Glossario SEO / 500 Errore interno del server

500 Errore interno del server

Che cos'è l'errore 500 Internal Server?

Il codice di stato 500 Internal Server Error indica che il server ha riscontrato un problema imprevisto che gli ha impedito di soddisfare la richiesta. Significa che qualcosa è andato storto sul server, ma il server non può specificare il problema esatto.

Capire l'errore 500 Internal Server

Il codice 500 Internal Server Error appartiene alla serie 5xx dei codici di stato HTTP:

  • 5: Indica un problema del server o della sua configurazione.
  • xx: segnaposto per due numeri che forniscono ulteriori informazioni sull'errore del server.

Perché i server restituiscono l'errore 500 Internal Server

In genere, un server restituisce un codice di risposta 5xx quando un errore del server gli impedisce di soddisfare la richiesta. I server restituiscono un codice di risposta 500 quando nessun altro codice di stato 5xx rappresenta l'errore specifico riscontrato, rendendo il 500 Internal Server Error un messaggio di errore generico.

Quando si verifica un errore HTTP 500, controllare i registri del server o contattare l'amministratore del sito web per indagare e risolvere il problema.

Cause dell'errore 500 Internal Server

L'errore 500 Internal Server Error può essere causato da una serie di motivi. Alcuni comuni includono:

  • Sovraccarico del server
  • Errori di programmazione
  • Problemi di database
  • Bug del software
  • Script o codice difettoso
  • Errori di configurazione del server
  • Problemi di autorizzazione del server
  • Moduli o estensioni del server incompatibili
  • Errori di connessione al database
  • Database del sito web corrotto
  • File .htaccess corrotti
  • Esaurimento delle risorse
  • Problemi hardware del server

Specifico per WordPress:

  • Conflitti tematici
  • Conflitti tra plugin
  • Temi o plugin corrotti
  • Codice WordPress corrotto
  • Esaurito il limite di memoria di PHP
  • Incompatibilità della versione PHP
  • Errori di connessione al database
  • File core di WordPress difettosi

Come Google gestisce gli errori 500 Internal Server

Google rallenterà la velocità di scansione del vostro sito ogni volta che incontrerà un errore 5xx, compreso l'errore 500 Internal Server Error. La misura in cui Google rallenta la velocità di crawling dipende dalla frequenza degli errori del server che incontra.

  • Riduzione del tasso di crawl: Errori 500 più frequenti portano a una maggiore riduzione del tasso di crawl.
  • Impatto sull'indice: Gli URL precedentemente indicizzati rimarranno indicizzati, ma potrebbero essere eliminati se continuano a restituire l'errore nel tempo.

Quando utilizzare l'errore 500 Internal Server

Google ha confermato che è possibile utilizzare l'errore 500 Internal Server Error per ridurre la velocità di crawling. Ecco perché potreste prendere in considerazione questa possibilità:

  • Gestione del carico del server: Il crawling consuma le risorse del server e un crawling eccessivo può rallentare o bloccare il server. L'uso dell'errore 500 può aiutare a gestire questo problema.

Crawl Budget: Google assegna un crawl budget al vostro sito, ovvero il numero massimo di pagine che effettuerà la scansione in un determinato periodo.

Se ritenete che Google stia effettuando il crawling del vostro sito troppo spesso, potete impostare alcune delle vostre pagine in modo che restituiscano un codice di stato 500 Internal Server Error. Google ridurrà la velocità di crawling del vostro sito quando incontrerà questo codice di stato.

Importante: Utilizzare questa opzione solo per rallentare temporaneamente la velocità di crawling (per un giorno o due). Un uso prolungato può causare l'eliminazione delle pagine interessate dall'indice di Google.

Conclusione

L'errore 500 Internal Server Error è un messaggio di errore generico che indica un problema con il server. Capire le cause e come gestirlo può aiutare a garantire che il vostro sito web rimanga accessibile e abbia buone prestazioni. Utilizzate questo codice di stato con cautela per gestire la velocità di crawl di Google senza impattare negativamente sulla vostra SEO.