• Spazio di lavoro

Le 9 migliori città per i nomadi digitali in Europa orientale

  • Veselin Mladenov
  • 1 min read
Le 9 migliori città per i nomadi digitali in Europa orientale

Introduzione

In questo articolo, esamineremo le 10 migliori città dell'Europa orientale per i nomadi digitali. Che siate nomadi digitali affermati o alle prime armi, queste sono le città più convenienti, divertenti e piacevoli in cui vivere, almeno per qualche mese.

I mesi migliori per viaggiare in Europa orientale

L'Europa è molto piacevole e piacevole da visitare. Tuttavia, durante i mesi invernali il clima in Europa può essere piuttosto avverso e si consiglia di volare verso destinazioni più tropicali.

Quali sono i mesi migliori per viaggiare in Europa orientale?

Il periodo migliore per viaggiare in Europa orientale va da maggio a ottobre. Il tempo è solitamente soleggiato e il paesaggio piacevole dei Paesi dell'Europa orientale contribuisce all'esperienza complessiva. Questi mesi coincidono anche con l'estate! Mentre siete lì, avrete anche la possibilità di fare una breve vacanza in Europa occidentale durante i vostri giorni liberi dal lavoro, e questa è sicuramente un'ottima notizia.

Se invece amate le temperature negative o semplicemente volete sperimentare il gelido inverno europeo e la splendida neve, assicuratevi di visitarlo tra novembre e marzo.

Per concludere, se non vi piace il freddo, assicuratevi di venire in Europa orientale tra maggio e ottobre. Se siete avventurieri e avete voglia di un po' di neve e di sciare, da novembre a marzo è il periodo giusto per voi.

Di cosa hanno bisogno i nomadi digitali?

I nomadi digitali sono dipendenti o freelance che hanno la possibilità di lavorare online e sfruttano questo vantaggio per spostarsi costantemente da un luogo all'altro del mondo.

In effetti, lavorare da qualsiasi luogo è una parte fondamentale dello stile di vita dei nomadi digitali. Dagli spazi di coworking alle biblioteche pubbliche, fino agli hotel e agli aeroporti, nulla può impedire ai nomadi digitali di lavorare, purché abbiano una connessione Internet stabile.

A causa dell'elevata mobilità, devono disporre di tutti gli articoli necessari per svolgere il lavoro. Alcuni degli strumenti di cui hanno bisogno sono:

Connessione Internet stabile

I nomadi digitali hanno bisogno non solo di una connessione Internet affidabile ma anche sicura per poter lavorare in modo efficiente. A volte, i luoghi di lavoro possono avere una connessione scadente e questo è un grosso inconveniente a seconda del lavoro del nomade digitale.

L'ideale sarebbe essere sempre connessi a Internet, sia con una rete WiFi che con una rete cellulare.

Inutile dire che un internet affidabile aiuterà a comunicare rapidamente con i clienti e a rispondere a qualsiasi messaggio o emergenza...

Un'ottima opzione per assicurarsi di essere sempre connessi a Internet è quella di portare sempre con sé un dispositivo di backup, come un MiFi. In questo modo, potrete condividere la connessione a Internet con tutti i vostri dispositivi ogni volta che ne avrete bisogno.

Procedura di rilascio del visto senza intoppi

Il visto è un documento che consente di visitare altri Paesi. Come altri tipi di viaggiatori, anche i nomadi digitali hanno bisogno di un visto per entrare nei Paesi che desiderano visitare.

Secondo uno studio di Katherine Conaway per Medium, il 42% dei nomadi digitali sono americani, seguiti da europei occidentali (24%) e britannici (10%).

Smooth Visa Procedure

Se avete un passaporto europeo, potrete viaggiare in Europa orientale senza bisogno di un visto. Se invece avete un altro passaporto, ad esempio americano o canadese, dovrete richiedere un visto prima di entrare nei Paesi dell'Europa orientale.

Anche l'acquisto di un'assicurazione di viaggio per i nomadi è un utile espediente di vita. Infatti, almeno il 61% degli americani che viaggiano sceglie di farlo e alcuni Paesi richiedono l'assicurazione per il rilascio del visto.

Costo della vita economico

L'accessibilità economica dei luoghi è un fattore importante che i nomadi digitali prendono sempre in considerazione, e per buone ragioni.

Ci sono molti posti economici che si possono trovare. Purtroppo, le aree più economiche potrebbero non avere le infrastrutture giuste e i fattori necessari per lavorare online in modo confortevole.

Tuttavia, nell'Europa dell'Est, raramente vi troverete in questa situazione. Infatti, tutte le destinazioni di viaggio elencate di seguito dispongono di internet accessibile e veloce, trasporti pubblici economici ed efficienti, buoni ospedali e altro ancora.

Secondo il rapporto di And.com, il 61% degli uomini nomadi digitali e il 64% delle donne guadagnano 49.000 dollari o meno. Questo stipendio è sufficiente per vivere comodamente nella maggior parte delle città dell'Europa orientale.

Cheap Cost Of Living

Uno dei maggiori vantaggi di vivere nell'Europa dell'Est è il rapporto qualità-prezzo, in quanto si tratta di una parte del mondo a prezzi accessibili.

Città sicure

La sicurezza è un aspetto cruciale nella scelta del posto migliore in cui vivere. Il luogo deve avere un rischio minimo di crimini e furti, per consentire ai nomadi digitali di lavorare in modo efficace.

Nomad List riporta che Zagabria, in Croazia, è il luogo più sicuro in Europa orientale per vivere come nomade digitale. Per quanto ci riguarda, ci sono 5 città dell'Europa orientale che consideriamo tra le migliori destinazioni per nomadi digitali. Le abbiamo incluse nel nostro elenco delle migliori destinazioni per nomadi digitali che abbiamo menzionato sopra!

Le migliori città dell'Europa orientale per i nomadi digitali

Ora che avete un'idea di ciò che serve a un lavoratore remoto, scopriamo le migliori città dell'Europa orientale per i nomadi digitali che dovreste conoscere.

Budapest, Ungheria

L'Ungheria è un Paese in cui vivere è molto conveniente per qualsiasi nomade digitale. È uno dei luoghi migliori per i nomadi digitali che desiderano esplorare per un po' o trasferirsi in modo permanente. Innanzitutto, è facile spostarsi e interagire con la gente del posto, dato che la maggior parte della popolazione parla inglese.

Il costo della vita è relativamente basso e il costo di un hotel o di un Airbnb è molto accessibile anche per chi ha un budget limitato. Numbeo stima che un pasto in un ristorante economico costi 2.000 HUF, ovvero circa 6,50 dollari.

In generale, la connessione internet a Budapest è veloce e affidabile. Infatti, secondo un'analisi di Speedtest, l'Ungheria ha la settima connessione internet fissa a banda larga più veloce del mondo.

Budapest, Hungary

Cracovia, Polonia

Cracovia è un luogo straordinario da visitare, viaggiare e vivere sia temporaneamente che permanentemente, che è esattamente ciò che i nomadi digitali desiderano.

Alcuni dei principali fattori che attraggono i nomadi digitali in questo luogo sono l'interessante costo della vita, la vicinanza ad altri Paesi, come la Germania e la Danimarca, e il cibo delizioso.

Inoltre, è possibile accedere facilmente a Internet in quasi tutti i luoghi che si visitano. Cracovia dispone anche di infrastrutture e ospedali moderni, il che rappresenta un ulteriore vantaggio.

La Polonia è un luogo eccellente dove soggiornare quando si ha un budget limitato. Il costo della vita è basso, ci sono molti spazi di coworking a prezzi accessibili e la città è relativamente sicura. È una delle migliori città in cui vivere in Europa orientale per i nomadi digitali.

Belgrado, Serbia

La Serbia è un Paese che attrae molti nomadi digitali perché è una delle città europee più economiche e accessibili.

Belgrado ha una rete internet molto veloce e un'infrastruttura moderna. Possiamo dire che è molto ben collegata, sia digitalmente che fisicamente.

Inoltre, la Serbia dispone di un visto speciale che consente ai nomadi digitali di rimanere nel Paese fino a un anno. Inutile dire che si tratta di un vantaggio che molti Paesi del mondo non offrono.

Zagabria, Croazia

Zagabria, e più in generale la Croazia, è uno dei luoghi migliori per i nomadi digitali dell'Europa orientale.

Innanzitutto, non c'è quasi nessuna barriera linguistica, perché i croati di solito parlano molto bene l'inglese. In secondo luogo, la maggior parte delle caffetterie e degli spazi di co-working dispone di una connessione internet affidabile. Ci sono molti luoghi di co-working in giro e la città è sicura.

Infine, ma non meno importante, gli alloggi a Zagabria sono piuttosto convenienti e riuscirete sicuramente a risparmiare durante il vostro soggiorno.

Sofia, Bulgaria

Sofia è un'altra delle migliori città per i nomadi digitali dell'Europa orientale che ogni lavoratore remoto dovrebbe prendere in considerazione. Sofia ha tutto ciò che un nomade digitale può desiderare. La gente del posto è accogliente e amichevole e sarà piuttosto facile interagire con loro.

Infatti, secondo la Nomad List, Sofia è una delle migliori destinazioni per nomadi digitali in termini di velocità di internet (29 MBps in media), ospedali di alta qualità, costo della vita e qualità complessiva della vita.

Sofia, Bulgaria

Inoltre, la città offre luoghi attraenti da visitare e luoghi eccellenti da esplorare per gli amanti della storia.

Atene, Grecia

La Grecia sta guadagnando popolarità come una delle migliori destinazioni per i nomadi digitali.

Per cominciare, Atene dispone di una discreta connettività Internet con una velocità che va da 9 Mbps a 16 Mbps. In secondo luogo, i greci sono generalmente molto accoglienti.

È importante notare che la Grecia ha molto da offrire ai viaggiatori e ai turisti che la visitano. Infatti, con 6.000 isole, avrete sicuramente la possibilità di godervi il vostro tempo fuori da Atene. Senza dubbio, Atene offre ai suoi visitatori interessanti luoghi storici, una cultura affascinante e un clima perfetto. Inoltre, gli alloggi e i trasporti pubblici sono molto convenienti ad Atene.

In sintesi, la Grecia è uno dei posti migliori per lavorare come nomade digitale in Europa.

Praga, Repubblica Ceca

La famosa città di Praga è un altro dei luoghi più popolari per i nomadi digitali in Europa.

Il costo della vita a Praga è relativamente economico rispetto ad altri Paesi europei. Ci sono molti spazi di co-working da cui i nomadi digitali possono lavorare. E soprattutto, la città stessa è incredibilmente bella, con molte attrazioni da visitare tutto l'anno.

Inoltre, Praga dispone anche di una connessione internet stabile e veloce, con una media di circa 20 mbps.

Secondo Nomad List, i nomadi digitali amano Praga per la sua qualità di vita, la sua percorribilità, la generale mancanza di barriere linguistiche e molto altro ancora.

Prague, Czech Republic

Inoltre, vivendo nella Repubblica Ceca, è possibile accedere facilmente a Paesi vicini come Germania, Austria, Polonia e Slovacchia.

Bucarest, Romania

Bucarest è un'altra delle città dell'Europa orientale che può essere considerata il luogo perfetto per i nomadi digitali. È economica, si può trovare facilmente un posto dove vivere, si può viaggiare comodamente nei Paesi vicini e le persone sono complessivamente amichevoli. Inoltre, il cibo e gli eventi sociali sono abbastanza accessibili e Internet è veloce e facilmente disponibile.

Inoltre, ci sono molti spazi di co-working dove potrete lavorare tutto il giorno. Inoltre, potrete spostarvi rapidamente da un luogo all'altro con autobus e treni per scoprire la campagna rumena.

Plovdiv, Bulgaria

C'è un motivo per cui molti nomadi digitali scelgono Plovdiv. Ha una connessione internet tra le più veloci e la maggior parte dei caffè e dei ristoranti della città offre il WiFi gratuito.

Secondo il reportage di Euvie Ivanova per Medium.com, ci sono infinite ragioni per un nomade digitale di vivere, anche temporaneamente, a Plovdiv. Basso costo della vita, alta qualità della vita, tasse basse, WiFi veloce e molto altro.

Inoltre, in città ci sono moltissimi caffè e spazi di co-working con un abbonamento di soli 50 euro (60 dollari) al mese.

Che siate imprenditori di successo o freelance alle prime armi, Plovdiv è una delle migliori città per i nomadi digitali dell'Europa orientale. Se siete alla ricerca di una destinazione accessibile per i nomadi digitali, dovreste assolutamente prendere in considerazione l'idea di trasferirvi lì per un po'.

Il nostro bilancio

Ecco le migliori città per i nomadi digitali dell'Europa orientale che dovevate conoscere. Dalla storica città di Praga alla moderna e divertente Budapest, passando per la soleggiata Atene, l'Europa vi tratterà bene.

In conclusione, se siete alla ricerca di una zona tranquilla del mondo dove lasciare i vostri bagagli per un breve periodo, l'Europa dell'Est è sicuramente un'opzione fantastica e non potremmo raccomandarla abbastanza.

Veselin Mladenov

Veselin Mladenov

is the Content Manager of ThriveMyWay. He has more than 10 years of experience in the field of corporate marketing and sales, and decided to pursue his passion - digital marketing and content creation.

Link: ThriveMyWay

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker