Link Prospecting - Tutte le altre tattiche

  • Felix Rose-Collins
  • 27 min read
Link Prospecting - Tutte le altre tattiche

Indice

Introduzione

Il link prospecting è l'arte di cercare pagine internet che possano rimandare al vostro sito. Esistono diverse strategie e metodi metodi che si possono utilizzare per trovare nuovi link, migliorare quelli esistenti e aumentare il profilo complessivo del vostro sito backlink.

La creazione di link è uno degli aspetti più importanti e d'impatto dell'ottimizzazione dei motori di dell'ottimizzazione per i motori di ricerca. Se imparate a farlo in modo corretto, potrete se imparate a farlo correttamente, sarete in grado di migliorare in modo massiccio il posizionamento e l'autorevolezza del vostro sito nelle SERP. autorevolezza. Questo, a sua volta, porterà a un aumento del traffico e del tasso di conversione e contribuirà al successo dell'azienda. e contribuirà al successo del vostro sito!

Se siete pronti a portare il vostro SEO a un livello superiore, siete nel posto giusto. il posto giusto. Qui di seguito vi spieghiamo tutto quello che avreste voluto sapere sapere sulla ricerca di link per il vostro sito. Vi spiegheremo i vari metodi metodi che potete utilizzare, vi mostreremo alcuni grandi strumenti per aiutarvi e risponderemo ad alcune delle rispondere ad alcune delle domande più frequenti sulla ricerca e la costruzione di link. e sulla creazione di link.

Siete pronti a posizionarvi?

Quando si parla di link prospecting, esistono diverse strategie strategie che si possono impiegare per trovare nuovi luoghi a cui collegare il proprio sito.

Il metodo vecchio stile consiste nel cercare manualmente i siti di alto livello all'interno della vostra nicchia e vedere se sono disposti a linkare il vostro sito con post e articoli sponsorizzati. Se siete disposti a investire in alcuni strumenti SEO, allora strumenti come Backlink Checker e Ranktracker's SERP Checker possono accelerare notevolmente il processo, cercando algoritmicamente ricerca di ottimi siti di backlinking.

In questa sezione, vi presenteremo le migliori strategie provate e testate, e comprovate strategie per la ricerca di nuovi link. Dalla ricerca di potenziali potenziali siti di link al proporre ai loro webmaster contenuti sponsorizzati. un corso intensivo completo!

Il primo metodo di cui parleremo è il recupero dei link. Come dice il nome Come suggerisce il nome, si tratta di "reclamare" i vostri link da luoghi che dovrebbero rimandare a voi.

Ad esempio, supponiamo che un blogger a caso abbia menzionato il vostro prodotto o servizio in un post, ma abbia dimenticato di inserire un collegamento ipertestuale. servizio in un post, ma abbia dimenticato di inserire un collegamento ipertestuale. Potreste reclamare il link inviando un messaggio al proprietario del blog e chiedendogli di di inserire un link nel post che menziona il vostro prodotto.

Questa strategia di ricerca di link è particolarmente efficace per i marchi e i siti che hanno già una solida reputazione online. siti che hanno già una solida presenza online. Se avete migliaia di prodotti/servizi già venduti, è probabile che almeno almeno qualcuno ha scritto un post o girato un video su YouTube a proposito di anche solo di sfuggita.

Recuperando questi link, sarete in grado di costruire rapidamente ed efficientemente costruire i vostri backlink a un costo personale minimo. Uno dei modo più semplice per vedere se il vostro sito è stato citato ma non è stato linkato è quello di fare una rapida ricerca su Google o YouTube del nome del vostro sito o di un prodotto/servizio che vendete. prodotto/servizio che vendete.

Potete anche utilizzare Google Alerts per trovare menzioni non collegate al vostro marchio. Si tratta di un servizio gratuito che vi avviserà ogni volta che un nuovo post o un articolo articolo sul vostro prodotto. Potete quindi controllare due volte se se i link rimandano o meno al vostro sito.

Scorrete quindi i risultati che menzionano il vostro prodotto e verificate la presenza di link. e verificare la presenza di link. Se il sito non rimanda direttamente al vostro sito, Se il sito non rimanda direttamente al vostro sito, aggiungetelo a un foglio di calcolo che elenca tutti i siti da cui dovete recuperare i link.

Una volta stilato un elenco di luoghi in cui è necessario recuperare i link, dovrete trovare un modo per mettervi in contatto con il webmaster di ciascun sito. sito. Quindi, inviate loro un'e-mail o un messaggio semplice e professionale che che fornisca loro il link al vostro sito (o a un articolo principale del sito) e chiedete loro se sono disposti a inserire un collegamento ipertestuale al vostro sito. al vostro sito.

Nella maggior parte dei casi, il link verrà inserito senza problemi, poiché voi e il vostro marchio li avete aiutati a creare un post di qualità. marchio li avete aiutati a creare un post di qualità. A volte possono chiedere che di fornire loro un qualche tipo di compenso.

Uno dei modi migliori per trovare nuovi luoghi dove creare i vostri link è l'utilizzo di lo strumento Backlink Checker. Questo nuovo strumento è uno dei più strumenti di backlinking più quotati sul mercato e vi permette di ottenere un profilo completo dei link del vostro sito e dei vostri concorrenti.

In poche parole, Backlink Checker vi consente di:

  • Trovare ogni backlink diretto al vostro sito.

  • Controllare i backlink dei vostri concorrenti.

  • Analizzare la qualità di ogni backlink (in base a 50 fattori diversi). fattori).

  • Verificate i risultati dei link per assicurarvi di non aggiungere link adulti o di bassa qualità alla vostra strategia di link building.

  • E soprattutto... Il software vi consentirà di identificare le migliori opportunità di link building per il vostro sito opportunità di link building per il vostro sito sulla base della vostra nicchia e dei risultati di Google.

Questo nuovo strumento rivoluzionario può farvi risparmiare ore di ricerca e di metodi di analisi metodi di analisi tradizionali, consentendovi di costruire rapidamente la migliore strategia di strategia di link building possibile!

Uno dei metodi più popolari di ricerca di link è l'acquisto di link sponsorizzati. link sponsorizzati. Ad esempio, supponiamo che abbiate appena avviato la vostra attività di vendita di di caffè monorigine e che vogliate creare dei link per il vostro sito. link per il vostro sito.

Utilizzando i risultati generati dalla vostra ricerca o da strumenti come Backlink Checker come Backlink Checker o Ranktracker SERP Checker**, sarete in grado di generare un elenco di link di alto livello. di generare un elenco di blog autorevoli e di alto livello all'interno della vostra nicchia del caffè. A questo punto, non vi resta che contattarli e chiedere loro se sono disposti a chiedere loro se sono disposti a pubblicare sul loro blog un contenuto che recensisce o a menzionare il vostro marchio e a rimandare al vostro sito principale. Piuttosto semplice, no?

Creare post sponsorizzati

Mentre alcuni blog possono scegliere di scrivere un proprio post che recensisca il vostro sito, marchio o servizio, altri preferiscono che siate voi a fare il lavoro duro e a inviare loro il vostro contenuto loro il vostro contenuto pre-scritto. Se siete all'altezza del compito, allora potete Se non lo siete, potete assumere un copywriter da qualche parte, come Fiverr o Uptown. da Fiverr o Upwork per scrivere un semplice post di 1.000 parole e di alta qualità per circa 1.000 parole per circa 50 dollari.

Se assumete un altro scrittore, assicuratevi di ricontrollare il suo lavoro per assicurarvi che non ci siano errori evidenti. il suo lavoro per assicurarsi che non ci siano errori ortografici o grammaticali evidenti. Inoltre, è consigliabile inserire un paio di backlink che rimandino al vostro sito principale o al contenuto principale del vostro sito.

Considerate un piano per i post sponsorizzati futuri

Entro circa un mese dall'inserimento del vostro post sponsorizzato sul loro sito, Dovreste avere dei dati utili per capire se il post vi sta portando o meno del se il post vi sta portando o meno un buon traffico. Utilizzando strumenti come Backlink Checker potrete vi consentirà di analizzare la qualità di ogni backlink mentre cambia nel tempo. tempo.

Se scoprite che il post sponsorizzato sta andando bene e ha contribuito positivamente al vostro positivamente al posizionamento del vostro sito (o semplicemente ha aumentato il vostro traffico e le conversioni), allora potreste e conversioni), allora potreste prendere in considerazione l'idea di pagare per altri post sponsorizzati in futuro.

In questo caso, potete contattare il webmaster e chiedere informazioni sulle le loro tariffe per i post mensili o trimestrali che menzionano il vostro marchio. La maggior parte dei blog non vorranno menzionare troppo il vostro sito su base settimanale, in quanto perché li fa sembrare un po' truffaldini.

4) Il metodo del Guest Posting

Il guest posting è una strategia simile all'acquisto di link sponsorizzati, ma ha un approccio diverso. approccio diverso. Con i post sponsorizzati, acquisterete spazio e link spazio e link su un blog rinomato all'interno della vostra nicchia. Spesso si tratta di backlink di qualità superiore, che hanno un'autorità maggiore dietro il loro nome. nome.

Il guest posting, invece, si concentra sulla generazione di link gratuiti verso il vostro sito, scambiando contenuti gratuiti in cambio di un link. al vostro sito scambiando contenuti gratuiti in cambio di un link. In sostanza, dovrete concentrarvi sulla ricerca di blog di medio livello (anche se potreste trovare blog di medio livello (anche se potreste trovare anche alcuni blog di alto livello) che hanno bisogno di nuovi contenuti per i loro siti.

Li avvicinerete con una proposta, dicendo loro che fornirete loro un post di alta qualità relativo alla nicchia per il loro blog. In cambio, in cambio, vi permetteranno di inserire un backlink al vostro sito nel post ospite!

Come trovare opportunità di guest posting con gli strumenti SEO

Il modo migliore per trovare opportunità di guest posting è quello di utilizzare Lo strumento SERP Checker di Ranktracker per esaminare i primi risultati delle SERP di Google per la nicchia del vostro sito. di Google per la nicchia del vostro sito. Ad esempio, se vendete portafogli portafogli fatti a mano, potete cercare i risultati più importanti per le parole chiave, come ad esempio "portafogli di pregio" o "pelletteria artigianale".

Se trovate un paio di blog di livello medio-alto che scrivono di pelle o dell'industria della moda, potete contattarli per opportunità di guest posting!

Lo strumento Backlink Checker è un altro ottimo strumento che può ottenere risultati simili. risultati simili. Una volta inserito il vostro sito, lo strumento analizzerà automaticamente i risultati delle SERP SERP per trovare le migliori opportunità di backlink per il vostro sito! sito!

Trovare manualmente opportunità di guest posting

È possibile trovare opportunità di guest posting anche manualmente, eseguendo le ricerche su Google per parole chiave relative alla vostra nicchia. Scorrendo i risultati risultati, si può stilare un elenco di potenziali blog da contattare per per un eventuale guest posting. Questa operazione richiederà molto più tempo rispetto all'utilizzo di strumenti strumenti SEO a pagamento, ma è comunque possibile se si dispone di un budget ridotto.

Periodicamente, potreste rendervi conto che alcuni dei vostri backlink sono semplicemente scomparsi. Questo può essere un po' preoccupante e può essere il risultato di diversi fattori, tra cui:

  • Il sito è stato chiuso (o venduto).

  • Il link è stato interrotto.

  • Il sito ha effettuato un aggiornamento che ha incasinato i link.

  • Il webmaster ha cancellato il vostro post.

Se vi capita di notare che un post sponsorizzato o un guest post che in precedenza che in precedenza rimandava al vostro sito non compare più nel vostro rapporto SEO Spyglass. Spyglass**, andate sul blog in questione e controllate se il post è ancora presente. vedere se il post è ancora presente. Se c'è, ma non è più collegato alla vostra pagina, contattate il webmaster e pagina, contattate il webmaster e chiedetegli di risolvere il problema. problema per voi.

Infine, ma non meno importante, potete utilizzare i siti di link roundup per rimandare ai post del vostro sito. blog del vostro sito. I siti di link roundup sono un po' come i siti di notizie che hanno elenchi di "post in evidenza" settimanali o mensili. Molti di questi questi siti di link roundup hanno anche un alto posizionamento nella SERP di Google. Google, il che li rende un luogo ideale per ottenere backlink di qualità verso il vostro contenuti principali o ai post più piccoli.

6) Backlinking con i podcast

Secondo un recente studio di Insider Intelligence, il numero di ascoltatori di podcast è destinato ad aumentare di oltre il 10% nel 2021. solo nel 2021. Ciò significa che a gennaio 2022 ci saranno oltre 110 milioni di ascoltatori di podcast in più rispetto al di ascoltatori di podcast rispetto al gennaio 2021! Questo numero è si prevede che continuerà a crescere in modo esponenziale di anno in anno.

Cosa significa tutto questo per il vostro sito o la vostra azienda?

Significa che i podcast sono una risorsa eccellente per creare backlink al vostro sito.

In generale, i podcast sono un mercato relativamente poco sfruttato. Rispetto agli annunci sui social media, Google Adwords, post sponsorizzati, ecc. inserzionisti sui podcast è piuttosto basso. Certo, alcuni grandi marchi e aziende di nicchia aziende di nicchia lo stanno facendo qua e là, ma ci sono molte opportunità di crescita! di crescita!

Esistono due modi principali per ottenere un backlink al vostro sito utilizzando i i podcast:

  • Potete sponsorizzare un episodio del podcast e ottenere un link nella descrizione.

  • Potete contribuire a un podcast e ottenere un link nella descrizione.

Il primo metodo è un modo decente per farsi pubblicità. Il conduttore di solito menzionerà il vostro marchio in trasmissione e vi ringrazierà per essere uno sponsor del del podcast e vi ringrazierà per essere uno sponsor del podcast, inserendo un link al vostro sito nella descrizione del podcast.

Il secondo metodo implica in genere più lavoro e può costare di più, ma può può generare ottimi risultati in termini di notorietà complessiva del marchio. In pratica, si contattano i conduttori di podcast e si comunica loro che si vuole di far parte di uno dei loro podcast.

Forse vi dedicheranno un intero episodio, o forse vi inseriranno solo in un breve segmento. un intero episodio con voi, o forse vi inseriranno solo in un breve segmento. In ogni caso, otterrete un link nella descrizione del descrizione del podcast e avrete la possibilità di parlare del vostro marchio pubblicamente! del vostro marchio pubblicamente!

Ricerca di Podcast

Il primo passo è trovare i podcast che appartengono o sono correlati alla vostra nicchia. nicchia. Ad esempio, se il vostro sito vende un nuovo tipo di polvere proteica o di integratore sportivo, allora dovrete cercare i podcast relativi alla vostra nicchia. o di un integratore sportivo, allora dovreste cercare podcast relativi a salute, fitness, bodybuilding, sport, nutrizione o vita olistica.

I posti migliori per trovare buoni podcast sono:

  • Spotify.

  • Apple.

  • YouTube.

Ricerca e presentazione di un podcast

Dopo aver creato un elenco di potenziali podcast, dovrete creare una e-mail di presentazione autentica e ben scritta. Questa e-mail di presentazione deve fornire alcune informazioni di base su di voi e sul vostro marchio, su ciò che sperate di ottenere (sponsorizzazione o coinvolgimento nel podcast). (sponsorizzazione o coinvolgimento nel podcast), il motivo per cui il conduttore dovrebbe prendere in considerazione voi e il vostro marchio e quali sono i prezzi.

Dovreste creare un unico modello per la vostra e-mail di presentazione. Poi, modificarlo leggermente per ogni conduttore di podcast a cui ci si rivolge. Questo renderà la vostra vita molto più semplice!

Creare un grande podcast

Quando i conduttori di podcast vi rispondono, tenetene traccia in modo dettagliato, insieme a con possibili date, prezzi, orari, ecc. Volete essere il più professionali professionale, soprattutto se si ottiene la risposta di un podcast di grande nome. rispondere a voi. In sostanza, siate tempestivi nelle vostre risposte e non e non farli aspettare.

Se intendete partecipare attivamente a un episodio del podcast, assicuratevi di avere molto da dire. che abbiate molto di cui parlare. Dovete avere una solida conoscenza del vostro marchio e di ciò che vendete. Dovreste anche essere informati sulle sulle ultime notizie riguardanti il vostro settore e avere alcuni fatti interessanti da da raccontare nel podcast.

7) Creare collegamenti con aziende locali di nicchia

Se gestite un'attività locale e avete un sito web aziendale per il quale state cercando di traffico e di posizionamento, il link building locale è un'ottima strategia da adottare. è un'ottima strategia da adottare. Se fatta correttamente, vi aiuterà a diventare un sito autorevole all'interno della vostra città o città e contribuirà anche al posizionamento generale del sito.

In sostanza, questo processo consiste nel trovare altre aziende o pubblicazioni locali nel pubblicazioni nel raggio di 50 miglia dalla vostra città. Dovrete contattarle e chiedere loro e chiedere loro opportunità di guest posting o di post sponsorizzati. sponsorizzati. Nove volte su dieci, tuttavia, sarete in grado di ottenere un un link gratuito in cambio della scrittura di un contenuto ospite per il loro sito!

Per esempio, diciamo che gestite un'attività di chiropratico locale nella vostra città. della vostra città. Potreste contattare altre aziende locali che siano come i negozi di nutrizione sportiva, i negozi di atletica universitaria, i siti web di notizie locali, i siti web di informazione atletica, siti web di notizie locali, ecc.

Offrireste loro dei contenuti per il loro sito web in cambio di un link verso il vostro sito. link al vostro sito. Quanto più autorevole è il sito locale che si sta più autorevole è il sito locale che state cercando, maggiore sarà l'effetto sul vostro posizionamento del vostro sito. Inoltre, potreste anche essere in grado di generare traffico locale e conversioni! conversioni!

Se vivete in una città molto piccola, potreste essere in grado di ricercare manualmente i link locali manualmente senza troppe difficoltà. Tutto ciò che dovete fare è fare un giro in auto o una rapida ricerca su Google. Tuttavia, se vivete in una città di medie e città di medie e grandi dimensioni, allora l'utilizzo dello strumento Ranktracker SERP Checker è, di gran lunga uno dei modi migliori per effettuare ricerche e prospezioni.

Continuando con l'esempio di cui sopra, relativo all'attività di chiropratico, potreste aprire il vostro SERP Checker tool e digitare le parole chiave per le attività locali correlate. locali. Queste potrebbero includere:

  • Notizie locali [x city].

  • Negozio di nutrizione [x city].

  • Medicina dello sport [x city].

  • Club atletici [x città].

*Ricordate, l'idea è quella di trovare aziende affini, non concorrenti diretti!

Mettetevi nei loro panni. Se gestite un'attività di chiropratica e altri chiropratici locali vogliono e altri chiropratici locali volessero fare pubblicità sul vostro sito, probabilmente dareste loro un secco NO. probabilmente dareste loro un secco NO. Tuttavia, se un negozio di vitamine locale vi contattasse per pubblicizzarsi sul vostro sito, sareste molto più d'accordo, perché non vi porterebbe via nessuno dei vostri sudati clienti. clienti.

Il SERP Checker vi mostrerà tutti i risultati locali in cima alla classifica di risultati locali in Google. Durante lo scorrimento, verificate la presenza di siti che sembrano autorità e che abbiano un qualche tipo di blog sul loro sito. Fate un grande elenco di questi siti, insieme alle loro informazioni di contatto.

Una volta costruito un elenco di potenziali link locali, dovrete capire il modo migliore per convincerli a creare un link verso di voi. L'idea è quella di offrire loro contenuti gratuiti per il blog. Continuando con l'esempio precedente, potreste un negozio di vitamine locale di scrivere un post sul blog per il suo sito su un argomento come "I migliori integratori da assumere dopo un aggiustamento chiropratico Chiropratica", oppure "Integratori naturali + guarigione olistica".

L'azienda produttrice di vitamine trarrebbe vantaggio dall'avere dei contenuti gratuiti e di alta qualità, contenuti gratuiti, di alta qualità e pertinenti sul loro sito; voi trarreste vantaggio dal fatto di poter menzionare e linkare la vostra attività di chiropratica all'interno del post.

Questa stessa strategia può essere replicata per qualsiasi attività commerciale locale che vi viene in mente! Se la cosa va a buon fine, si può anche organizzare un contributi mensili o trimestrali al loro sito, il che consoliderebbe l'autorità del vostro sito web aziendale nel ranking locale.

8) Backlinking della pagina delle risorse 500

Una delle migliori tattiche per aumentare il ranking del vostro sito è creare una pagina di risorse di alta qualità da condividere con altri siti come pagina di risorse di alta qualità che potete condividere con altri siti come come risorsa di riferimento. Cominciamo con una rapida definizione...

  • Pagina di risorse:** una pagina web che fornisce informazioni di alta qualità e rilevanti informazioni rilevanti e di alta qualità su un argomento specifico o su una nicchia.

Ad esempio, se sul vostro sito avete una guida lunga e approfondita su come curare le palme, questa sarebbe una pagina di risorse. palme sul vostro sito, questa sarebbe una pagina di risorse. Si tratta di un lungo articolo in cui qualcuno può comprendere appieno come prendersi cura delle delle proprie palme.

Le pagine di risorse sono meno focalizzate sul vendere qualcosa al lettore e più di vendere qualcosa al lettore e di fornire contenuti di valore. Il motivo principale per creare una pagina di risorse, tanto per cominciare, è quello di costruire la fiducia nel vostro marchio. Dimostra che non vi occupate solo di vendite e che siete disposti a fare di tutto per aiutare i vostri clienti. di fare il possibile per aiutare i lettori.

Le pagine di risorse sono anche un grande strumento di backlinking!

Per esempio, usando l'esempio della pagina di risorse per la cura delle palme di cui sopra sopra...

Dal momento che la vostra guida contiene tonnellate di contenuti di nicchia di valore, potreste condividere con i webmaster che gestiscono blog generici sul giardinaggio, il miglioramento della casa o il di giardinaggio, di miglioramento della casa o di architettura del paesaggio. Poiché la vostra pagina è in realtà una risorsa risorsa di valore (e non una pagina di vendita), contribuisce ad accrescere il valore della loro pagina! della loro pagina!

Supponiamo di trovare un sito di architettura paesaggistica con un articolo su "come migliorare l'aspetto del vostro giardino". come migliorare l'aspetto del vostro giardino". Notate che una delle dell'articolo parla di "aggiungere alberi vicino al vialetto". Quindi, pensate a voi stessi pensate: "Questo sarebbe un ottimo posto per l'articolo per rimandare alla mia guida sulla cura delle palme!".

Quindi contattate il webmaster del sito e gli scrivete una bella e-mail complimentandovi per l'articolo e per il valore che ha avuto per voi. Poi, inserite una piccola presentazione della vostra pagina di risorse di nicchia e di come e di come sarebbe un'aggiunta preziosa al loro articolo generale...

... e BINGO! Avete ottenuto un ottimo backlink.

L'altro webmaster ne trae vantaggio perché avrà un link di alta qualità verso un sito esterno autorevole. Inoltre, fornirà ai suoi lettori una pagina ricca di risorse, non legata alla vendita, da cui possono imparare.

Piuttosto interessante, no?

Un altro approccio è quello di contattare i webmaster per ottenere la vostra pagina di risorse pagina di risorse nel loro elenco di risorse. La maggior parte dei blog ha una sezione intitolata qualcosa del tipo:

  • Risorse.

  • Per saperne di più.

  • Link utili.

  • I nostri blog preferiti.

  • ecc.

Se riuscite a dimostrare al webmaster che il vostro sito contiene preziose pagine di risorse e guide, allora potrebbe essere disposto a inserirlo nel suo elenco. e guide, allora potrebbero essere disposti a inserirlo nella loro lista di link e risorse consigliate. A volte lo faranno gratuitamente; altre volte, invece altre volte, possono richiedere un piccolo pagamento o chiedere che anche voi backlink al loro sito in uno dei vostri articoli. Siate disposti a negoziare e trovare un accordo.

Trovare siti rilevanti

Il modo migliore per trovare i siti che offrono elenchi di risorse è quello di utilizzare lo strumento SERP Checker. In primo luogo, utilizzate lo strumento Ranktracker Keyword Finder per scoprire parole chiave simili relative al vostro sito di nicchia. Quindi, stilare un elenco delle parole chiave più rilevanti che avete scoperto.

Successivamente, è opportuno sottoporre ciascuna delle parole chiave scelte al test di Lo strumento SERP Checker di Ranktracker. Questo strumento vi mostrerà tutti i siti e blog che compaiono nei risultati di Google per queste parole chiave. parole chiave.

Visitate i blog e i siti che sembrano promettenti. Verificate se presentano se presentano elenchi di risorse o link ai loro "blog preferiti". Se lo fanno, contattateli con la vostra proposta di valore.

Mentre siete sui loro siti, controllate se il sito ha le sue pagine di risorse e dategli una letta. pagine di risorse e dategli un'occhiata. Se vedete delle sezioni che potrebbero di un link di ritorno alla vostra pagina di risorse, inviate un'e-mail al webmaster spiegando come un link di ritorno alla vostra pagina di risorse al webmaster, spiegando in che modo un link alla vostra pagina di risorse potrebbe un link alla vostra pagina di risorse sarebbe utile per il loro articolo.

9) Commentare su forum e blog 400

Lasciare un commento che rimandi al vostro sito è uno dei metodi più vecchi e collaudati di metodi di link building più vecchi e collaudati su Internet. Anche se non produce i risultati che produceva agli albori di Internet, può essere ancora uno strumento utile Internet, può ancora essere uno strumento utile per creare link e forse anche e forse anche per ottenere un traffico motivato e di alta qualità sul vostro sito.

In generale, i backlink basati sui commenti non hanno la stessa qualità o autorevolezza o autorità dei backlink provenienti da siti di alto livello o da pagine di risorse. Tuttavia, è una buona pratica di link building quella di diffondere i vostri link su più più mezzi possibili, compresa la sezione dei commenti.

I due posti migliori per lasciare commenti sono i forum e i post dei blog che consentono di commentare. che consentono i commenti. L'obiettivo di questa strategia di link building è quello di trovare forum e blog affidabili e attinenti alla vostra nicchia di mercato e fornire commenti ben scritti con un piccolo link alla vostra pagina.

Le migliori pratiche per i commenti

Prima di tutto, dobbiamo parlare di come lasciare un buon commento a una pagina web. su una pagina web. L'idea è quella di aggiungere valore con il proprio commento, non essere truffa o di spam. Ciò significa che dovrete leggere attentamente l'argomento e creare un commento breve e l'argomento e creare un commento breve e pertinente sul post.

Quello che non volete fare è spammare il vostro backlink nella sezione dei commenti. nella sezione dei commenti. Nove volte su dieci, il risultato sarà l'eliminazione del vostro commento. cancellato. Inoltre, l'algoritmo di Google potrebbe segnalare il link come spam. come spam, con conseguente riduzione del posizionamento complessivo del vostro sito!

Per esempio, ecco un buon esempio di commento di qualità scritto in in risposta a un post su come cucinare una bistecca perfetta:

  • *Grazie mille per questo post! L'ho letto la settimana scorsa e ho avuto l'occasione di provarlo ieri sera. Ho fatto un ottimo affare con una New York e ho condito entrambi i lati con sale marino e pepe nero grosso, proprio come hai detto tu. pepe nero grosso, proprio come hai detto tu. Ha fatto TUTTA LA DIFFERENZA ed è stata una delle migliori bistecche che abbia mai provato. delle migliori bistecche che abbia mai provato. Ho un blog di cucina che descrive in dettaglio il mio percorso culinario per chiunque voglia seguire i miei progressi progressi mentre imparo!

Avete visto come è stato scritto? Andava dritto al punto, ringraziava l'utente ringraziare il commentatore, coinvolgerlo in ciò che era stato scritto nel blog e poi alla fine il link al blog di cucina del commentatore. Era pertinente, riflessivo e non truffaldino.

Assumere persone per commentare

Questo è un settore in cui potreste prendere in considerazione l'idea di ingaggiare altre persone per scrivere commenti per voi. Per la creazione di link con i commenti, dovrete generare volume. Scrivere solo 5 o 6 commenti qua e là non farà non servirà a molto per la vostra pagina. In modo ottimale, è necessario un gran numero di commenti distribuiti su numerosi forum e blog.

Fortunatamente, si tratta di un lavoro relativamente facile che la maggior parte delle persone è in grado di svolgere. È possibile pagarle a cottimo, offrendo un paio di dollari per ogni commento di 75 parole 75 parole. Man mano che procedono, è possibile verificare il loro lavoro utilizzando lo strumento Backlink Checker. Man mano che ogni commento viene approvato, vedrete comparire un nuovo link nell'analisi dei backlink del vostro sito.

Partecipare ai gruppi di Facebook relativi alla vostra nicchia è un altro ottimo modo per creare link di qualità e raccogliere un po' di traffico motivato verso il vostro sito. Facebook è la piattaforma di social media più grande del mondo e ha oltre 2,8 miliardi di utenti. Si tratta di circa un quarto dell'intera popolazione mondiale!

I gruppi di Facebook sono essenzialmente dei sotto-forum su Facebook che riguardano a specifici argomenti, nicchie, luoghi, ecc. Così come è possibile creare link partecipando a forum e blog (vedi sopra), potete partecipare ai gruppi di gruppi Facebook relativi al vostro prodotto o servizio.

Per esempio, supponiamo che abbiate un sito che vende accessori per auto. Potreste iscrivervi a diversi gruppi di automobili su Facebook, diventare attivi nei gruppi e inserire pian piano i link al vostro negozio online quando sono rilevanti.

Ovviamente, non si deve essere spammosi neanche in questo caso. L'idea è diventare un collaboratore rispettabile e affidabile del gruppo Facebook. Più sembrerete affidabili e autorevoli, più le persone risponderanno meglio quando risponderà meglio quando di tanto in tanto pubblicherete un link al vostro sito.

Quora è uno dei siti più quotati nei risultati di ricerca di Google grazie al suo grazie al suo efficiente design di domande e risposte. Il concetto è incredibilmente semplice:

  1. L'utente pone una domanda (può essere qualsiasi argomento).

  2. Altri utenti rispondono alla domanda.

  3. La risposta più pertinente viene votata e riceve la massima attenzione.

Una delle cose interessanti di Quora è che permette ai commentatori di lasciare un link nella loro risposta alla domanda! lasciare un link nella loro risposta alla domanda! L'idea è quella di trovare domande relative alla nicchia del vostro sito, fornire una risposta dettagliata, accurata e ponderata, e accurata, e poi lasciare un link in fondo al commento, dicendo qualcosa del tipo commento con una frase del tipo: "Per saperne di più qui".

Semplice, no?

Dal momento che Quora si posiziona abbastanza in alto nei risultati delle SERP, c'è una buona possibilità che altri utenti di Google che cercano la stessa domanda si imbattano nel post di Quora e nella vostra risposta. il post di Quora e la vostra risposta. Questo significa che non solo avrete un backlink al vostro sito, ma creerete anche un prezioso imbuto di traffico! imbuto di traffico!

Uno dei metodi più antichi di marketing cartaceo è il comunicato stampa. Il comunicato stampa comunicato stampa è un ottimo modo per generare buzz per il vostro marchio e ricevere allo stesso tempo un backlink di qualità. Il trucco è trovare un comunicato stampa o un sito di alta qualità o un sito di media che sia in qualche modo correlato alla vostra nicchia. Una volta una volta trovato, dovrete creare una rete di contatti con i collaboratori e dare loro una proposta di valore.

Ecco come procedere.

Individuare siti di PR e media di qualità

Per prima cosa, dovrete identificare alcuni siti di PR e media di alta qualità nella vostra nicchia. della vostra nicchia. Uno dei modi migliori per farlo è lo strumento SERP Checker di Ranktracker! Checker! Basta inserire alcune parole chiave relative alla vostra nicchia, seguite dal testo "comunicato stampa", e vi verranno presentati siti che offrono servizi di rassegna stampa per siti come il vostro. come il vostro.

Fate un elenco di ciascuno di essi e date la priorità a quelli su cui volete che il vostro comunicato stampa venga menzionato.

Fare rete con gli autori dei contributi

Mentre preparate l'elenco o il foglio di calcolo dei siti di PR più importanti su cui volete che il vostro che desiderate che il vostro link sia presente, dovreste anche cercare di identificare i principali collaboratori e scrittori di ogni sito di PR. Se possibile, cercateli sui social media e cercate di fare rete con loro.

Trascorrete un paio di settimane apprezzando i loro post, commentando e interagendo con loro in modo non spam. interagire con loro in modo non spam. Poi, una volta rotto un po' il ghiaccio rotto un po' il ghiaccio, contattateli e date loro la vostra proposta di valore (ad esempio, perché). (ovvero, perché un articolo di comunicato stampa sul vostro marchio vale il loro tempo).

In alcuni casi, i siti di PR e media prevedono una tariffa fissa per i siti che cercano un comunicato stampa. per i siti che cercano un comunicato stampa. Questi siti sono generalmente siti di PR e media di media qualità e di medio livello. Spesso, i siti di PR e media di alto livello, più autorevoli tendono a essere più discernenti nei confronti di chi pubblicare i comunicati stampa (ed è qui che le vostre capacità di networking tornano utile).

Presentare il vostro comunicato stampa

Se volete che il vostro comunicato stampa venga pubblicato su un sito di media di qualità di alta qualità, dovete avere una buona proposta di valore. Ricordate che la reputazione del reputazione del sito di PR si basa sulla raccomandazione di siti e marchi di alta qualità. marchi di alta qualità. Se cominciassero a scrivere comunicati stampa per siti e aziende di basso valore e aziende di scarso valore, la loro reputazione andrebbe rapidamente in rovina.

Per questo motivo, dovrete spiegare in modo dettagliato perché il vostro marchio è importante, i vantaggi offerti dal vostro prodotto o servizio e le sue peculiarità. unico. In questo caso, dovrete davvero presentarvi come se steste parlando a un investitore. come se steste parlando a un investitore.

13) Creare collegamenti con i blog locali

Un ottimo modo per ottenere traffico verso la vostra attività locale è quello di raggiungere ai blog locali incentrati sulla vostra città. A meno che non viviate molto a meno che non viviate in un posto sperduto, c'è una buona probabilità che riusciate a trovare blog di buona qualità che pubblicano articoli sulla vostra città. Forse recensiscono recensioni di aziende locali, commentano gli eventi della città o presentano storie locali.

I lettori dei blog locali tendono a essere molto mirati. Sono sono individui incentrati sulla realtà locale, che vogliono essere "informati" e che di solito vogliono vogliono sostenere le imprese locali. Se un blog locale menziona la vostra attività, c'è una buona probabilità di ottenere un po' di traffico. Inoltre, otterrete anche un bel backlink!

Come trovare i blog locali

Per prima cosa, dovrete trovare alcuni blog locali. A questo proposito, potete utilizzare Lo strumento SERP Checker di Ranktracker ancora una volta! Aprite lo strumento e digitate la seguente parola chiave: "[città, stato] blog locale".

Dopo un minuto, SERP Checker vi mostrerà un elenco dettagliato di tutti i blog locali della vostra città e del vostro stato. Prendetevi qualche minuto per visitare ciascuno di essi e dargli un'occhiata. La prima cosa che dovrete verificare che il blog sia aggiornato regolarmente. È davvero inutile ottenere un link o un guest post su un blog obsoleto che nessuno legge o pubblica. che nessuno legge o pubblica.

In secondo luogo, dovrete cercare l'interazione con gli utenti. Cercate di trovare un blog che abbia i commenti abilitati e che riceva una discreta quantità di interazione e di commenti dei lettori. Questo indica un blog attivo.

Infine, è consigliabile sottoporre il blog allo strumento Ranktracker's Web Audit diRanktracker. Questo strumento vi mostrerà preziose metriche sul sito web, che vi informerà sulla quantità di traffico che il blog riceve e vi farà sapere quanto è autorevole.

Raggiungere i blog

Se il sito ha un bell'aspetto, è una buona occasione per contattare il blog. blog. La maggior parte dei blog locali dispone di un modulo di contatto o di un indirizzo e-mail che si può per contattare i redattori. Fate sapere loro che siete un'azienda locale che siete un'azienda locale in cerca di visibilità e chiedete quali sono le opzioni che offrono.

Alcuni blog possono offrire banner pubblicitari a pagamento, un post promozionale, o possono consentire di pubblicare un post come ospite in cambio del permesso di fare la stessa cosa sul vostro sito. stessa cosa sul vostro sito. Ogni blog è diverso dall'altro, quindi siate disposti a valutare le varie opzioni.

Le strategie che abbiamo elencato sopra sono di gran lunga le migliori tecniche di tecniche di ricerca e costruzione di link. Sono provate e testate e, soprattutto testate e, soprattutto, funzionano. Se avete investito in strumenti SEO come il toolkit di Ranktracker, l'intero processo è relativamente semplice e facile. Se riuscite a combinare ricerca e analisi con un po' di buona rete vecchio stile, sarete in grado di costruire un eccellente profilo di link per il vostro sito che aiuterà il vostro posizionamento nelle SERP.

Tuttavia, prima di terminare la guida, ci sono alcuni altri consigli e trucchi per la link building e trucchi che vi lasciamo! Diamo un'occhiata.

Se gestite un negozio di e-commerce che vende i prodotti di un certo produttore, potete contattare il produttore e farglielo sapere. di un certo produttore, potete contattare il produttore e fargli sapere che volete che vorreste che il vostro negozio di e-commerce fosse citato sul loro sito.

Poiché molti produttori e distributori non vendono i propri prodotti, fanno riferimento ad alcuni dei loro rivenditori online e locali che *vendono i loro prodotti. Se riuscite a far inserire il vostro sito nell'elenco, avrete un backlink autorevole e di qualità da un sito di un produttore affermato!

Uno dei modi più semplici per creare backlink di alta qualità è quello di realizzare video informativi o istruttivi su YouTube. Per esempio, se siete se possedete un sito specializzato nella vendita di ricambi per auto, potreste prendere in considerazione di di realizzare dei video didattici su come eseguire la manutenzione ordinaria dell'auto manutenzione ordinaria dell'auto utilizzando i vostri ricambi e strumenti.

Poi, nella descrizione del video, potete rimandare al vostro sito. Dal momento che video è informativo, è molto probabile che riceva un alto numero di visualizzazioni, aumentando così l'autorevolezza del video. un alto numero di visualizzazioni, aumentando così l'autorevolezza del link al video e dando al vostro sito un po' di motivazione. del link del video e di dare al vostro sito un po' di traffico motivato.

Backlinking di articoli su LinkedIn

Uno dei metodi più sottovalutati per generare backlink di alta qualità è la scrittura di articoli su LinkedIn. è quello di scrivere articoli su LinkedIn. Per prima cosa, è necessario creare una pagina aziendale per il vostro sito web. Poi, completate e ottimizzate il vostro profilo.

Una volta che il vostro profilo è stato configurato e pronto per l'uso, sarete in grado di scrivere articoli completi che saranno disponibili al pubblico per pubblico su LinkedIn. In tutti gli articoli potete inserire backlink al vostro sito. al vostro sito.

In questo modo si ottengono due risultati:

  • Aumenta la vostra posizione di autorità multipiattaforma nell'algoritmo di Google. algoritmo di Google.

  • Fornisce backlink a un sito aziendale professionale.

Non abbiate paura di assumere scrittori!

A volte può essere difficile affidare ad altri la responsabilità di scrivere della vostra azienda ad altri scrittori. Dopo tutto, nessuno conosce il vostro marchio meglio di voi. Tuttavia, trovare un bravo scrittore freelance è un ottimo modo per modo per togliervi una parte di responsabilità.

Potete occuparvi di tutte le ricerche di link e di approfondimenti utilizzando utilizzando il kit di strumenti di Ranktracker, mentre il vostro scrittore si occupa di scrivere tutti i post degli ospiti su altri siti. Ricordate, lavorate migliore, non più duro!

Uno dei modi migliori per ottenere una posizione di vantaggio in qualsiasi nicchia è quello di dirottare la vostra concorrenza. Utilizzando uno strumento come Backlink Checker, sarete in grado di analizzare i siti dei vostri concorrenti alla ricerca di backlink. Sarete in grado di vedere tutti i principali backlink di cui dispongono e aggiungerli alla vostra lista di potenziali potenziali link.

Lasciate che siano loro a fare il lavoro duro e a cercare i link... voi potete usare gli stessi link di alta qualità che fanno loro. link di alta qualità. Se sarete più costanti e continuerete a di link building, potreste addirittura superare i vostri concorrenti con questo metodo! concorrenti con questo metodo!

Conclusione

La ricerca e la costruzione di link è di gran lunga uno degli aspetti più importanti del aspetti della SEO on-page. Senza un buon profilo di backlink, il vostro sito sarà senza un buon profilo di backlink, il vostro sito verrà declassato dall'algoritmo di Google in quanto di bassa qualità e di scarsa autorità.

Oggi l'algoritmo di Google classifica i siti principalmente in base a tre fattori, altrimenti noti come E-A-T:

  • Competenza.

  • Autorevolezza.

  • Affidabilità.

Uno dei modi più cruciali con cui l'algoritmo determina il vostro punteggio E-A-T è il numero di backlink di alta qualità verso le pagine principali del sito. del vostro sito.

Se si vuole accelerare il processo di link building, è indispensabile disporre di un buon strumenti SEO è indispensabile. Strumenti come Backlink Checker e SERP Checker e Web Audit vi permettono di effettuare ricerche approfondite sui vostri concorrenti, su quali sono i vostri siti e su quali sono i vostri siti. di effettuare ricerche approfondite sui vostri concorrenti, su quali parole chiave stanno da dove proviene il loro traffico e quali sono i siti che rimandano a loro.

Quando si combinano tutte le ricerche e le analisi ottenute con gli strumenti strumenti, con una buona capacità di networking e di outreach, sarete in grado di costruire una rete di link di alto profilo verso il vostro sito in pochissimo tempo!

Fonti:

  1. https://www.insiderintelligence.com/insights/the-podcast-industry-report-statistics/#:~:text=Crescita%20del%20settore%20podcasting%20e%20testo=E%20mentre%20i%20podcast%20sono%20stati,(YoY)%20al%2020117.8%20milioni.

  2. https://www.statista.com/statistics/272014/global-social-networks-ranked-by-number-of-users/

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker