• Imparare il SEO

Cos'è il Visual Content Marketing (vantaggi inclusi)

  • Felix Rose-Collins
  • 1 min read
Cos'è il Visual Content Marketing (vantaggi inclusi)

Introduzione

Sono finiti i tempi in cui gli articoli interamente testuali erano l'unico modo di comunicare con i potenziali clienti. Oggi le immagini sono un elemento fondamentale di ogni strategia di contenuti. Il cervello umano è cablato in modo tale da prestare maggiore attenzione alle immagini vivide. Ecco perché i marketer cercano di valorizzare i loro contenuti con immagini accattivanti.

Oltre ad aumentare il coinvolgimento, i contenuti visivi sono ideali per migliorare il posizionamento SEO. In che modo i contenuti visivi influiscono sul posizionamento nei motori di ricerca e quali sono gli altri vantaggi? Parleremo di tutto questo e di molto altro.

Ma prima cerchiamo di capire il significato di visual content marketing.

Che cos'è il Visual Content Marketing?

In parole povere, si tratta di utilizzare immagini per educare e intrattenere i potenziali clienti. Queste immagini possono essere di qualsiasi forma. I responsabili del marketing non sono a corto di opzioni, da video e immagini a screenshot e GIF. Inoltre, rendono facilmente digeribile un contenuto altrimenti difficile da comprendere.

Il potere delle immagini è innegabile. Lasciano un'impressione duratura, creano un maggiore coinvolgimento e sviluppano un legame emotivo.

I vantaggi sono molti di più. Ma prima di procedere oltre, facciamo luce sulle varie forme di contenuto visivo:

Immagini

Le immagini possono migliorare l'aspetto visivo dei contenuti scritti e contribuire ad aumentare il tasso di conversione. Le persone non leggono i contenuti come un libro. A volte guardano solo le immagini per farsi un'idea di ciò che il contenuto vuole trasmettere.

Date un'occhiata a questa immagine sul sito web di McDonald's:

Images

Prima di cliccare sul pulsante Scopri di più, l'immagine darà ai visitatori un'idea del fatto che il pasto selezionato contiene vari gusti di wrap.

Fonte delle immagini

I fotografi professionisti possono catturare gli scatti migliori per noi. Tuttavia, sono pesanti per le tasche. Se il vostro budget è sufficiente, non c'è scelta migliore che utilizzare immagini reali.

In alternativa, è possibile acquistare immagini da vari siti web di fotografia. Le piattaforme più note sono Stock Photo Secrets, Shutterstock, istock e Adobe.

Posizionamento delle immagini

Gli esperti suggeriscono di inserire le immagini nello schema Z o F per catturare l'attenzione immediata del visitatore. La maggior parte dei visitatori scorre i contenuti da sinistra a destra. Poi scorrono verso il basso in diagonale o in orizzontale. Ecco perché quasi tutti i loghi sono presenti nell'angolo superiore sinistro della pagina.

Video

I video hanno il potere di spiegare cose complesse in pochi minuti. Attraverso di essi possiamo dimostrare tutto. In questo modo, eliminano le domande dei consumatori e aumentano la loro soddisfazione.

Ecco un eccellente esempio di videoclip realizzato da Vtech, un nome rinomato nel settore dei giocattoli per bambini.

Videos

La clip mostra come il giocattolo può trasformarsi da auto a dino. Mostra anche la luce che può apparire dal retro dell'auto. Infine, vengono mostrate tutte le altre auto di questa serie, che i bambini possono collezionare per completare il loro mondo di dinosauri.

Infografiche

La presentazione grafica del testo è ormai comune. Si tratta di infografiche. Comprendono grafici a barre, grafici a torta, diagrammi di flusso, ecc. Questi grafici rendono il testo di facile comprensione.

Ecco un esempio:

Infographics

Screenshot

Le schermate sono un modo ideale per guadagnare la credibilità dei lettori. Si possono usare per spiegare meglio un hack o una scorciatoia. Attraverso le schermate, i lettori sapranno come avete fatto ogni passo. In questo modo, si sentiranno sicuri di provarlo.

Date un'occhiata allo screenshot di Green Geeks, che spiega anche come fare screenshot per i post di WordPress:

Screenshots

Contenuti visivi e vantaggi SEO

Quando incorporiamo qualcosa nelle nostre tattiche di marketing online, l'impatto sulla SEO è la nostra principale preoccupazione. Fortunatamente, i contenuti visivi sono ideali per incrementare i risultati SEO. Cerchiamo di capire la relazione tra SEO e visual content marketing:

Aumenta il tempo medio trascorso sul sito

Considerate uno scenario in cui avete due siti web per ottenere informazioni. Uno presenta un mix perfetto di immagini e testo, mentre l'altro mostra solo paragrafi di testo. Quale preferite?

Ovviamente, il primo!

Poiché sembra più interessante, sarà più facile ottenere il massimo delle informazioni. Lo stesso vale per i vostri spettatori. Aggiungendo immagini, l'aspetto del vostro sito web migliorerà automaticamente. In questo modo, le persone trascorreranno più tempo di prima.

Poiché Google lo tiene d'occhio, il vostro ranking SEO aumenterà automaticamente.

Genera link di qualità

I marketer cercano sempre di ottenere link da siti autorevoli. I siti web che hanno backlink da fonti credibili ottengono sempre un buon posizionamento SEO. Le immagini possono generare questi link in pochissimo tempo.

Tutto ciò che serve è creare un visual in grado di far risaltare il marchio. Può essere una GIF umoristica, un video fantastico o un'immagine unica. Una volta diventato virale, più siti preferiranno collegarsi ad esso.

Create una strategia di content marketing e pianificate i modi per rendere virali queste immagini. Inoltre, conoscete le iniziative dei vostri concorrenti. Da dove ottengono i link e quanti sono?

Potete anche utilizzare uno strumento di controllo dei backlink per analizzare i siti web dei vostri concorrenti.

Aumenta il traffico del sito

Se siete appassionati di tecnologia, avrete sicuramente sentito parlare di Google Lens. Questa tecnologia basata sull'intelligenza artificiale ci aiuta a cercare tra le immagini. Possiamo usarla sia su smartphone che su PC. Se il vostro sito web ha immagini simili, probabilmente apparirà nei risultati della ricerca.

Anche se una singola immagine acquista popolarità, sempre più persone la cercheranno. Il risultato dirotterà gli utenti verso il vostro sito.

Altri vantaggi

I contenuti visivi offrono altri enormi vantaggi. Oltre a quelli già citati, contribuiscono all'esposizione del marchio in molti modi. Continuate a leggere per scoprire tutti questi vantaggi!

Facile da condividere

Date un'occhiata alle varie piattaforme di social media e scoprirete che sono ricche di immagini. Poiché le immagini sono facili da comprendere e coinvolgono i lettori, le persone preferiscono condividerle con gli amici.

Con un solo clic, gli utenti possono condividere un'illustrazione informativa. Oppure, a volte basta una GIF divertente per far ridere gli amici.

I video virali sono un altro esempio eccellente. È il motivo per cui i marchi creano video su argomenti ed eventi di tendenza. Che si tratti di un video sull'empatia durante il COVID-19 o di un augurio per il nuovo anno. Marchi famosi come Coca-Cola, Starbucks, Nike e molti altri non restano mai indietro nel promuovere i loro servizi attraverso contenuti video interattivi.

Costruisce un legame emotivo

Le immagini hanno il potere di scatenare emozioni. Dopo aver visto un'immagine o un video, i potenziali clienti possono sviluppare rapidamente un legame emotivo con il marchio. È qualcosa che le parole non riescono a fare.

Avrete sicuramente visto le immagini dei croccanti hamburger di pollo fritto con un bicchiere di bibita analcolica sormontato da cubetti di ghiaccio. Queste immagini sono sufficienti a farci venire fame. Allo stesso modo, molte aziende utilizzano i video per sviluppare sentimenti di empatia. I video dei centri di beneficenza mostrano famiglie a basso reddito che cercano di soddisfare i loro bisogni primari.

Crea un'immagine positiva del marchio

Indubbiamente, la concorrenza nel mondo online è al suo apice. Per questo motivo, i marchi lavorano duramente per sviluppare e mantenere un'immagine positiva del marchio.

Per fortuna, le immagini giocano un ruolo encomiabile nella creazione della reputazione di un marchio. Attraverso immagini e video, le aziende possono mostrare la loro cultura aziendale. I potenziali clienti si fideranno probabilmente dei marchi che si concentrano sulla formazione dei dipendenti, sui workshop e sui seminari.

Soprattutto, possono condividere gli scatti BTS per mostrare quanto duramente un team lavora per creare un prodotto di alta qualità. Inoltre, molti marchi partecipano attivamente alle attività della comunità e adottano misure eco-compatibili. Brevi video e immagini di queste attività possono far capire ai potenziali clienti come il marchio si impegna a favore della comunità.

Risparmio di tempo e fatica

La vita è piena di impegni e le persone non hanno il tempo di leggere lunghe descrizioni. Preferiscono guardare i video in movimento, esaminare i grafici per capire la ricerca e guardare le immagini per farsi un'idea del marchio.

Ecco come le immagini sono utili. In meno tempo, le persone possono capire lo stesso concetto attraverso i video. Inoltre, non hanno bisogno di procedere per tentativi ed errori per provare nuovi trucchi quando sono presenti le schermate.

Per concludere

In generale, i visual sono potenti nell'influenzare i potenziali clienti in questo panorama competitivo. Tuttavia, l'aggiunta di immagini senza una strategia coerente non potrà mai portare ai risultati desiderati.

Cercate di capire lo scopo del visual content marketing e poi create una strategia ben definita. Inoltre, sperimentate vari visual su diversi canali. Potete anche utilizzare strumenti SEO per osservare l'impatto sul posizionamento nei motori di ricerca.

Ottenere tutti i vantaggi del visual content marketing non è difficile. Guardate gli esempi illustrati in questa guida e scoprite come altri marchi raggiungono i loro obiettivi di marketing.

Iniziate a lavorare sul visual marketing da oggi e presto potrete realizzare i vostri sogni!

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker