massimizzare il SEO stagionale per il vostro sito web

  • Jessica Day
  • 5 min read
5 suggerimenti chiave per massimizzare il SEO stagionale per il vostro sito web

Introduzione

Dalle cuffie wireless alle small business voip solutions, alcuni prodotti e servizi sono indispensabili tutto l'anno, con la pioggia o con il sole, in estate o in inverno. Altri, invece, sono stagionali. Cioè vengono cercati più spesso, a seconda del periodo dell'anno o di una data specifica.

Possiamo dividere questi prodotti stagionali in due categorie:

Orientati al tempo - Un ampio periodo di tempo; pensate alle stagioni e ai mesi. Ad esempio, i pantaloncini e le magliette vengono ricercati maggiormente in estate, mentre la cioccolata calda e le sciarpe vengono ricercate maggiormente in inverno.

Orientati agli eventi - Si riferiscono a date e festività specifiche come Natale e Pasqua.

Ma anche se i vostri prodotti non sono strettamente stagionali, potete comunque adattare la vostra strategia SEO in vista di questi periodi specifici, in modo da essere in cima alle classifiche dei motori di ricerca.

Adattare la vostra strategia può sembrare complicato, ma in realtà non è così difficile. Per aiutarvi a farlo, ecco cinque consigli per massimizzare la SEO stagionale per il vostro sito web.

Ricerca di parole chiave SEO

La ricerca di parole chiave SEO è una vera e propria necessità. Le analisi dei motori di ricerca possono mostrare le frasi più ricercate in qualsiasi periodo dell'anno. Questo vi aiuterà a capire le esigenze dei clienti e a soddisfarle.

Le analisi possono dirvi quali sono i termini più ricercati, in modo da poterli utilizzare per rendere i vostri contenuti più pertinenti e aumentare la loro posizione nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Ricerca di parole chiave SEO (Fonte dell'immagine: Pixabay)

Vale la pena ricordare che parole chiave diverse saranno più diffuse in regioni diverse. Quindi, restringete la vostra analisi a regioni specifiche e adattate i vostri contenuti a ciascuna di esse.

Ad esempio, il Giorno del Ringraziamento sarà una parola chiave importante negli Stati Uniti, ma meno nel resto del mondo. Allo stesso modo, alcuni Paesi celebrano le festività in date diverse, come la festa della mamma.

Infine, ricordate che le stagioni sono diverse a seconda dell'emisfero, quindi le persone in Australia cercheranno costumi da bagno, mentre negli Stati Uniti cercheranno guanti e sciarpe.

Adattare i contenuti e le parole chiave al proprio pubblico di riferimento, rimanendo al passo con le date importanti, è una delle pratiche SEO più elementari, quindi non perdete questa opportunità di migliorare la visibilità del vostro marchio.

Pianificare i contenuti stagionali

Se vendete bastoncini di zucchero e fuochi d'artificio, probabilmente non dovrete preoccuparvi troppo. Tuttavia, la stragrande maggioranza dei siti web che non vendono tali prodotti può facilmente produrre contenuti che si ispirano a un tema più stagionale.

Offerte promozionali

Le persone amano i buoni affari, soprattutto durante le festività, quando le cose possono diventare rapidamente costose. Offrite sconti e promozioni per le feste.

Pianificazione dei contenuti stagionali](image2.png) (Fonte dell'immagine: Pixabay)

Contenuto

I post stagionali sul blog che riguardano il vostro settore, con backlink pertinenti, sono un ottimo modo per dirottare il traffico e guadagnare autorità sui motori di ricerca.

La presenza di contenuti stagionali pertinenti aumenterà le vostre classifiche SEO e invoglierà le persone ad acquistare dal vostro sito web. Gli acquisti stagionali spesso comportano un'intensa attività di navigazione, quindi vale la pena considerare una strategia di retargeting per convertire il traffico in vendite effettive.

Ottimizzare i contenuti esistenti

Creare nuovi contenuti è un'ottima idea, ma non è necessario produrre un URL completamente nuovo. Non solo ci vorrà molto tempo, ma l'URL stesso non avrà molta autorità e probabilmente non sarà in grado di ottenere una trazione sufficiente per essere rilevante in un'attività così sensibile ai tempi.

Inoltre, avere pagine web simili, ma con contenuti stagionali, può sembrare una duplicazione. A Google questo non piace, perché è una tattica subdola utilizzata per cercare di imbrogliare le classifiche SEO.

Utilizzate invece gli URL esistenti e ottimizzateli semplicemente per i periodi stagionali.

Ad esempio, supponiamo che forniate software di assistenza clienti tutto l'anno. Si tratta di un semplice caso di marketing in riferimento alla stagione -.

> "Fornite un servizio clienti eccezionale questo Natale".

> "Software di assistenza clienti per l'inizio del semestre".

Assicuratevi che l'URL che state ottimizzando non sia specifico per una data, ma piuttosto una pagina comunemente utilizzata. Avrà già un traffico elevato, un'autorità e non sarà ignorata a causa di una firma datata.

Una volta scelto l'URL evergreen, aggiungete le parole chiave stagionali e i link interni ai contenuti stagionali, come i post del blog o le offerte promozionali di cui abbiamo parlato prima.

Infine, assicuratevi che tutte le modifiche apportate non influiscano sulla compatibilità con i dispositivi mobili, perché non potete permettervi prestazioni scadenti sulle piattaforme mobili. L'utilizzo di AMP SEO permetterà a Google di sapere che il vostro sito è supportato dai dispositivi mobili.

Una volta apportate le modifiche stagionali, aggiornate la mappa dei prodotti per aiutare i motori di ricerca a trovare i nuovi contenuti ottimizzati. Se si riesce a fare questo, si combinerà il traffico regolare con l'aumento stagionale che si sta cercando di catturare e che, a sua volta, aumenterà le classifiche complessive.

Campagne sui social media

Se volete incanalare la massima quantità di traffico verso il vostro sito web, dovrete espandere la vostra portata alle piattaforme di social media. È diventata una risorsa di marketing digitale inestimabile per le aziende di tutte le dimensioni.

Parole chiave e hashtag

Si applicano molte delle stesse regole cruciali della SEO. Per questo motivo, dovrete includere parole chiave e tag pertinenti nei vostri post sui social media.

Frasi diverse per le diverse piattaforme

Pensate a quali piattaforme hanno maggiori probabilità di raggiungere il vostro pubblico di riferimento. Se il vostro target è ampio, assicuratevi di presentare i vostri contenuti in modo leggermente diverso per adattarli al pubblico di ogni piattaforma. Ogni app ha un tono unico. E utilizzare la stessa tagline per ognuna di esse può sembrare pigro.

Naturalmente, includete i backlink alla vostra pagina e ai vostri prodotti. Questo dirotterà il traffico e aumenterà l'autorità del vostro dominio nei risultati dei motori di ricerca.

Tenere d'occhio la concorrenza

Lottare per ottenere il prestigioso posto in prima pagina non è una cosa facile da ottenere, quindi è bene sapere cosa fanno i vostri concorrenti per farsi strada.

Notifiche

Per tenersi aggiornati, esistono software che vi inviano notifiche quando il vostro posizionamento sui motori di ricerca è cambiato, in meglio o in peggio. In quest'ultimo caso, potrete vedere chi vi sta precedendo, cosa sta facendo e reagire di conseguenza.

Abbonamenti

È anche una buona idea iscriversi a qualsiasi mailing list o newsfeed dei vostri concorrenti. In questo modo, potrete tenere traccia della loro strategia SEO e vedere come si colloca la vostra. È troppo simile? Hanno incluso qualcosa che voi avete trascurato?

In ogni caso, conoscere la loro strategia può aiutarvi a prendere la decisione tattica migliore per la vostra campagna SEO.

Pianificare in anticipo

Non è sempre possibile prevedere le tendenze online o il comportamento dei clienti. Per fortuna, ci sono cose che si possono prevedere, come le stagioni!

Quindi, seguite i passi sopra descritti per prepararvi e massimizzare la SEO stagionale per il vostro sito web.

Sull'autore

Jessica Day - Direttore senior della strategia di marketing, Dialpad

Jessica Day è il direttore senior per la strategia di marketing di Dialpad, una piattaforma di comunicazione cloud alimentata dall'intelligenza artificiale che offre PBX per le piccole imprese e porta ogni tipo di conversazione al livello successivo, trasformando le conversazioni in opportunità. Jessica è esperta nella collaborazione con team multifunzionali per eseguire e ottimizzare gli sforzi di marketing, sia per le campagne aziendali che per quelle dei clienti.

Start your free 7 days trial with Ranktracker, all-in-one SEO platform
Jessica Day

Jessica Day

is the Senior Director for Marketing Strategy at Dialpad, a modern business communications platform that takes every kind of conversation to the next level—turning conversations into opportunities. Jessica is an expert in collaborating with multifunctional teams to execute and optimize marketing efforts, for both company and client campaigns.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker