• Imparare il SEO

È così difficile ottenere commenti sui post del blog?

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
È così difficile ottenere commenti sui post del blog?

Introduzione

Può essere una sensazione meravigliosa quando i lettori aggiungono commenti ai contenuti del vostro blog e si impegnano. Vi dà un senso di motivazione a creare contenuti migliori. Inoltre, i commenti contribuiscono alla reputazione online del vostro marchio.

Ma è facile ottenere commenti sui post del blog? No, è molto difficile.

Questo perché la maggior parte dei visitatori del blog ha poco tempo per condividere i propri pensieri.

Ma non avete aperto un blog perché volevate che i lettori fedeli interagissero con i vostri contenuti?

Non siate ansiosi.

In questo post, scopriremo alcuni segreti di blogging comprovati che vi aiuteranno a ottenere centinaia di commenti sui contenuti del vostro blog.

Qual è l'importanza dei commenti sui blog?

Vi svegliate al mattino e trovate molti commenti interessanti sul vostro recente post sul blog. Come vi sentite? Premiati, giusto?

Avete lavorato duramente per creare valore e le persone hanno risposto. Non è bello?

  • L'aspetto positivo è che una sezione di commenti vivace è l'occasione per costruire una comunità intorno a un blog aziendale.
  • La sezione dei commenti è un ponte di comunicazione tra voi e i vostri lettori. Quando i lettori trovano facile contattarvi, si sentono a loro agio nel fare affari con voi.
  • Una comunità attiva garantisce conversioni regolari del blog per la vostra azienda.
  • Il fatto che le persone commentino il vostro blog fa sì che il vostro blog aziendale si distingua dalla concorrenza.
  • Una sezione commenti è il luogo ideale per conoscere i problemi e le esperienze del pubblico. È un luogo dove trovare nuove idee per i prossimi post del blog. Inoltre, è anche una piattaforma per ricevere feedback sui contenuti dai vostri lettori.
  • Ottenere commenti sul proprio blog è un ingrediente fondamentale per il successo del content marketing.

Passiamo ora ai dettagli di come ottenere più commenti sui contenuti del vostro blog.

1. Rendere i contenuti incentrati sul pubblico

Un modo solido per costruire una comunità intorno ai contenuti del vostro blog è quello di lavorare sui vostri intenti.

Quando ci si mette nei panni del pubblico, si inizia a interessarsi di più ai suoi problemi. Si inizia a entrare in empatia con loro. È allora che si inizia a creare contenuti che parlano direttamente a loro.

E sapete cosa? È allora che si sentono più in sintonia e sentono il desiderio di scrivere un commento sul vostro post.

Avete capito il senso?

2. Raccontare storie

Potete raccontare al vostro pubblico come avete iniziato la vostra attività o quali risultati avete raggiunto finora. Le storie sono per l'intrattenimento.

  • Scrivete di cose importanti per la vostra attività: in che modo desiderate apportare un cambiamento nella vita dei vostri clienti e nella società in generale?
  • Condividete il dietro le quinte della vostra azienda. Rendete i vostri contenuti umani, raccontando storie che attirino il pubblico e lo facciano sentire profondamente legato.
  • Mostrate esempi che utilizzano il visual storytelling per far apprezzare i vostri contenuti ai lettori.

Inoltre, provate a condividere una storia vera, qualcosa che vi è accaduto.

"Quando i creatori di contenuti scrivono e condividono argomenti che ci fanno sentire vulnerabili, i commenti e i like arrivano a pioggia", spiega Maximilian Wühr, CGO e Co-Fondatore di FINN.

"Date un'occhiata ai blog più commentati su Medium, come questo post su un'esperienza Airbnb andata male. La storia è relativamente ordinaria, ma la risposta è straordinaria, con oltre 1600 commenti. La sezione dei commenti è cresciuta perché tutti si sono già sentiti vittime di un'azienda: si sono immedesimati e hanno risposto", aggiunge.

Digital exile

Responses in comments

3. Scrivere una storia da riempire in bianco

Quando si scrive una storia a riempimento, la si fa risaltare. Inoltre, si finisce per incuriosire il pubblico.

Le 10 cose più importanti da sapere se si vuole ...

Con un titolo come questo, state cercando di risolvere un problema, ma non lo avete rivelato.

Quando avete catturato l'attenzione del lettore, questi si immerge volentieri nella vostra storia ed è più probabile che aggiunga un commento.

4. Rispondere prontamente

Una delle cose che i lettori si aspettano dai blogger è la risposta ai commenti. Ringraziate le persone che condividono le loro esperienze.

Inoltre, scrivete una risposta pertinente a ciò che hanno condiviso. Infine, consideratevi un community manager e ritenete vostro dovere costruire conversazioni significative con i vostri lettori.

Non dimenticate di utilizzare la sezione dei commenti per creare connessioni personali. È un modo straordinario per costruire la fiducia dei lettori e ottenere clienti fedeli.

5. Sfidare un sistema di credenze comuni

Un modo intelligente per accendere le conversazioni su un argomento è avere un'opinione unica. Se rendete il vostro contenuto sensazionale, è probabile che i lettori lo commentino.

Potete dire qualcosa di opposto o almeno diverso da quello che dicono tutti? Un modo intelligente è quello di scrivere sui miti comuni intorno a un argomento.

"Per suscitare commenti sui contenuti del blog, preparatevi a fare affermazioni coraggiose. Non devono necessariamente essere controverse, ma devono suscitare opinioni. Ad esempio, se state sviluppando un blog per soggetti umani, iniziate con una dichiarazione o un titolo che dica: 'Elon Musk ha gestito l'acquisizione della sua azienda nel modo peggiore possibile'. Poi spiegate perché ritenete che l'acquisizione sia stata gestita male e come avrebbe potuto essere gestita meglio", spiega Caroline Duggan, Chief Brand Officer di Lumineux.

"Sviluppare contenuti e metterli in relazione con questioni su cui le persone hanno opinioni forti farà sì che i vostri post ricevano commenti da parte degli spettatori", aggiunge.

6. Chiedere ai lettori di lasciare commenti

Come qualsiasi altra call-to-action, anche l'invito ai lettori a commentare ha il suo posto naturale. Se non lo chiedete, è probabile che la gente non agisca. Alcuni lettori potrebbero essere nuovi al mondo dei blog; dovete dire loro che possono condividere i loro pensieri senza esitazioni.

"Ho sempre amato usare i social media per aumentare il coinvolgimento nei blog. Ogni volta che pubblico un nuovo blog sulle mie piattaforme di social media, dico sempre alle persone che dovrebbero inviare commenti anche sul mio sito web", afferma Gilad Zilberman, CEO di SeatPick.

"Mi piace anche usare i cliffhanger e invitare alla discussione direttamente nella sezione dei commenti del blog", aggiunge.

Sollecitateli a condividere qualcosa sull'argomento. Ad esempio, chiedete loro se hanno trovato utile la vostra soluzione o se c'è qualcos'altro che potrebbe essere più utile. In questo modo, potrete imparare dai vostri lettori e offrire un grande valore aggiunto agli altri che visitano il vostro blog.

Ecco il problema: usare un tono positivo per convincere le persone a partecipare a una conversazione utile. Ecco un esempio eccellente tratto da LearnrzHub:

Request Readers to Leave Comments

Thoughts about article content

7. Collaborare con altri blogger

Ecco il punto. Quando fate qualcosa per gli influencer e i blogger di nicchia, loro si fanno avanti e ricambiano.

"Assicuratevi che il vostro marchio sia attivo su più piattaforme in Internet per aumentare la visibilità del vostro blog e, di conseguenza, generare più commenti. Quando commentate su altri blog e canali di social media, aumentate la probabilità che le persone visitino il vostro blog e ricambino", afferma Hitesh Patel, CEO di Reposition Group.

L'idea è quella di diventare un networker attivo nella vostra nicchia.

"Avere una rete di blog e di backlink può farvi ottenere più commenti sui contenuti del vostro blog. Una rete di blog significa costruire una rete di blog di altre persone che condividono gli stessi contenuti o blog simili al vostro", spiega Samantha Moss, Editor e Content Ambassador di Romantific**.

8. Offrire qualcosa in cambio

La vita è breve. Quindi, cogliete l'opportunità di fare qualcosa di buono per qualcuno, e vedrete che si ripresenterà. Offrite loro un regalo se aggiungono un commento al vostro post. L'omaggio potrebbe essere un piccolo sconto sui vostri prodotti o servizi, una prova gratuita di un prodotto o una consulenza.

Una strategia intelligente consiste nel creare blog e post sui social media con commenti di alto livello.

"Quando i lettori lasciano sul vostro blog commenti perspicaci, ispirati, gentili e nel complesso spettacolari, potete ricambiare e mostrare il vostro apprezzamento creando blog e post sui social media su questi commenti o intorno ad essi. Mostrate o citate i commenti e ringraziate i lettori per aver letto il vostro blog e per aver condiviso le loro intuizioni. Potete anche utilizzare i loro commenti come base per i vostri prossimi post", afferma David Bitton, cofondatore e CMO di DoorLoop, un software per la gestione degli immobili in affitto.

"Questo fa sentire speciali i seguaci del blog e li incoraggia a continuare a commentare i vostri post. I blog e i post sui social media che contengono i commenti più significativi sono anche la prova che il vostro pubblico di riferimento legge e apprezza il vostro blog, ispirando altre persone a visitarlo, leggerlo, seguirlo o iscriversi", aggiunge.

Siate onesti e autentici

Il vostro blog è un bene immobile. È la vostra casa. Ma il modo in cui trattate i vostri ospiti dipende da voi. Potete farli sorridere o farli arrabbiare. Ed è questo che fa la differenza tra i business blogger che vincono e quelli che perdono.

Siate ciò che siete e siate il più educati possibile con i vostri lettori. Non lasciate che la vostra conoscenza vi renda vanagloriosi o scortesi quando rispondete ai commenti. L'ideale è accogliere tutti i tipi di feedback, positivi e negativi. Ricordate che se vi mostrate come una persona aperta a condividere la conoscenza e l'apprendimento, otterrete l'accettazione e la partecipazione attiva dei vostri lettori.

Creare un insieme di regole

Pensate a questo aspetto. Come vi sentireste se arrivaste su un post di un blog con un sacco di spam o di commenti autopromozionali?

Come lettori, desideriamo dibattiti significativi e siamo inorriditi dai commenti falsi o automatizzati.

Ecco perché è necessario avere una politica di commenti che vi aiuti ad attrarre solo commentatori autentici ai contenuti del vostro blog.

Dovreste usare la vostra politica dei commenti per dire ai lettori che cancellerete dal vostro blog lo spam, i link irrilevanti e i commenti generati dall'IA. Non immaginate quante persone prendono scorciatoie usando un'intelligenza artificiale come Jasper AI per scrivere un'affermazione e poi trasformarla in decine di altre versioni "uniche" da pubblicare su blog diversi. Ma Google riconosce comunque questi commenti come contenuti duplicati, il che significa che il post del vostro blog che ospita commenti spam subirà un colpo SEO e si posizionerà più in basso nelle SERP. Come riferimento, potete consultare questa pagina sulla politica dei commenti di Problogger.

Create a Set of Rules

Pensieri finali

Una sezione commenti può essere utile per i contenuti del vostro blog e per i vostri sforzi di content marketing. È un luogo dove incontrare nuove persone, interagire con loro e trasformarle in clienti fedeli. La sezione commenti di un blog aiuta a mostrare l'autorità della nicchia.

Far sì che le persone commentino i contenuti di un blog è piuttosto impegnativo. Tuttavia, con onestà e impegno costante, si può fare in modo che i lettori inizino a esprimere ciò che sentono. La strategia migliore consiste nell'essere proattivi ed empatici con i lettori e nell'offrire loro spunti e incentivi per aggiungere i loro commenti.

Felix Rose-Collins

Felix Rose-Collins

is the Co-founder of Ranktracker, With over 10 years SEO Experience . He's in charge of all content on the SEO Guide & Blog, you will also find him managing the support chat on the Ranktracker App.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker