Analisi della concorrenza

  • Felix Rose-Collins
  • 11 min read
Analisi della concorrenza

Indice

Introduzione

Se state cercando di capire cosa stanno facendo i vostri concorrenti per vendite e per promuovere i loro prodotti, è probabile che vogliate condurre un'analisi della analisi della concorrenza.

Questa strategia vi consentirà di determinare in che modo i vostri concorrenti hanno successo in campi in cui voi potreste avere problemi. Tuttavia, anche un sito di successo può trarre beneficio da un'analisi della concorrenza di tanto in tanto per di tanto in tanto, per assicurarsi che sia mantenuto a un livello competitivo.

Perché un'analisi della concorrenza può essere necessaria

La conduzione di un'analisi della concorrenza presenta numerosi vantaggi. Ecco alcuni dei principali:

  • Definire una strategia futura

  • Determinare la propria posizione sul mercato

  • Capire dove è necessario migliorare le proprie campagne

  • Esaminare le principali tendenze del mercato

Tenete presente che l'analisi della concorrenza non esiste necessariamente per poter per copiare esattamente ciò che fanno i vostri concorrenti, come alcuni possono supporre. Poiché ogni azienda è diversa dall'altra, è difficile equiparare direttamente strategia di un'azienda a quella di un'altra. Le informazioni ricavate da una di queste analisi vi permetteranno di capire in che posizione si trova la vostra azienda e come come migliorare la vostra posizione.

Questo tipo di analisi è davvero utile solo per una campagna di grandi dimensioni che che ha molti concorrenti con cui confrontarsi.

I clienti amano vedere le analisi della concorrenza perché vedono che state mantenete le vostre promesse e vi impegnate concretamente per migliorare il loro approccio di marketing.

Come funziona un'analisi competitiva

Ecco le tre fasi principali di un'analisi della concorrenza:

  • Esecuzione dell'analisi

  • Esaminare i dati raccolti

  • Compilazione di un rapporto sulle fasi future

Esecuzione dell'analisi competitiva

Questa prima fase è fondamentale perché determinerà il buon esito dell'analisi competitiva. analisi competitiva. Dovrete iniziare trovando il giusto concorrente e raccogliendo informazioni su ciò che concorrenti e raccogliere informazioni su ciò che fanno. Ecco le tre parti di questa fase dell'analisi:

Trovare alcuni concorrenti simili

La prima cosa da fare è selezionare il concorrente giusto. Dovete essere certi che il concorrente sia paragonabile alla vostra azienda. perché non ha senso confrontarsi con un'azienda dieci volte più grande. dieci volte più grande, perché probabilmente non hanno gli stessi obiettivi.

Questo perché le informazioni che una di queste analisi rivela per voi non saranno non saranno utilizzabili, il che significa che non faciliteranno la scalabilità dell'azienda. non vi renderà più facile scalare la vostra azienda.

Questo non significa che le informazioni ottenute da un concorrente più grande siano del tutto inutili. del tutto inutili. Se per caso vi imbattete in alcuni dati di un'azienda più grande, potete memorizzarli. di un'azienda più grande, potete conservarli per usarli in futuro, man mano che la vostra azienda cresce. crescita della vostra azienda.

Inoltre, non è necessario condurre un'analisi di ogni singolo concorrente, perché sarebbe un enorme spreco di risorse. concorrenti, perché sarebbe un enorme spreco di risorse. È necessario identificare i vostri principali concorrenti e analizzarli, in quanto saranno le le maggiori minacce per la vostra attività.

Per capire quali sono le minacce è necessario avere esperienza e conoscenza. Se Se state conducendo questa analisi per uno dei vostri clienti, dovrete fare un un'intervista approfondita per capire a quale pubblico si rivolgono e quali servizi e prodotti pubblico a cui si rivolgono e quali servizi e prodotti stanno cercando di vendere.

Durante l'intervista, formulate le domande come se foste un cliente che cerca quel prodotto o servizio. che cerca quel prodotto o servizio, perché in questo modo sarà più facile per il cliente cliente di indicare la sua principale concorrenza.

Potete anche utilizzare il nostro Keyword Finder per capire dove c'è una sovrapposizione di parole chiave con la concorrenza. sovrapposizione di parole chiave con la concorrenza. Questo vi permetterà di confrontare le parole chiave con la quantità di traffico che il vostro cliente e i suoi concorrenti clienti e i loro concorrenti.

Se siete a caccia di parole chiave, non esitate a utilizzare l'approfondito strumento di Ranktracker per la ricerca di parole chiave. strumento approfondito di Ranktracker per la ricerca di parole chiave.

È inoltre necessario sapere quale area dell'azienda si intende analizzare e assicurarsi che l'attenzione si concentri esclusivamente su di essa. un'analisi e assicurarsi di concentrarsi esclusivamente su di essa, invece che un approccio dispersivo.

Un esempio potrebbe essere quello di evitare i siti di software se state cercando di condurre un'analisi della concorrenza per un'agenzia. Molte aziende offrono più servizi e questo significa che dovrete condurre più analisi per ognuno di essi. per ognuno di questi servizi.

Utilizzando Ranktracker [Keyword Finder] (/keyword-finder/), è possibile effettuare una ricerca per parole chiave per eliminare la concorrenza. per eliminare la concorrenza. Se state lavorando con un cliente, cercate di individuare le parole chiave principali e poi passatele al software. In questo modo potrete vedere i concorrenti e le loro classifiche.

In questo modo è più facile determinare quali sono i concorrenti di cui voi o il vostro cliente dovete cliente deve preoccuparsi. Esaminate manualmente i siti per che si tratti di siti dello stesso settore.

Compilate il modello di audit

Il prossimo passo consisterà nel compilare il modello di audit con le informazioni raccolte nel corso della ricerca. Assicuratevi di di inserire tutti i dati nelle schede giuste per garantire un audit pulito e ordinato. ordinato. Le tabelle conterranno l'articolo, lo strumento utilizzato per trovarlo e il tipo di strumento utilizzato per trovarlo e il tipo di azienda a cui si applica.

Per condurre una verifica rapida, vi consigliamo di utilizzare gli strumenti di verifica di Ranktracker. di Ranktracker, progettati per essere facili da usare ma potenti.

Alcune delle informazioni che saranno presenti nel modello di audit sono l'età dell'azienda, l'URL del sito, il nome dell'azienda e il numero di dipendenti. quanti dipendenti ha. Potreste anche voler raccogliere informazioni sulla missione dell'azienda, l'etica e lo spirito del luogo di lavoro.

Queste informazioni sono di solito disponibili nella pagina "Chi siamo" del sito, ma è probabile che dobbiate raccoglierle manualmente. probabilmente dovrete raccoglierle manualmente. È anche possibile utilizzare alcuni plugin per trovare più facilmente le informazioni.

Una volta determinate alcune informazioni di base sulla società che state azienda che state cercando, vorrete dare un'occhiata più da vicino al suo sito. In questo modo vi permetterà di vedere il tipo di contenuti caricati, la loro qualità e la loro coerenza. la qualità e la coerenza dei contenuti. Prestate attenzione alla frequenza sito viene caricato, nonché al livello di coinvolgimento.

Potreste anche voler vedere la presenza della società sui social media e e, eventualmente, iscriversi a una delle loro newsletter per verificarne la qualità. qualità.

Tuttavia, non fate ricorso esclusivamente alla società che state cercando per informazioni. Potete anche controllare le recensioni di terzi sui loro servizi.

Glassdoor è un'altra risorsa eccellente perché vi permetterà di ottenere informazioni informazioni sul funzionamento interno di un'azienda direttamente dalle persone che vi hanno lavorano lì.

Tenete presente che le colonne che compilate sul modello devono riguardare solo solo in relazione al tipo di azienda che state cercando. Ad esempio, un'azienda di ecommerce deve compilare i campi relativi all'e-commerce, ma si possono ignorare le sezioni le sezioni "local business" e "lead gen".

Fortunatamente, questi modelli sono facili da utilizzare e vi dicono tutto quello che c'è da sapere in anticipo, anche se si è un completo principiante.

Esternalizzazione di un audit

A causa della natura tediosa di gran parte del lavoro di raccolta delle informazioni, molte imprese molte aziende decidono di affidare la prima parte dell'audit ad assistenti virtuali. Questo vi permette di ottenere tutte le informazioni di cui avete bisogno e di impiegare meglio il vostro tempo altrove. il vostro tempo altrove. Una volta che le informazioni sono pronte, potete esaminarle da soli.

Analisi dei dati

La seconda fase dell'analisi competitiva consiste nell'analisi dei dati raccolti. nell'analisi dei dati raccolti. Come per la prima parte, anche in questo tre fasi anche in questo processo.

Esaminare il modello di audit

Date un'occhiata al modello per capire meglio che cosa fa la vostra concorrenza.

Nel caso in cui vi siate avvalsi di un assistente virtuale per la compilazione del rapporto, dovreste che tutti i campi siano stati compilati e che non ci siano problemi con le informazioni. problemi con le informazioni.

Schema Punti di interesse

Il prossimo passo è la parte che richiede tempo. Esaminate le informazioni con un con un pettine a denti stretti per capire cosa sta facendo la concorrenza e concorrenza e confrontarlo con la vostra attività. Tutto ciò che colpisce l'attenzione deve essere evidenziato per una successiva visualizzazione.

Ad esempio, i vostri obiettivi aziendali sono gli stessi? E i vostri clienti? clienti? In che modo l'azienda sta raggiungendo i suoi obiettivi? Sta adottando uno schema di prezzi più di prezzi più ragionevole del vostro? Tenete a mente tutte queste domande mente mentre esaminate le informazioni.

Come abbiamo già detto, leggere le recensioni su un'azienda vi permetterà di saperne di più. di saperne di più su di essa, e combinando questo con i dati che avete raccolto dati raccolti può dirvi molto.

Se notate che un concorrente sta facendo meglio di voi, date un'occhiata al numero di persone che lavorano per lui. il numero di persone che lavorano per loro. Se ha un numero maggiore di lavoratori, di solito significa che stanno dedicando più soldi alla loro attività. attività. Ovviamente, non è sempre possibile iniettare più denaro in un'azienda, ma un'azienda, ma tenetene conto quando presentate le vostre scoperte a un uno dei vostri clienti.

Dovreste anche esaminare le aree che presentano discrepanze significative tra voi e i vostri concorrenti. tra voi e i vostri concorrenti. Di solito è qui che si trovano le più utili.

Se i vostri concorrenti stanno facendo meglio di voi nonostante abbiate più lead, è probabile che vi stiano battendo in termini di prezzi. Se questo Se questo è il caso, potreste voler abbassare i prezzi o migliorare un altro aspetto della vostra attività, come il servizio clienti o la spedizione. della vostra attività, come il servizio clienti o la spedizione.

Dovreste anche confrontare il costo del traffico pubblicitario, il traffico dei motori di ricerca, i referral del dominio e l'autorità del dominio. e l'autorità del dominio. Assicuratevi di esplorare le aree che vorreste migliorare e quelle che migliorare e anche le aree che il cliente ha richiesto di migliorare. miglioramento. Questo vi consentirà di definire meglio le strategie per le campagne future. campagne future.

Perfezionare le vostre intuizioni

Prendete appunti su tutto ciò che avete notato durante l'analisi e conservateli in una parte speciale del foglio per gli approfondimenti. Questo vi permetterà di di trovare facilmente le informazioni quando ne avrete bisogno in seguito.

Esecuzione di una ricerca Crawl

I motori di ricerca utilizzano macchine note come crawler per esaminare i siti web per determinare il tipo di contenuto per determinare che tipo di contenuto hanno e per mostrare quei siti nelle pagine dei risultati di ricerca. pagine dei risultati di ricerca.

Tenete presente che non è necessario effettuare il crawling di tutti i vostri concorrenti, soprattutto quelli che non volete osservare troppo da vicino. Questa tecnica questa tecnica, che richiede molte risorse, è necessaria solo per i concorrenti più vicini che si desidera conoscere meglio. Le risorse di crawling includono SiteBulb o DeepCrawl.

Non è il caso di esaminare troppo da vicino gli aspetti tecnici di un sito, poiché perché è questo che vi permetterà di fare un audit tecnico. Tuttavia, è necessario Tuttavia, vorrete verificare perché vi battono in alcune aree chiave.

Ad esempio, osservate la velocità di caricamento del sito della concorrenza, come è strutturato il sito come è strutturato il sito, quante pagine ci sono sul sito e altri punti di interesse. punti di interesse.

A questo punto dovreste iniziare a dare un'occhiata al vostro sito per confrontarlo con quello della concorrenza. concorrenza a questo punto. In questo modo sarà più facile integrare alcune delle cose che avete notato che la concorrenza fa meglio.

Tenete presente che i concorrenti con nicchie diverse richiederanno uno sforzo maggiore per di più per individuare i concorrenti. Dovreste esaminare solo i risultati relativi al settore o alla nicchia in cui lavorate. settore o alla nicchia in cui lavorate, perché guardare ad altri prodotti o servizi altri prodotti o servizi finirà per alterare drasticamente i risultati.

Analizzare le parole chiave concorrenti

Analizzare le parole chiave della concorrenza vi permetterà di capire come i vostri principali concorrenti stanno implementando le loro strategie per le parole chiave.

In questo modo sarà più facile sviluppare le vostre strategie per le parole chiave, ma anche vi permetterà anche di vedere dove la concorrenza è in ritardo rispetto a voi. In questo modo sarà più facile sfruttare i punti deboli della concorrenza.

Utilizzando il nostro Keyword Finder, è possibile eseguire un'analisi del divario per capire quali sono le differenze tra le parole chiave per capire quali sono le differenze tra le parole chiave utilizzate da voi e quelle della concorrenza.

Per usare questi strumenti, inserite l'URL della concorrenza e il vostro e poi vedere come ciascuno di voi si posiziona.

Questo vi permetterà di sapere quali parole chiave dovete iniziare a usare per migliorare i risultati della vostra attività. migliorare i risultati della vostra azienda, quindi inviatele al team dei contenuti il prima possibile. team dei contenuti il prima possibile.

I backlink sono un elemento cruciale per garantire il posizionamento di un'azienda sui motori di ricerca. motori di ricerca, perché un maggior numero di link significa che un sito ha una maggiore autorità livello di autorevolezza. Eseguendo un'analisi dei backlink, sarete in grado di conoscere meglio sui siti che rimandano ai vostri concorrenti. Potete farlo utilizzando Gli strumenti di backlink di Ranktracker, che stanno per arrivare.

Iniziate con l'osservare il numero di backlink del vostro concorrente. Tenete presente che i link devono essere di alta qualità. Google penalizzerà penalizzerà un sito popolato da link di bassa qualità.

Un modo migliore per determinare la qualità dei link presenti su un sito è il numero di link unici presenti su di esso.

Per garantire che il vostro sito web sia della massima qualità possibile, dovrete per garantire che il vostro sito web sia della massima qualità possibile, dovrete assicurarvi di avere una quantità relativamente uniforme di di link esterni e unici, anche se è abbastanza probabile che il sito abbia almeno un po' di più link esterni.

Per esaminare più da vicino i link dei vostri concorrenti, potete semplicemente cliccare sui link e vedere dove portano. Ad esempio, se notate che che il vostro concorrente è presente su un blog, potete mettervi in contatto con la persona che lo gestisce la persona che gestisce il blog e potenzialmente farvi apparire anche la vostra azienda. anche lì.

In questo modo potrete anche stabilire se i link sono autentici o se sono stati pagati. se sono stati pagati, il che è un'ottima informazione per conoscere la concorrenza. concorrenza.

Cosa fare dopo

Dopo aver esaminato e analizzato tutti i dati, sarete finalmente pronti per finalmente pronti per inserire il tutto in un report, in modo che possa essere più facilmente più facilmente comprensibili a persone meno specializzate della vostra organizzazione. Assicuratevi di di rendere il rapporto il più conciso possibile e di delineare una linea d'azione raccomandata. d'azione consigliata.

Trovare spunti per il vostro piano generale

Se avete un cliente, dovreste fornirgli un riassunto dei vostri risultati, che possa usare per capire quali sono i dati più importanti. dei vostri risultati, che potrà utilizzare per capire quali sono i dati più cruciali del rapporto.

Dovreste anche spiegare perché la concorrenza sta avendo successo in aree che l'azienda non ha e alcune delle vostre idee sul perché questo possa essere questo caso.

Utilizzando grafici e altri supporti visivi, potrete poi illustrare i punti principali della vostra relazione. punti principali della relazione. Non abbiate paura di scendere nei dettagli. di scendere nei dettagli. È meglio fornire più informazioni che meno.

Iniziate sempre spiegando gli aspetti più importanti delle vostre scoperte. prima di tutto. Inoltre, spiegate come avete trovato le informazioni che avete ottenuto.

Dovreste anche spiegare le differenze tra il cliente e la concorrenza, in modo che il cliente sia più consapevole di ciò che deve fare. concorrenza, in modo che il cliente sia più consapevole di ciò che dovrà cambiare per adeguarsi a loro.

Se si nota che la concorrenza ha contenuti di qualità, ad esempio, si può Se notate che la concorrenza ha contenuti di qualità, ad esempio, potete mostrare al cliente un pezzo di quel contenuto e spiegare esattamente perché sta risultati della concorrenza. Indicate gli insight che il cliente può trarre dall'analisi dei contenuti, in modo da dall'analisi dei contenuti, in modo che inizi a implementarli nelle proprie strategie. di contenuti, in modo che inizi a implementare tali intuizioni nelle proprie strategie.

Ricordate inoltre di concludere la presentazione con i punti salienti della vostra analisi. della vostra analisi.

Diffondere il rapporto

Una volta compilato il rapporto, dovrete inviarlo alle persone giuste. persone giuste. Si tratterà del vostro cliente o del vostro capo. In questo modo sarà possibile di vedere che la vostra analisi ha avuto successo, ma anche di fornire loro la una panoramica strategica di cui hanno bisogno per il successo dell'azienda.

Tenete presente che un'analisi della concorrenza non dovrebbe occupare una gran parte del vostro tempo. del vostro tempo. Rendetela rapida e semplice e sarete certi di ottenere buoni risultati. risultati.

Provate GRATUITAMENTE Ranktracker