• Imparare il SEO

Come riutilizzare il vostro webinar come blog

  • Andrew Fraine
  • 1 min read
Come riutilizzare il vostro webinar come blog

Introduzione

Organizzare webinar con esperti di materia, leader di pensiero e sostenitori di prodotti è un'ottima tattica di marketing. I webinar contribuiscono a generare autorità in un settore e forniscono contenuti condivisibili per molte piattaforme e canali.

Un webinar è anche un ottimo contenuto di base che può essere utilizzato per creare post sui social media, articoli SEO e molto altro.

Tuttavia, la pianificazione, l'esecuzione e la preparazione per la distribuzione richiedono molto tempo. Probabilmente passerete molto tempo a pianificare gli argomenti da discutere, a gestire i conflitti di programmazione, a progettare la presentazione, a montare il video e a distribuirlo sui vostri vari canali. Con tutto questo lavoro, è importante massimizzare il valore di ogni webinar se fa parte della vostra strategia di marketing principale nel 2022.

Per questo motivo, disporre di un solido framework di repurposing per ogni contenuto di marketing, compresi i webinar, assicura che le risorse di marketing non vengano create e lasciate a morire sul vostro sito web. C'è un'enorme quantità di valore da estrarre da contenuti come i webinar e un framework di repurposing ripetibile che converta i video in post del blog è un modo per estrarlo.

Che cos'è il repurposing dei contenuti?

Ilrepurposing dei contenuti, o riciclo dei contenuti, consiste nel riconfezionare e riformattare il materiale di marketing esistente per un altro canale, in un altro formato o per un nuovo pubblico.

What is content repurposing?

Molte aziende creano contenuti eccellenti che hanno buone prestazioni, ma la storia finisce lì. Riproponendo ogni contenuto, si può aumentare notevolmente il volume dei contenuti prodotti, mantenendo il valore della ricerca originale.

Ci sono molti motivi per riproporre i propri contenuti. Ad esempio,

  • Il repurposing dei contenuti aumenta l'efficienza del processo di creazione dei contenuti. Siete in grado di pubblicare più contenuti senza dover affrontare tutte le fasi di ricerca e creazione del pezzo originale.
  • Rispondete al vostro pubblico che apprende in modo diverso. Alcuni imparano meglio leggendo, altri ascoltando, altri ancora guardando un video. Convertendo ogni contenuto in più formati, raggiungerete un numero maggiore di destinatari.
  • Il repurposing dei contenuti facilita la distribuzione dei contenuti. La distribuzione dei contenuti è una parte dolorosa ma necessaria della vostra pipeline di content marketing. Creando contenuti in più formati a partire da quelli esistenti, la distribuzione dei contenuti diventa un gioco da ragazzi.

Perché il repurposing dei contenuti è importante?

Il repurposing dei contenuti consente agli addetti al marketing di pubblicare più contenuti in linea con il brand e con un messaggio coerente, senza dover passare ogni volta attraverso l'intera pipeline di creazione dei contenuti. Utilizzando la ricerca, la struttura e l'ottimizzazione del materiale di marketing precedente, è possibile estrarre nuovi contenuti di marketing con la strategia di repurposing dei contenuti.

Il repurposing dei contenuti supporta diverse aree della strategia di marketing, tra cui la distribuzione dei contenuti, la pianificazione dei contenuti, la strategia SEO e la creazione di link.

Il vantaggio più evidente di una strategia di repurposing dei contenuti è la capacità di scalare. Non è necessario creare ogni contenuto da zero.

Come riutilizzare un webinar come blog

I passaggi per trasformare un webinar in un blog sono un po' più complessi rispetto alla conversione di un blog in un post per i social media o in un titolo per una landing page. Un webinar è intrinsecamente un po' disordinato, poiché può coinvolgere più partecipanti, può non avere sezioni chiaramente definite e spesso può avere traduzioni errate a causa della qualità del video e delle capacità del software di trascrizione video.

Tuttavia, ci sono una serie di passi da compiere per iniziare a convertire tutti i vostri webinar vecchi e nuovi in blog post.

How to repurpose a webinar as a blog

Conversione di video in testo

Il primo passo da compiere ogni volta che si ripropone un video, che si tratti di un video promozionale, di un'intervista o di un webinar, in un qualsiasi formato testuale, è quello di ottenere una trascrizione del video. Questa operazione può essere eseguita manualmente, ma molti optano per un servizio di trascrizione prodotto.

I servizi di trascrizione prodotti possono essere automatizzati o manuali, in cui l'uomo traduce il video come servizio. Questi ultimi sono intrinsecamente più accurati, ma il tempo necessario per trascrivere un video è molto maggiore rispetto alle piattaforme di trascrizione automatica.

Se nel webinar sono presenti più relatori, questo diventa molto complicato e la trascrizione manuale potrebbe essere l'opzione migliore, sia che si utilizzi un servizio sia che lo si faccia da soli. Problemi come la presenza di voci simili e la sovrapposizione dei discorsi causano problemi nella trascrizione di video e audio. Tuttavia, dal momento che non è fondamentale avere una trascrizione esatta, questi problemi potrebbero non essere un problema quando si converte un webinar in un blog.

Comprendere la struttura di un webinar

Ogni webinar è diverso, ma è importante capire la struttura di base del webinar per decidere quale tipo di post del blog è più adatto per il repurposing.

  • Se il webinar è una conversazione tra più persone, si consiglia di strutturare il post sul blog intorno agli argomenti principali trattati.
  • Se il webinar è un'intervista tra due persone, questo potrebbe prestarsi ad avere le domande come sottotitoli e le risposte come corpo della sezione.
  • Se il webinar è una presentazione individuale, assicuratevi di prendere le immagini chiave dalla diapositiva per includerle nel post del blog e di utilizzare i punti principali (diversi tl;dr) come sottotitoli.

Includere un tl;dr

I webinar sono spesso molto lunghi. A meno che non abbiate un pubblico molto coinvolto che ha davvero bisogno di capire il contenuto del webinar, la maggior parte delle persone non lo consumerà per intero. Questo vale anche per i post del blog. È una buona idea avere alcuni riassunti delle sezioni e del webinar nel suo complesso, in modo che i lettori possano capire i punti chiave del webinar.

Strutturare le sezioni intorno alle citazioni

L'estrazione di citazioni importanti dal webinar è un ottimo modo per strutturare il blog. Se nel corso del webinar interviene un esperto influente, potete estrarre 5-10 citazioni da questa persona, usarle al posto dei sottotitoli ed espanderle nel corpo della sezione.

Strutturare le sezioni in base a domande e risposte

Le interviste funzionano benissimo come blog post, perché è necessario fare pochissima post-elaborazione. Basta trascrivere le domande e le risposte su carta e il post è praticamente completo. Le domande fungono da sottotitoli logici e le risposte sono generalmente ottime come corpo principale delle sezioni.

Structure sections around questions and answers

Creare più post sul blog

I webinar spesso contengono abbastanza argomenti e sottoargomenti da generare più di un post per il blog. Estraendo più punti di vista, sia da più partecipanti che da sezioni della conversazione, assicuratevi di analizzare l'intero video per identificare i punti di rottura naturali che possono servire come base per un contenuto completamente nuovo.

Concentratevi sui contenuti evergreen

Potete riutilizzare tutti i contenuti del vostro archivio, ma l'approccio migliore è quello di concentrarsi sui contenuti evergreen. I contenuti evergreen forniscono valore ai vostri utenti al di là del giorno, della settimana e del mese corrente. Fornisce approfondimenti su ciò che interessa loro e che sarà prezioso tra qualche anno. Questo è il miglior tipo di contenuto da riproporre, perché anche il contenuto riproposto sarà sempreverde.

Ad esempio, il repurposing di un webinar sul lancio di un nuovo prodotto o su una nuova assunzione nella vostra azienda non è probabilmente la scelta migliore. Tuttavia, scegliere di riproporre un weinbar sulle tattiche del settore o sui modi di utilizzare il vostro prodotto per migliorare l'attività del vostro pubblico è un ottimo modo per aggiungere altri contenuti sempreverdi al vostro archivio.

Strumenti che aiutano a riutilizzare i video come testo

L'utilizzo degli strumenti giusti può fare un'enorme differenza nel successo di un framework di repurposing da webinar a blog. Esistono molti strumenti avanzati basati sull'intelligenza artificiale che possono aiutare ad analizzare i video, trascrivere l'audio e aiutare a scrivere il post sul blog per voi.

Strumenti di trascrizione

Esistono diverse piattaforme che possono aiutarvi a trascrivere i vostri video e a prepararli per essere convertiti in post per il blog.

Descript offre la trascrizione video sia automatica che umana per iniziare. L'azienda sostiene che "la trascrizione è quasi istantanea e costa solo pochi centesimi al minuto".

Otter.ai offre trascrizioni di riunioni basate sull'intelligenza artificiale se il webinar è una conversazione tra uno o più partecipanti.

Strumenti di riproposizione

Chopcast.io non aiuta direttamente a convertire i video in testo, ma converte i video lunghi in clip più brevi da condividere sui social. Tuttavia, le clip più piccole sono un ottimo modo per aggiungere un contesto all'interno dell'articolo. È stato dimostrato che i blog che includono video aumentano il coinvolgimento e i benefici SEO.

Automata trascrive e analizza video e testi e li converte in diversi formati di contenuto per i social, i blog e le e-mail.

Punti di forza

La produzione di webinar richiede molto tempo e impegno da parte di persone con competenze multiple. Il processo prevede in genere la decisione dell'argomento del webinar, la ricerca di esperti in materia, la decisione di quando e come registrare il video, il montaggio professionale della versione finale e infine la distribuzione su social, e-mail e altrove. Per questo motivo, i webinar dovrebbero (e possono facilmente) essere riproposti in altri formati per essere pubblicati su una varietà di canali.

Un ottimo canale per il repurposing dei webinar è il vostro blog. Scoprendo la struttura naturale del webinar, si può decidere la struttura del blog. Che si tratti di una presentazione singola, di una conversazione tra più persone o di un'intervista a due, esistono approcci ben definiti per il repurposing dei webinar che vi permetteranno di ottenere il massimo valore da ogni webinar prodotto.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker