• Imparare il SEO

SEO locale e globale: Strategie per un mondo interconnesso

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
SEO locale e globale: Strategie per un mondo interconnesso

Introduzione

La SEO locale e quella globale applicano gli stessi principi. La SEO, in generale, può migliorare la vostra visibilità digitale e attirare un maggior numero di persone del vostro pubblico di riferimento verso il vostro marchio. Tuttavia, ci sono alcune differenze fondamentali tra i due.

A seconda del tipo di attività che gestite, vorrete utilizzare la SEO locale o globale al massimo delle sue potenzialità. Ad esempio, se gestite una piccola caffetteria nella vostra comunità, probabilmente non trarrete grandi benefici dalla commercializzazione dei vostri caffellatte in tutto il mondo. Tuttavia, se siete una piccola azienda locale che evade sempre gli ordini online, vale la pena di rendere globali i vostri sforzi di marketing.

Quindi, come potete assicurarvi che le vostre strategie di marketing coprano il tipo "giusto" di SEO? Cosa fare se è necessario coprire entrambi? E soprattutto, come potete identificare il vostro pubblico locale e globale?

Vediamo più da vicino alcune differenze tra la SEO locale e quella globale. Una volta compresi meglio i principi di base di ciascuno di essi, è possibile applicare le strategie di crossover che aumenteranno la presenza della vostra azienda e si rivolgeranno al vostro pubblico di riferimento.

Quali sono le principali differenze tra SEO locale e globale?

La differenza più grande tra questi due tipi di SEO è anche la più ovvia. La SEO locale viene utilizzata quando si tratta di un'azienda che ha bisogno di fare marketing solo in un luogo specifico. Magari si tratta di un negozio di abbigliamento o di un ristorante di una piccola città con un unico punto vendita. In queste situazioni, non è necessario spendere tanto tempo o denaro per espandere il proprio marketing in tutto il mondo. Piuttosto, dovreste concentrarvi sul vostro pubblico locale e sfruttare al massimo le aree circostanti.

Questo non significa che non dobbiate utilizzare la SEO, a prescindere da quanto piccola e centralizzata sia la vostra attività. Si stima che il 63% di tutti gli acquisti inizi online, anche se il cliente finisce per fare un acquisto in negozio. I clienti vorranno fare ricerche sulla vostra attività, vedere cosa avete da offrire e saperne di più su di voi prima di entrare per la prima volta. Una forte presenza digitale può facilitare la loro decisione.

What Are the Major Differences Between Local and Global SEO? (Fonte: Ranktracker)

Quando si parla di SEO globale, bisogna pensare a un pubblico più ampio. È probabile che la concorrenza sia maggiore e che si debba lottare di più per arrivare alla prima pagina di Google. È comune per chi utilizza la SEO globale implementare strategie come:

  • Ricerca di parole chiave;
  • Accelerazione del tempo di caricamento del sito web;
  • Guadagnare backlink da altre aziende affidabili;
  • Razionalizzazione del codice.

Approfondiremo le migliori strategie per la SEO locale e globale. Tuttavia, entrambe partono da un dettaglio importante: la comprensione del pubblico di destinazione.

Come trovare il proprio pubblico di riferimento?

Per scoprire il vostro pubblico di riferimento è necessario raccogliere dati. Ovviamente, se si tratta di un'azienda locale, la raccolta dei dati sarà più ridotta, ma è ugualmente importante. Indipendentemente dalle dimensioni dell'azienda, le strategie di raccolta dati sono simili. Il modo più semplice per iniziare è condurre una ricerca di mercato. Osservate la concorrenza e le tendenze del settore. A cosa risponde la gente? Quali prodotti si vendono rapidamente? Quali strategie di marketing sembrano funzionare meglio?

Può anche essere utile avere un quadro chiaro di chi non è il vostro pubblico. Ci sono persone che potrebbero rientrare nella vostra fascia demografica generale, ma che non risponderanno al vostro messaggio. Ecco perché è così importante ridurre il pubblico in base ai dettagli. Ad esempio, non tutti gli uomini risponderanno ai vostri sforzi di marketing, ma gli uomini sotto i 30 anni sì. Restringere il campo può rendere più facile la raccolta di dati su cui il team di marketing può lavorare, piuttosto che avere un'abbondanza di informazioni difficili da analizzare.

Se vi ritrovate con molti dati, soprattutto quelli provenienti dall'analisi della vostra attuale base di clienti, uno dei modi migliori per lavorarli è fare un po' di "pulizia dei dati". L'utilizzo di dati puliti rende più facile individuare il vostro pubblico con informazioni precise che vi permetteranno di mettere in atto strategie più efficaci.

La pulizia dei dati aiuta a eliminare i dati corrotti, imprecisi, incompleti o duplicati all'interno del sistema. Tra i principali vantaggi della pulizia dei dati vi sono:

  • Eliminazione di errori e duplicati dopo la combinazione di più fonti di dati;
  • Dipendenti meno frustrati;
  • Funzioni più precise;
  • Processo decisionale più rapido.

La raccolta e la pulizia dei dati sono entrambe essenziali non solo per creare il vostro pubblico di riferimento, ma anche per implementare strategie di marketing efficaci che si rivolgano a loro. Non si tratta di un processo una tantum. Piuttosto, è qualcosa che deve essere raccolto, pulito e monitorato continuamente. Le tendenze cambiano e con esse i desideri dei consumatori. Non è mai sicuro dare per scontato che il pubblico desideri le stesse cose per anni.

Quanto più si conosce il proprio pubblico e si comprendono le sue abitudini di acquisto, tanto più è facile costruire una strategia SEO che tenga conto di loro.

Le migliori strategie SEO locali

Uno degli errori più grandi che commettono i proprietari di piccole imprese locali è quello di pensare di non dover investire molto tempo nelle pratiche SEO. Dopo tutto, non state cercando di espandere la vostra attività in altre comunità, quindi perché non pensare che il vostro pubblico locale vi troverà da solo?

È certamente possibile, ma è probabile che si verifichino una crescita lenta, vendite fiacche e scarsa riconoscibilità del marchio.

Le migliori strategie SEO locali non devono necessariamente far saltare il vostro budget. Potreste non avere un grande team di marketing che si rivolge al vostro pubblico, ma questo non significa che non possiate creare strategie che battano la concorrenza e vi facciano riconoscere come un nome familiare. Alcune strategie di marketing efficaci per le piccole imprese con budget limitati includono l'utilizzo di Google My Business. È un modo eccellente e a basso costo per dire ai clienti chi siete, dove siete e cosa avete da offrire.

Non solo potete pubblicare informazioni come gli orari del negozio e le informazioni di base, ma potete anche pubblicare le offerte speciali e i prossimi affari per far sì che le persone tornino a trovarvi.

Anche per le aziende locali è importante sfruttare i social media. Il vostro pubblico può essere più piccolo di quello di un'azienda globale, ma è altrettanto essenziale che si senta in contatto con voi. Designate qualcuno del vostro team che monitori quotidianamente i vostri account sui social media. Pubblicate contenuti pertinenti, rispondete alle domande e parlate con il vostro pubblico per stabilire fiducia e costruire relazioni.

Ciò non significa che strategie come l'ottimizzazione delle parole chiave siano obsolete, soprattutto se avete una concorrenza locale. Prendete il tempo necessario per ricercare le parole chiave più popolari e le parole correlate per determinare quali sono le più rilevanti per la vostra attività e per i vostri sforzi di crescita.

Le migliori strategie SEO globali

Molte delle migliori strategie SEO globali sono solo versioni su larga scala degli sforzi locali. Tuttavia, il vostro pubblico è più ampio e potrebbe essere necessario segmentarlo per trasmettere efficacemente il vostro messaggio. Google My Business è altrettanto essenziale per le aziende globali e l'utilizzo dei social media aiuta il pubblico a sapere che c'è una persona reale dietro la vostra attività. Umanizzando il più possibile il vostro marchio, creerete fiducia e fedeltà.

È anche una buona idea assicurarsi che le vostre strategie SEO siano costantemente efficaci, soprattutto se si tratta di un'azienda globale. Se non siete sicuri di come iniziare, prendete in considerazione l'idea di fare un audit del sito web.

Best Global SEO Strategies (Fonte: Ranktracker)

Questo può aiutarvi a individuare i problemi del vostro sito o di qualsiasi campagna esistente. Se semplicemente non riuscite a raggiungere la prima pagina di Google e non siete sicuri del perché, un audit può aiutarvi a identificare i problemi quasi immediatamente.

Per le aziende globali è spesso più facile entrare in contatto con altre aziende del proprio settore, o addirittura lavorare con aziende simili con un obiettivo comune. In questo caso, potete utilizzare i backlink il più spesso possibile nei vostri sforzi SEO. Il backlinking è un modo fantastico per costruire l'autorità del vostro sito. L'uso di strumenti di controllo dei backlink può aiutarvi a vedere quali backlink hanno i vostri concorrenti e come potete migliorare le loro strategie.

Come si può notare, c'è molta sovrapposizione tra la SEO locale e quella globale. Sebbene il pubblico di riferimento possa essere diverso a seconda del tipo di azienda, molti dei principi di base rimangono gli stessi. Raccogliete dati puliti, imparate il più possibile sul vostro pubblico e assicuratevi di entrare in contatto con queste persone attraverso contenuti pertinenti e un coinvolgimento attivo.

Le strategie SEO non si fermano mai. Una volta messa in atto una solida pratica SEO, non date per scontato che non dovrete più preoccuparvene. Se volete rimanere ai primi posti di tutti i motori di ricerca, costruire la fiducia del vostro pubblico e far crescere il vostro marchio su scala locale o globale, fate della SEO un impegno continuo.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker