• UI E UX

Considerazioni UX e SEO per le aziende del settore salute e benessere

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
Considerazioni UX e SEO per le aziende del settore salute e benessere

Introduzione

Le aziende che si occupano di salute e benessere sono progettate per aiutare le persone, ma in fin dei conti si tratta sempre di aziende individuali che devono attirare il pubblico giusto. Può essere uno spazio difficile per il marketing. C'è una linea sottile tra l'imporre la propria attività al pubblico e il fargli capire che si è a disposizione per le sue esigenze. Se si supera questa linea, il pubblico penserà che si ha poca empatia per le loro esigenze e la loro salute.

Fortunatamente, le iniziative di inbound marketing, come il miglioramento dell'UX e del SEO, possono aiutare le aziende del settore salute e benessere a bilanciare questa linea e a raggiungere contemporaneamente un pubblico più ampio.

Con queste premesse, analizziamo più da vicino come il miglioramento della UX del vostro sito web/app, la comprensione di come utilizzare UX e SEO per il marketing e la considerazione di vari settori possano fare una grande differenza nei vostri sforzi di marketing. Se riuscite a commercializzare la vostra attività in modo etico, concentrandovi sulle relazioni piuttosto che sulle vendite, creerete un rapporto di fiducia con il vostro pubblico e otterrete una maggiore pubblicità attraverso il passaparola nella vostra comunità.

Migliorare l'esperienza del sito web

Uno dei modi migliori e più semplici per migliorare l'esperienza dell'utente per il vostro pubblico target è quello di dare un'occhiata alla vostra attuale presenza digitale. La maggior parte delle aziende comprende l'importanza di avere un sito web e una presenza su almeno una piattaforma di social media, se non sulle tre piattaforme più importanti: Instagram, Facebook e Twitter. Tuttavia, se la vostra presenza digitale non è facile da seguire o da capire, o se non fornisce alle persone le informazioni di cui hanno bisogno, è probabile che guardino altrove.

Per questo motivo, è importante rimanere regolarmente aggiornati con un impegno chiaro su tutte le piattaforme di social media. Inoltre, dovete assicurarvi che il vostro sito web riceva la stessa attenzione, soprattutto se vi preoccupate dell'esperienza dell'utente.

Ci sono anche alcuni fattori chiave che influiscono sull'esperienza dell'utente. Assicurarsi che il proprio sito web sia ottimizzato per tutti questi fattori farà una grande differenza. Alcuni dei più importanti sono:

  • Velocità del sito
  • Facilità d'uso per i dispositivi mobili
  • Stabilità visiva
  • Struttura permalink facile da usare
  • Elementi di navigazione

Inoltre, dovete assicurarvi che tutti gli aspetti del vostro sito web includano questi elementi e che il sito e le sue caratteristiche siano funzionali. Ad esempio, molte aziende sanitarie hanno adottato sempre più spesso pratiche di teleassistenza per compensare la carenza di professionisti della salute mentale e per raggiungere un maggior numero di pazienti che vivono lontano. Se anche voi fornite servizi di teleassistenza attraverso il vostro sito web, è vostra responsabilità assicurarvi che i pazienti abbiano un'esperienza ottimale.

Qualsiasi cosa, dal buffering o da un'interfaccia confusa, può non solo allontanare i pazienti da questo tipo di trattamento sanitario, ma da qualsiasi tipo di trattamento in generale. Potrebbero anche rivolgersi ad altri concorrenti con un sistema UX migliore. In ogni caso, una cattiva esperienza è il peggior tipo di marketing che si possa avere. Migliore è l'esperienza, migliore può essere la vostra espansione.

Il design UX contribuisce alla fidelizzazione del marchio, quindi quanto più felice è il pubblico mentre visita il vostro sito web o le piattaforme di social media, tanto più sarà probabile che condivida la vostra attività con amici e familiari.

Aumentate la vostra portata educativa

Uno dei modi migliori per migliorare il vostro sito web, aumentare la portata del pubblico e far progredire la UX è ampliare i contenuti pubblicati. Pensate ai consigli che potete dare ai potenziali pazienti e che possono servire come punto di partenza per la loro esperienza medica.

Come per tutte le strategie di marketing, tuttavia, è necessario utilizzare i contenuti estesi a proprio vantaggio. Non è il caso di dare consigli gratuiti che normalmente si danno durante un appuntamento individuale. Tuttavia, è bene fornire un esempio di conoscenza specialistica che sia confutabile all'interno del settore sanitario.

Ad esempio, le misure di prevenzione sanitaria sono in genere una delle cose migliori che i pazienti possono fare per mantenere la propria salute. Dare consigli su come mantenere abitudini sanitarie preventive è un ottimo modo per raggiungere un pubblico più ampio, evitando al contempo informazioni prescrittive che potrebbero essere facilmente fraintese o impedire ai pazienti di venire a chiedere ulteriori consigli.

Potete anche utilizzare queste informazioni come un'anticipazione di ciò che il vostro settore sanitario è in grado di offrire. Ad esempio, se state fornendo informazioni su come prevenire il cancro della pelle, come nel caso di uno studio dermatologico, potete parlare di chi rivolgersi e di cosa fare se il lettore teme di avere un cancro della pelle.

Si dà anche il caso che l'espansione dei contenuti online, come strategia di UX marketing, sia un modo naturale per migliorare le classifiche SEO.

Ranktracker SEO Checklist (Fonte: Ranktracker SEO Checklist)

Capire come migliorare il SEO

È importante notare che la UX ha un forte impatto sulla SEO. Tempi di caricamento lenti, un sito non compatibile con i dispositivi mobili e contenuti non aggiornati o non pertinenti possono indurre i motori di ricerca a ridurre il vostro posizionamento, dando ai vostri concorrenti un notevole vantaggio. L'UX deve essere una delle vostre principali priorità, non solo per essere in cima alla pagina dei risultati dei motori di ricerca (SERP), ma anche per far sì che il vostro pubblico si senta a proprio agio e ben informato mentre naviga nel vostro spazio digitale.

Una volta data la priorità alla UX, si può iniziare a scavare in pratiche più complesse che possono aumentare il SEO complessivo e portare più persone alla vostra attività. Alcune di queste pratiche includono:

  • Utilizzando parole chiave che il vostro pubblico potrebbe cercare
  • Classificazione locale con Google My Business (GMB)
  • Costruire una presenza più forte sui social media

È particolarmente importante per un'azienda che si occupa di salute e benessere potenziare la SEO con l'accessibilità. Tutti i siti web dovrebbero essere accessibili a tutti, ma se state promuovendo un prodotto o un servizio sanitario, è essenziale. Utilizzate titoli corretti per strutturare i contenuti, date a ogni link un nome unico e concentratevi su colori che rendano tutto facile da vedere e da navigare.

In tutto il Paese ci sono milioni di persone con problemi di udito e di vista e si stima che il 15-20% della popolazione sia neurodiversa. Per queste persone può essere difficile navigare in siti web che non sono ottimizzati per screen reader o ausili visivi. Rendendo il vostro sito più accessibile, potrete soddisfare le esigenze di tutti e aiutarli a sentirsi più a loro agio nella navigazione. Questo non solo aumenterà la SEO, ma migliorerà anche la UX.

Understand How To Improve Your SEO (Fonte: Pexels)

Usate Google a vostro vantaggio

Non si può negare che Google sembra cambiare abbastanza spesso ciò che considera "importante". Può essere difficile tenere il passo con gli algoritmi e rimanere al passo con ciò che è considerato "buono" dal punto di vista SEO. Tuttavia, alcuni settori possono trarre vantaggio dai concetti messi in atto da Google.

Se lavorate nel settore della salute e del benessere, uno dei concetti da considerare è "Your Money Your Life" (YMYL). Google definisce YMYL come "argomenti che potrebbero potenzialmente avere un impatto sulla felicità, la salute, la stabilità finanziaria o la sicurezza futura di una persona". Ovviamente, qualsiasi attività incentrata sulla salute e sul benessere rientra in questa categoria, ma cosa potete fare per trarne vantaggio?

Google prende molto sul serio YMYL quando si tratta di valutare la posizione di determinati siti e pagine. Poiché le informazioni fornite possono avere un impatto così forte sulla vita di una persona, il motore di ricerca vuole essere sicuro di mostrare per prime le fonti più affidabili e attendibili. Ecco perché è fondamentale seguire alcune delle migliori pratiche SEO descritte sopra.

Siate chiari sulle vostre pratiche etiche in materia di dati

Infine, la pratica UX più essenziale oggi è garantire che i dati dei pazienti siano al sicuro e comunicare regolarmente le pratiche per renderli tali. Con un numero sempre maggiore di aziende che si rivolgono all'archiviazione di dati online nel settore sanitario, è importante ora più che mai essere chiari con i pazienti su cosa si sta facendo per mantenere questi dati al sicuro. Solo nel 2021, oltre 45 milioni di persone sono state colpite da attacchi informatici nel settore sanitario, quindi si tratta di una preoccupazione diffusa che molti pazienti potrebbero aver sperimentato.

Per questo è importante non solo comunicare i propri piani sulla sicurezza informatica, ma anche seguirli. Ecco un paio di pratiche che dovreste adottare:

  • Utilizzate l'autorizzazione a due fattori;
  • Memorizzare i dati crittografati in una posizione offline;
  • Considerate un servizio VPN;
  • Formare i dipendenti sulle migliori pratiche di cybersecurity;
  • Monitorate regolarmente la rete e il software per individuare potenziali punti deboli;
  • Sviluppare un piano di recupero.

Affermarsi come fonte sanitaria di fiducia è uno dei migliori tipi di marketing che si possano fare, ed è uno dei modi migliori per dimostrare ai pazienti che ci tenete al loro benessere, non solo finanziario ma anche fisico.

Quando riuscite a trovare un sano equilibrio tra marketing e creazione di relazioni, la vostra attività ha molte più probabilità di prosperare. Ciò inizia con il migliorare l'esperienza dell'utente sul vostro sito web, sull'app e sui social media, dando priorità alla sicurezza informatica e incrementando le pratiche SEO in modo da far sentire il vostro pubblico a proprio agio e informato fin dall'inizio.

Felix Rose-Collins

Felix Rose-Collins

is the Co-founder of Ranktracker, With over 10 years SEO Experience . He's in charge of all content on the SEO Guide & Blog, you will also find him managing the support chat on the Ranktracker App.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker