Estensione dei contratti SEO

  • Felix Rose-Collins
  • 8 min read
Estensione dei contratti SEO

Indice

Introduzione

Un'azienda di successo tiene sempre sotto controllo la quantità di denaro che che sta spendendo. I proprietari di aziende devono sempre trovare il modo di ridurre le le loro spese a causa della competitività dei mercati. Se anche un'azienda di alto livello non mantiene le proprie promesse, potrebbe essere necessario ridurre le spese per spese in modo da rimanere competitivi.

Per incrementare le classifiche e il traffico, molte aziende affidano all'esterno la il loro SEO. Ciò significa che qualsiasi agenzia del settore SEO dovrà garantire di fare il massimo per rendere felici i propri clienti.

Tenete presente che ogni cliente avrà il suo modo di comunicare, idee, esigenze e gradi diversi di flessibilità. flessibilità. Tenete presente che spesso è più difficile trovare nuovi clienti che nuovi clienti di quanto non lo sia rimanere con quelli vecchi. Un feedback, un risultato e un valore adeguati valore incoraggeranno un cliente a rimanere con voi.

Potreste perdere un cliente se il suo sito subisce un immediato calo di traffico o un calo di posizione SEO. traffico o un calo del posizionamento SEO. Tuttavia, questo articolo spiegherà come come mantenere in vita i vostri contratti SEO estendendoli.

Dovrete sapere come conoscere i vostri clienti e le loro esigenze commerciali, in modo da poterli preparare le loro esigenze aziendali, in modo da poterli preparare per un contratto più lungo. Tratteremo tutto ciò che è necessario sapere sulla conduzione di analisi e strategie strategie di implementazione, in modo che possiate trovare i passi giusti.

Da dove iniziare

All'inizio è facile confondersi, per cui non vorrete fare piani con piani con una base traballante. Iniziate determinando quali sono le del cliente, analizzando in dettaglio le sue esigenze e analizzando le classifiche SEO attuali. le sue attuali classifiche SEO. Ecco le tre fasi necessarie per questo tipo di analisi.

Iniziare a pianificare il prima possibile

Se volete trasformare un contratto breve in un contratto lungo, dovrete formulare un piano fin dall'inizio. Il tempismo è molto più cruciale di quanto pensare. Dovete iniziare a pianificare le vostre mosse circa tre o quattro mesi tre o quattro mesi prima del completamento del progetto in corso.

Inoltre, dovrete comunicare efficacemente con il cliente, in modo da poterne analizzare le esigenze. analizzare le sue esigenze. Parlare con le persone giuste per ottenere i dati che si stanno cercando. dati che state cercando. Per esempio, dovrete parlare con il team che si occupa di sviluppo responsabile dello sviluppo del business, in modo da capire dove sta andando l'azienda nel suo futuro. futuro di un'azienda. Questo team sarà anche in grado di dirvi qualcosa di più sulle le operazioni quotidiane del cliente.

Se avete un cliente attualmente soddisfatto, cercate il modo per raddoppiare la soddisfazione. di raddoppiare la soddisfazione. D'altro canto, i clienti attualmente insoddisfatti insoddisfatti dovranno risolvere i loro problemi. Dovrete anche assicurarvi che i team di consegna e di vendita collaborino correttamente. di vendita lavorino insieme in modo adeguato.

Ad esempio, il team di consegna dovrà capire cosa non va nelle campagne attuali dei clienti. con le campagne attuali del cliente. D'altro canto, i team di vendita d'altra parte, i team di vendita dovranno approfondire questi problemi, in modo da poter proporre meglio i vostri servizi ai clienti futuri. Se si risolve tutto prima renderà i contratti più facili da estendere.

Conoscere le esigenze del cliente

Dovrete tenere presente che i clienti hanno metodi di comunicazione diversi. comunicazione. Se comprendete il loro modo di comunicare, sarete in grado di costruire un rapporto con il cliente. Se avete lavorato con un cliente per un periodo di tempo prolungato, avrete già costruito un rapporto con loro.

Grazie al rapporto con il cliente, sarete in grado di conoscere meglio le sue esigenze. su ciò di cui ha bisogno. Creare un rapporto con il cliente per sapere di cosa ha bisogno. cliente. Ad esempio, i clienti spesso chiedono cose come i risultati, il traffico, il posizionamento delle parole chiave e le idee per la creazione di contenuti.

Non prendete nemmeno in considerazione l'idea di inviare al vostro cliente un report di Google Analytics perché non è un'espressione del vostro talento. Dovete creare un rapporto per conto vostro per dimostrare al cliente che siete abbastanza qualificati da per elaborare il report.

Assicuratevi che questo rapporto contenga tutto ciò che il cliente ha bisogno di sapere, in modo numerico. Dovete essere il più onesti possibile con il cliente. Non abbiate paura di evidenziare ciò che non funziona nell'attività del vostro non funziona con l'attività del cliente, perché vi pagano per farglielo notare. di queste cose.

Contrariamente a quanto si possa pensare, questo farà sì che il cliente si fidi di più di voi che della concorrenza che ha troppa paura di dirvi quello che fa. più di un concorrente che ha troppa paura di dirgli ciò di cui ha bisogno. di cui ha bisogno. In seguito, parleremo di ciò che è necessario sapere sull'uso dell'analisi manuale e dell'IA per trovare i dati necessari. analisi manuale e dell'intelligenza artificiale per trovare i dati necessari.

Ottenere i dati giusti

Per ottenere le informazioni giuste è necessario iniziare a pianificare le strategie SEO, è necessario condurre sia analisi AI che manuali. L'utilizzo dell'IA renderà molto più facile trovare i numeri necessari per determinare il traffico. determinare il traffico. L'IA coprirà aspetti come le vendite di ecommerce e gli obiettivi raggiunti. gli obiettivi raggiunti.

Tuttavia, è necessaria anche una ricerca manuale, perché riguarderà cose come come i link raccolti, le attività completate e i contenuti creati. contenuti creati. È possibile utilizzare il nostro strumento Rank Tracker per determinare per determinare ciò che è necessario sapere per questo tipo di ricerca.

Combinando queste due forme di ricerca, sarete in grado di compilare un rapporto sulla campagna il più accurato possibile. In questo modo sarà più facile di elaborare una proposta per il vostro cliente.

Dovrete assicurarvi che i vostri rapporti siano il più possibile accurati in modo da poter costruire un rapporto con il cliente. Ricordate che i vostri clienti possono avere un'esperienza tale da sapere se state facendo o meno un buon lavoro. Assicuratevi di realizzare ciò che pensate di volere se foste al posto del cliente. se foste nei panni del cliente.

Tuttavia, dovrete anche sapere come comunicare al cliente che volete una proroga. che volete una proroga, e questo è ciò che tratteremo nella prossima sezione. sezione.

Come proporre un'estensione del contratto

Dovrete fissare un appuntamento con il vostro cliente in modo da poter di illustrare i vostri piani futuri per le loro campagne SEO. Dovrete sempre sempre assicurarvi di essere il più chiari possibile con i vostri piani, in modo che il vostro il cliente si fiderà di voi e vorrà una proroga.

La cosa migliore da fare è spiegare come avete portato il cliente al punto attuale della campagna. punto attuale della campagna. Per le campagne che stanno andando bene, mostrate al cliente al cliente come si può mantenere il successo per lui. Se le cose sono andate Se le cose sono andate male, spiegate al cliente come avete fallito e come potete rimediare ai problemi. problemi.

È necessario che il cliente capisca che siete in grado di aiutarlo a raggiungere il successo. e per farlo, dovrete controllare la direzione in cui la conversazione va portarla nella direzione da voi desiderata.

Ricordate che non potete limitarvi a ripetere ciò che avete detto la prima volta che avete ricevuto il contratto, perché questo non piacerà al cliente. Dovrete essere creativi su come intendete risolvere i problemi del cliente. È è fondamentale essere creativi con le proprie soluzioni.

Se vedete che il vostro cliente è ancora interessato a quello che potete fare per lui, potete Se vedete che il cliente è ancora interessato a ciò che potete fare per lui, potete chiedergli se è pronto per un preventivo. Questo vi darà di successo, in modo da poter continuare il rapporto d'affari con il cliente. rapporto d'affari con il cliente.

4 Metodi che potete utilizzare per estendere il vostro contratto SEO

Questi sono quattro dei migliori metodi che potete utilizzare per convincere il vostro cliente a estendere un contratto SEO esistente.

Riavviare

Il metodo del riavvio è un ottimo approccio per i clienti che hanno un budget budget piuttosto ampi e sono disposti ad affrontare le cose in modo aperto. È preferibile clienti che finanziano la maggior parte dei vostri progetti utilizzando questo metodo. questo metodo, soprattutto se sono un po' permissivi quando si tratta di spese.

Dovete convincere il cliente che la sua campagna deve essere reimpostata a causa dei massicci cambiamenti di algoritmo che si verificano così frequentemente in questo questo campo.

Tuttavia, se il vostro cliente dispone di un budget ridotto, probabilmente si aspetterà da voi risultati più risultati più evidenti da parte vostra, visto l'importo che sta spendendo per la campagna. per la campagna. Dovete promettere cambiamenti monumentali che con un cliente di questo tipo.

Per farlo, riconsiderate l'approccio che l'azienda sta adottando nei confronti della SEO. completamente. Se siete convinti di poter ottenere dei risultati cambiando di 180 gradi strategia SEO dell'azienda, questa è la tecnica che fa per voi. per voi.

Raffreddamento

Se avete un altro tipo di cliente, che è un po' più più esigenti, vi consigliamo di adottare questo approccio. Dovrete analizzare analizzare che cosa non va nella campagna attuale dell'azienda, in modo da poter in modo da poter modificare leggermente la vostra proposta originale tenendo conto di questo aspetto.

Spesso questa soluzione funziona anche con una campagna che sta andando bene e si può convincere il cliente che quello che state facendo lo ha aiutato immensamente, in modo da indurlo a prolungare il contratto. Cambiate alcune cose nella campagna, in modo che il cliente non abbia l'impressione che gli stiate vendendo la solita storia. ma mantenete intatti i pilastri fondamentali della vostra strategia.

Queste sono le tre fasi dell'approccio "cool down":

Passare a nuovi argomenti

Non rimanete sugli stessi argomenti che avete usato per ottenere risultati perché perché diventerebbero rapidamente stantii. In questo modo sarà più facile ottenere contratto.

Questa fase prevede l'analisi dei concorrenti del vostro agente. Esaminare i [backlink] della concorrenza (/backlink-checker/), le campagne sui social media e il guest blogging per determinare come il cliente possa dare il via alla propria lead generation.

Rapporti mensili

A questo punto dovrete iniziare a redigere dei report mensili, in modo che il vostro cliente sappia che state svolgendo il vostro lavoro in modo corretto. Assicuratevi che questi rapporti siano brevi e chiari, in modo da essere abbastanza facili da seguire per il cliente. di seguire e che presentino statistiche il più possibile accurate. possibile.

Pila

Questo metodo funziona meglio per le aziende che lavorano nello sviluppo del business, UI/UX, ottimizzazione delle pagine, annunci su Facebook e altro ancora. Questo metodo consente di aggiungere valore al contratto senza adottare approcci SEO tradizionali.

In questo modo il vostro cliente potrà concentrarsi su altri aspetti, oltre ai dettagli SEO come le SERP, le classifiche delle parole chiave e le statistiche sul traffico. Questo vi permette di di approcciare il cliente da una direzione diversa, in modo che non si senta che il cliente abbia la sensazione di ricevere sempre gli stessi servizi.

Ad esempio, potete proporre annunci su Facebook, fornire al cliente dei video e addirittura video e potete persino creare infografiche. Tutto questo migliorerà il valore della vostra proposta e darà al cliente un motivo per di scegliere i vostri servizi rispetto a quelli della concorrenza.

In questo modo il cliente valuterà anche se le sue campagne necessitano di un un supporto aggiuntivo per sostenerle. Facendo un ripensamento su se stessi, i clienti penseranno di aver davvero bisogno del vostro aiuto.

Tutto questo si combinerà per convincere il cliente che potete un impatto positivo sulla loro SEO. Questo vi permetterà anche di raggiungere una posizione migliore con il cliente in termini di negoziazione, se il piano è fallito in passato. fallito in passato.

Terminare

Che ci crediate o no, a volte è meglio rescindere del tutto un contratto. un contratto, soprattutto se il cliente è irrealistico o difficile da difficile da lavorare. Ci sono infatti momenti in cui trovare un nuovo cliente è più facile che lavorare con quello attuale. Se si stabilisce che questo è caso, è il momento di abbandonare la trattativa.

Se il vostro cliente non è disposto ad ascoltare i vostri consigli e continua a problemi che sta vivendo, allora è probabile che non sia adatto a voi. probabilmente non è adatto a voi. Questi clienti sprecano il vostro denaro, tempo e e fatica, con il risultato di un costo opportunità inaccettabile per la vostra azienda.

Conclusione

Ci auguriamo che questa guida vi abbia aiutato a capire cosa dovete fare per clienti di rinnovare i vostri contratti.

Ricordate che i clienti scelgono i vostri servizi non solo per le attività compiti tecnici che siete in grado di svolgere. Spesso cercano anche di qualcuno con cui consultarsi per sviluppare una strategia a lungo termine. Questo processo è impegnativo e trovare nuovi clienti è molto più difficile di quanto non lo sia mantenere un cliente esistente.

È sempre fondamentale fare le giuste ricerche e assicurarsi di avere un un piano per il cliente. La comunicazione è fondamentale, quindi assicuratevi sempre di di mantenere un canale di comunicazione tra i vostri collaboratori e il cliente.

Se seguite i passaggi che abbiamo illustrato, dovreste essere in grado di di estendere la maggior parte dei vostri contratti SEO, indipendentemente dal loro andamento. andati.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker